Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By bactabeven
#69388
Grazie Liam era quello che stavo sentendo nell'aria e che finalmente si è cristallizzato in questo tuo post. Lo sto condividendo e facendoci sopra le mie riflessioni
Avatar utente
By luciano
#69389
Sono perplesso. Per me si sono fumati della roba davvero buona! :lol:

Prova a fare qualcosa di diverso di quello che fai adesso, per esempio non pagare le tasse quest'anno, vediamo che succede.

Poi mi fa specie questo: (l'enfasi l'ho aggiunta)
In un mondo di abbondanza progettato specificamente dal Creatore per provvedere alle nostre necessità.....
e
Dopo tutto, siamo noi il “Popolo Uno, creato dal Creatore”.
Avatar utente
By bactabeven
#69481
Si d'accordo l'argomento è un pó anzi molto fuori dalle righe, ma vale la pena monitorare e considerare le opportunità e le implicazioni. Mi spiego con 2 domande retoriche: come ha fatto il popolo islandese a mandare a casa i politici, imprigionare i banchieri che hanno causato il default e poi riscrivere la costituzione? Al contrario come fa la crem dela crem della nostra politica a farsi beffe della Costituzione?
Avatar utente
By luciano
#69486
bactabeven ha scritto:Mi spiego con 2 domande retoriche: come ha fatto il popolo islandese a mandare a casa i politici, imprigionare i banchieri che hanno causato il default e poi riscrivere la costituzione? Al contrario come fa la crem dela crem della nostra politica a farsi beffe della Costituzione?
Dipende da questo:
Popolazione Islandese: 319.000
Popolazione Italiana: 60.770.000
Avatar utente
By poveraccio
#69553
Anche a me sembra un po' strana questa cosa ma penso che sia la prima reazione di chiunque ne venga a conoscenza la prima volta.

Una mia conoscenza che crede nell'esistenza dell' OPPT e partecipa a riunioni informative mi ha fatto un esempio reale.
In breve: due ragazzi hanno viaggiato in treno senza biglietto. Il controllore li voleva multare ma loro si sono rifiutati di sottoscrivere alcunché. Alla fine è intervenuta la polizia ferroviaria che quando ha ricevuto una bella spiegazione li ha lasciati andare in quanto era a conoscenza della veridicità di ciò che i ragazzi dicevano. Il tutto corredato da filmato che personalmente non ho visto.

Insomma, cose "per sentito dire" e non fatti tangibili però non respingerei subito il tutto come pura fantasia.
Avatar utente
By luciano
#69554
poveraccio ha scritto:Anche a me sembra un po' strana questa cosa ma penso che sia la prima reazione di chiunque ne venga a conoscenza la prima volta.

Una mia conoscenza che crede nell'esistenza dell' OPPT e partecipa a riunioni informative mi ha fatto un esempio reale.
In breve: due ragazzi hanno viaggiato in treno senza biglietto. Il controllore li voleva multare ma loro si sono rifiutati di sottoscrivere alcunché. Alla fine è intervenuta la polizia ferroviaria che quando ha ricevuto una bella spiegazione li ha lasciati andare in quanto era a conoscenza della veridicità di ciò che i ragazzi dicevano. Il tutto corredato da filmato che personalmente non ho visto.

Insomma, cose "per sentito dire" e non fatti tangibili però non respingerei subito il tutto come pura fantasia.
E' una stupidaggine. Prima di tutto anche se l'OPPT fosse una realtà il biglietto occorrerebbe pagarlo comunque, a meno che non ti costruisci la ferrovia, il treno e la centrale elettrica per farlo funzionare. Altrimenti significa che io posso venire a casa tua mangiare bere e portarmi via quello che mi pare e dirti ciao! :lol:
Avatar utente
By poveraccio
#69561
luciano ha scritto:
poveraccio ha scritto:Anche a me sembra un po' strana questa cosa ma penso che sia la prima reazione di chiunque ne venga a conoscenza la prima volta.

Una mia conoscenza che crede nell'esistenza dell' OPPT e partecipa a riunioni informative mi ha fatto un esempio reale.
In breve: due ragazzi hanno viaggiato in treno senza biglietto. Il controllore li voleva multare ma loro si sono rifiutati di sottoscrivere alcunché. Alla fine è intervenuta la polizia ferroviaria che quando ha ricevuto una bella spiegazione li ha lasciati andare in quanto era a conoscenza della veridicità di ciò che i ragazzi dicevano. Il tutto corredato da filmato che personalmente non ho visto.

Insomma, cose "per sentito dire" e non fatti tangibili però non respingerei subito il tutto come pura fantasia.
E' una stupidaggine. Prima di tutto anche se l'OPPT fosse una realtà il biglietto occorrerebbe pagarlo comunque, a meno che non ti costruisci la ferrovia, il treno e la centrale elettrica per farlo funzionare. Altrimenti significa che io posso venire a casa tua mangiare bere e portarmi via quello che mi pare e dirti ciao! :lol:


:lol: Sì ma non è così semplice. Ad esempio c'è un discorso di ricchezza derivante dalla spartizione dei soldi esistenti che spetterebbero ad ogni persona sulla terra che equivale a milioni di euro. In termini di soldi nessuno avrebbe bisogno di fare niente per campare. Ovviamente per produrre cose materiali bisogna lavorare, anche se non quanto effettivamente facciamo.

Non ti so spiegare questa cosa delle ferrovie ma tra le ferrovie che era un'impresa per di più statale (finanziata dai soldi e dal lavoro nostri e dei nostri padri) e il mio cibo passa una notevole differenza. La mia parte di ferrovia ce l'ho già.
L'OPPT, se ho capito bene, misconosce tutto ciò che è statale in quanto illegale, a partire dai governi per finire con la polizia per cui io mi posso confrontare con chiunque come persona alla pari, io e te con gli stessi diritti e poteri e non che tu come poliziotto hai poteri su di me che io non ho su di te.

Sarà tutto una presa in giro ma chi l'ha architettata c'ha speso del tempo per renderla plausibile.

P.S. Se vieni a casa mia ti offro io da mangiare e bere. :lol:
Avatar utente
By luciano
#69568
poveraccio ha scritto:Sì ma non è così semplice. Ad esempio c'è un discorso di ricchezza derivante dalla spartizione dei soldi esistenti che spetterebbero ad ogni persona sulla terra che equivale a milioni di euro. In termini di soldi nessuno avrebbe bisogno di fare niente per campare.
Questa è una fra le tante stupidaggini di prima grandezza dell'OPPT. Uno che non ha mai fatto nulla con che diritto dovrebbe avere qualcosa e chi ha sgobbato per metterselo da parte perché dovrebbe darglielo. Rientra fra le scemenze della cosiddetta "equa distribuzione della ricchezza". Se uno si guadagna 100 e in base a quei presupposti se ne da 50 a uno che se ne sta lì a mo' di messicano con il sombrero a fare la siesta non è equa distribuzione della ricchezza ma vera e propria ingiustizia.

poveraccio ha scritto:Ad esempio c'è un discorso di ricchezza derivante dalla spartizione dei soldi esistenti che spetterebbero ad ogni persona sulla terra che equivale a milioni di euro. In termini di soldi nessuno avrebbe bisogno di fare niente per campare.

Non ti so spiegare questa cosa delle ferrovie ma tra le ferrovie che era un'impresa per di più statale (finanziata dai soldi e dal lavoro nostri e dei nostri padri) e il mio cibo passa una notevole differenza. La mia parte di ferrovia ce l'ho già.
In base a quello che scrivi, io ferroviere, ricco con milioni di euro, non ho bisogno di portare in giro treni, e di sicuro me ne vado ai Caraibi a godermi il sole e tutto il resto, e voglio proprio vedere dove vai con la tua parte di ferrovia! :lol:

O con la tua parte di flotta di aerei, e soprattutto dove vai, visto che io con la mia parte di aereo voglio andare da tutt'altra parte?

poveraccio ha scritto:P.S. Se vieni a casa mia ti offro io da mangiare e bere. :lol:
Ti ringrazio, questi inviti sono sempre ben accetti! :D

Ps: libera la mia parte di casa, che mando l'arredatrice, voglio mettere mobili di mio gusto! :wink:
Avatar utente
By poveraccio
#69586
Visto che non conosco l'argomento se non a grossissime linee non mi metto a discutere ma certe cose sono abbastanza scontate. Nessuno di questo progetto OPPT avrà mai pensato che è bene vivere senza fare nulla o venire a mangiare e bere del tuo cibo. :lol:

Non resta che informarsi meglio altrimenti è come una discussione su Ehret tra cacciatori che hanno letto l'ultima di copertina del suo libro. :lol:

Per quanto riguarda l'articolo non sono d'accordo su alcune cose.
Ad esempio posso essere più o meno d'accordo sulla natura creatrice dell'uomo ma da qui a dire che è nella natura dell'uomo produrre e vendere climatizzatori ce ne passa.
E' sbagliato estrapolare uno degli aspetti dell'uomo senza tenere conto degli altri specialmente la facoltà di amare che per me è il principale in quanto definisce lo scopo ultimo dell'uomo mentre gli altri aspetti sono mezzi funzionali a questo. Per questo motivo creare cibo fa parte della nostra natura mentre creare un cannone no.
Avatar utente
By ciupinix
#69588
Credo, anch'io, che prima di giudicare bisogna conoscere.. chi pratica il sistema di Ehret viene spesso taggato come visionario.. so però di non esserlo perchè conosco a fondo l'argomento e so come stanno le cose.. sull' OPPT sarebbe bene saperne di più perchè se mai fosse vero sarebbe uno sconvolgimento.. logico che non ne parleranno i mass media e che saranno in tanti a scartare la veridicità della cosa, che pare assurda, ma è la conoscenza dell'argomento che porterà un giudizio più attendibile.. :o
Avatar utente
By luciano
#69589
poveraccio ha scritto:Nessuno di questo progetto OPPT avrà mai pensato che è bene vivere senza fare nulla o venire a mangiare e bere del tuo cibo. :lol:
Certamente, ma dato che riguarda tutte le persone che vivono sul pianeta ce ne sarà qualche miliardo che la pensa in quel modo.

poveraccio ha scritto:Per quanto riguarda l'articolo non sono d'accordo su alcune cose.
Ad esempio posso essere più o meno d'accordo sulla natura creatrice dell'uomo ma da qui a dire che è nella natura dell'uomo produrre e vendere climatizzatori ce ne passa.
Infatti non dico questo, è solo un esempio dell'applicazione dell'imprenditorialità nativa nell'essere umano, pensavo che fosse ovvio, ma evidentemente devo mettere i puntini sulle i.
poveraccio ha scritto:E' sbagliato estrapolare uno degli aspetti dell'uomo senza tenere conto degli altri specialmente la facoltà di amare che per me è il principale in quanto definisce lo scopo ultimo dell'uomo mentre gli altri aspetti sono mezzi funzionali a questo. Per questo motivo creare cibo fa parte della nostra natura mentre creare un cannone no.
L'argomento dell'articolo è l'economia, ed è di questo che parlo. La natura umana include sia gli aspetti "positivi" che "negativi" altrimenti non potresti confrontare il bene come l'opposto del male. Ricordati che stai vivendo sulla terra. Nella natura umana fa parte creare cibo e cannoni, non confondere ciò che sarebbe desiderabile con ciò che realmente è. Stiamo parlando di esseri umani, non di esseri spirituali fuori dal mondo.
Ultima modifica di luciano il 8 maggio 2013, 0:29, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By luciano
#69590
ciupinix ha scritto:Credo, anch'io, che prima di giudicare bisogna conoscere.. chi pratica il sistema di Ehret viene spesso taggato come visionario.. so però di non esserlo perchè conosco a fondo l'argomento e so come stanno le cose.. sull' OPPT sarebbe bene saperne di più perchè se mai fosse vero sarebbe uno sconvolgimento.. logico che non ne parleranno i mass media e che saranno in tanti a scartare la veridicità della cosa, che pare assurda, ma è la conoscenza dell'argomento che porterà un giudizio più attendibile.. :o
Ho letto tutto il documento e posso dire che è un'utopia irrealizzabile, a meno che non si desideri vivere come in un gregge di pecore senza pastore, un gregge grande come il mondo. Peccato che una volta brucata tutta l'erba moriranno senza cibo. L'uomo senza incentivi e senza la necessità di doversi guadagnare da vivere diventa un parassita. Esempi ne trovi a bizzeffe in quei posti di lavoro dove non è richiesto che si produca qualcosa.
Avatar utente
By Liam
#69670
poveraccio ha scritto:Anche a me sembra un po' strana questa cosa ma penso che sia la prima reazione di chiunque ne venga a conoscenza la prima volta.

Una mia conoscenza che crede nell'esistenza dell' OPPT e partecipa a riunioni informative mi ha fatto un esempio reale.
In breve: due ragazzi hanno viaggiato in treno senza biglietto. Il controllore li voleva multare ma loro si sono rifiutati di sottoscrivere alcunché. Alla fine è intervenuta la polizia ferroviaria che quando ha ricevuto una bella spiegazione li ha lasciati andare in quanto era a conoscenza della veridicità di ciò che i ragazzi dicevano. Il tutto corredato da filmato che personalmente non ho visto.

Insomma, cose "per sentito dire" e non fatti tangibili però non respingerei subito il tutto come pura fantasia.


Beh se riuscissi a condividere il filmato o avere dei dettagli in più facci sapere
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret