Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

By MariaFiore
#70371
Ciao a tutti,
ieri sera dopo aver fatto la mia lezione di step in palestra,ho cenato con un bicchiere di spremuta d'arancia (non ho ancora l'estrattore), un'insalata di pomodori e cetrioli e infine una piccola cipolla tagliata e mangiata al momento.

Premetto che non ho mai mangiato cipolle crude, durante la masticazione mi bruciava la bocca...sembrava quasi peperoncino. Poi dopo relativamente poco tempo (5-10') ho iniziato ad avvertire bruciore di stomaco e mi sono addormentata con esso.

So che la cipolla attira a se i batteri e toglie le infiammazioni, che il bruciore avvertito sia stata una disinfestazione del mio stomaco?
Non ho mai sofferto di gastriti o bruciori di stomaco, ho sembre "digerito" tutto.
#70374
Personalissima esperienza, mia e di mia moglie, la cipolla cruda ci provoca sempre un po' di bruciore allo stomaco, ma da quanto letto in giro, è la sua azione antibatterica e disinfettante che lo provoca.
Quindi va bene!

Se in bocca piccava la cipolla, figuriamoci cosa ne penseresti dell'aglio! lo hai mangiato crudo?

Comunque aglio e cipolle, entrambi crudi, sono eccezionali.
D'estate poi, all'ordine del giorno nelle insalate.
Avatar utente
By momo
#70382
è normale avere bruciori mangiando aglio o cipolla.. Vi racconto solamente una frase che mio nonno dice sempre quando vede i suoi nipoti o figli ammalati: "meng l'egh ca t'acceid u dmugn" tradotto: "mangia l'aglio che ti uccide il demonio".. Quindi se ti uccide il demonio è normale che ti deve bruciare :)
Avatar utente
By Phabia
#70399
Secondo me dovresti togliere la cipolla e l'aglio per un periodo e poi reintrodurlo in un secondo momento.

Ho l'impressione che questo bruciore sia un sintomo di disintossicazione troppo veloce...
#70409
Io non ho problemi con cipolla e aglio.

Casomai li hanno gli altri con me dopo che li ho mangiati. :lol:

Comunque mi è capitato di avere qualche bruciore ,che non mi dura più di 10 minuti, quando davvero esagero nella quantità.

Molti hanno risolto questo problema lasciando marinare la cipolla nel succo di limone.

(Quel succo di limone può essere usato per condire l'insalata, non causa bruciori, e nemmeno la cipolla "marinata")
#70420
luciano ha scritto:(Quel succo di limone può essere usato per condire l'insalata, non causa bruciori, e nemmeno la cipolla "marinata")


Ottima idea! Io la facevo marinare sempre nell'aceto e davvero risolvevo.
Vien da se quindi che con il limone sia la stessa cosa. La proverò sicuramente. Grazie della dritta! :D
#70421
Grazie per le risposte,
Fiorenzo:non ho mai magiato agli crudo ma solo sulle bruschette e il gusto si è fatto sentire in per un bel pò(non mi dispiaceva, non so se dispiaceva agli altri però :D ). Comunque posso sempre provare a mangiare aglio crudo e ti racconterò.

momo: grande dialetto barlettano ...nonni che rammentano questi detti tanto veritieri quanto poco messi in pratica!!!

Luciano: non ricordo più dove l'ho letto :roll: , il punto è che la cipolla va mangiata appena tagliata perchè man mano che si trova all'aria assorbe i batteri che si trovano i essa e quindi non è più un toccasana ma un veicolo che può causare infezioni. Ora, il fatto di metterla a marinare nel limone non potrebbe comunque influire sulle proprietà della cipolla?? infatti poi hai scritto che non brucia più.

Tutto sommato il bruciore di stomaco era sopportabile e credo che ripeterò l'esperienza.
Grazie a tutti.
#70434
MariaFiore ha scritto:Luciano: non ricordo più dove l'ho letto :roll: , il punto è che la cipolla va mangiata appena tagliata perchè man mano che si trova all'aria assorbe i batteri che si trovano i essa e quindi non è più un toccasana ma un veicolo che può causare infezioni.
Questa suona molto di bufala! :lol:

Allora sarà meglio che non respiro, perchè anch'io assorbo i batteri nell'aria respirando e potrei contrarre infezioni! 8O
#70459
Avevo letto anche io l'articolo riguardante la conservazione della cipolla.
Questo è il LINK
Devo dire che non mi son fatto particolari problemi dopo averlo letto.
Per tagliare la testa al toro, da allora non abbiamo utilizzato più le mezze cipolle, le mangiavamo intere! :D
Avatar utente
By Amalvas
#81032
Ciao a tutti, l'ho scritto anche in un altro post. Piacciono molto anche a me... Ho letto che producono però muco forse a causa proprio del bruciore che provocano. Vi risulta?
Mi date semaforo verde?


Io ne vado matto.... Grazie :)

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret