Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

#70400
Buongiorno a tutti!
Chiedo aiuto e chiarimenti, in vista della chiaccherata serale con mio figlio diciannovenne.
Premetto che io mangio pomodori e peperoni , sempre crudi, le melanzane non più, mi sembrano poco digeribili. Tutte queste solanacee che vengono dall'america mettono in crisi mio figlio, che sostiene non sia il caso di mangiare più.
Io sono a buon punto della dieta di transizione. Però mangio ancora insalata mista con pomodori e peperoni appunto. Non so se in futuro possano portare problemi se il consumo è troppo frequente ( attualmente direi che li mangio abbastanza spesso, diciano in una settimana 1 peperone e 1/2 kilo di pomodori - a persona .
Inoltre le insalate le condisco con olio extra vergine di oliva, pochissimo sale (intendo eliminarlo del tutto piano piano) e limone.
Secondo voi è un condimento adeguato?
L'olio evo è un alimento solo per la transizione, poi si dovrebbe eliminare vero?
Grazie a chi mi può aiutare.
Erica
#70403
Erica ha scritto:Io sono a buon punto della dieta di transizione. Però mangio ancora insalata mista con pomodori e peperoni appunto. Non so se in futuro possano portare problemi se il consumo è troppo frequente ( attualmente direi che li mangio abbastanza spesso, diciano in una settimana 1 peperone e 1/2 kilo di pomodori - a persona
.

Sono quasi 5 anni che mangio in estate pomodori e peperoni crudi ogni giorno e ti posso assicurare che non mi hanno affatto male. Anzi, mi piacciono molto. Ci sono delle qualità di peperoni che non mi piacciono perchè sono troppo dolci, ma questo è un gusto personale. Poi considera che tutto ciò che puoi mangiare senza trasformazione (cottura/molinatura ecc...) e ha sapore dolce è commestibile. Per esempio, il cacao, i cereali, la carne non li potresti mai mangiare cosi come sono e percio non fanno bene. Considera poi che i peperoni e i pomodori non lasciano residui mucosi (non mi sembra proprio), quindi si possono mangiare anche quando si ha finito la disinintossicazione.

Erica ha scritto:Inoltre le insalate le condisco con olio extra vergine di oliva, pochissimo sale (intendo eliminarlo del tutto piano piano) e limone.
Secondo voi è un condimento adeguato?
L'olio evo è un alimento solo per la transizione, poi si dovrebbe eliminare vero?
Grazie a chi mi può aiutare.
Erica


Secondo me, con la carenza cronica di nutrienti nei cibi, non ti conviene eliminare il sale. Ci sono sali integrali che contengono molti sali e iodio per la tiroide, anche se il sale non sarebbe un alimento per gli umani, che sono frugivori e quindi programmati per il dolce, ma con le carenze nutrizionali a cui siamo sottoposti cronicamente, assumere sale minerale mi sembra un buon compromesso (io bevo un bicchiere di acqua e un po' sale al giorno per questo motivo).
Io l'insalata la mangio senza condimento perchè a me piace gustare il sapore delle verdure, ma ti posso assicurare che il condimento con olio limone e sale non è affatto nocivo. Non è nulla in confronto ai danni che ti puo provocare il piatto di pasta o la cioccolata per dirne alcuni. Anzi, il sale ed il limone sono degli ottimi scioglitori di muco!!!
#70405
Ciao Erica,
ho qualche dubbio sulla durata della transizione, dici di essere a buon punto....forse ti sembra, a mio personale parere il percorso e molto più lungo di 8 settimane, per quanto riguarda i peperoni o pomodori che siano, la cosa importante e mangiarli nella sua stagione,

se stai mangiando pomodori in questo periodo sei fuori stagione, forse tuo figlio in maniera istintiva ha ragione,

il sale se usato con moderazione aiuta, contiene 84 elementi di cui e fatto anche il nostro corpo, importantissimo sale integrale, o rosa..himalaiano

come combinare le insalate? se rileggi il libro, Ehret consiglia di non farsi prendere dalla golosità e non mettere troppe troppe varietà di ortaggi, la semplicità e la cosa migliore, l'olio evo va benissimo se bio, come pure l'olio extra vergine che potrai usare per tutta la vita....

tanti auguri di buona guarigione..
#70407
Erica ha scritto:Tutte queste solanacee che vengono dall'america mettono in crisi mio figlio, che sostiene non sia il caso di mangiare più.
Come mai?
C'è in giro una bufala che le solanacee sono tossiche, messa in giro da incompetenti, alcuni anche laureati, e purtroppo molti l'hanno replicata supinamente in tutto il web.
Solo alcune solanacee sono tossiche, (belladonna ecc.) non certo pomodori melanzane peperoni ecc.

Spero che non sia anche una questione ideologica, che uno non voglia mangiare pomodori imperialisti americani! :lol:

Comunque se uno mangia pasta o riso dato che è in transizione, e dato che non esiste pasta di stagione :D non dovrebbe crearsi problemi per il fatto che i pomodori non siano di stagione.

Se mai quello fosse un reale problema penso che riguardi chi sta praticando la dieta senza muco, e non è in transizione.
#70410
luciano ha scritto:Comunque se uno mangia pasta o riso dato che è in transizione, e dato che non esiste pasta di stagione :D non dovrebbe crearsi problemi per il fatto che i pomodori non siano di stagione.

Se mai quello fosse un reale problema penso che riguardi chi sta praticando la dieta senza muco, e non è in transizione.


Ciao luciano,
e vero, non lo vedo come un problema, ma se pensiamo che solo 100 anni fa i pomodori a dicembre li sognavi o li mangiavi secchi, e vero anche che dobbiamo fare qualche passo indietro per ritrovare le nostre origini e sopratutto la salute, compresa la stagionalità degli alimenti...non credi...
un caloroso saluto...
#70415
Ha ragione Dodo.

Ehret dice che per ripulire bene il corpo e quindi concludere la transizione, ci voglio da uno a tre anni!!!

Se fai una transizione troppo veloce, rischi dopo un po' di trovarti a fare abbuffate di tutto e di piu (come il film 7 chili in 7 giorni...hihihihihi!!!!)
e perdi tutto quello per cui hai faticato. Invece, soprattutto i primi mesi è meglio andare adagio.

Quando ho iniziato a fare la transizione erano già un paio di anni circa che non mangiavo piu latticini e carne, quindi avevo gia una buona partenza. Sono 2 mesi che sono in transizione e mi sono accorta che devo rallentare.
#70425
Erica ha scritto:io mangio pomodori e peperoni , sempre crudi, le melanzane non più, mi sembrano poco digeribili. Tutte queste solanacee che vengono dall'america mettono in crisi mio figlio, che sostiene non sia il caso di mangiare più.


Con i consigli che ti hanno dato sopra e i consigli che ti comunica il corpo, trovi tutte le risposte.
Il problema di melanzane, pomodori e peperoni è soprattutto nella modalità di produzione. Non c'è niente da fare, la stagionalità è importantissima, il corpo se ne accorge, senza contare il sapore! Lo noto mangiando queste cose prodotte dall'orticello di mia nonna e quelle acquistate al supermercato magari tutto l'anno. Un'altra storia, anche per quanto riguarda la digeribilità!
Tornando alla stagionalità, su un libro di medicina antroposofica sottolineano come i frutti della natura esistano in delle stagioni proprio in aiuto dell'organismo. Esempio in parole povere: il peperone è estivo perchè aiuta a disperdere calore dunque mangiandolo in inverno può indebolire l'organismo.
Non so che ne pensiate, ma la trovo interessante come osservazione e neanche così infondata.

Comunque cara Erica, non privarti di troppe cose tutte insieme. Goditi i tuoi ottimi condimenti e le verdure che non danno fastidio al tuo corpo.
#70431
stellina3 ha scritto:Non so che ne pensiate, ma la trovo interessante come osservazione e neanche così infondata.
Sono d'accordo, i principi sono corretti.
Vale per un mondo perfetto.

Spesso ci si dimentica che viviamo in un mondo avvelenato, inquinato da chimica e radiazioni nucleari.
E ci preoccupiamo dei pomodori fuori stagione. :wink:
#70471
Come darti torto! Già, bisogna fare una scala di priorità decrescente sulle negatività delle cose per non impazzire.
Grazie per questi scambi sempre utili :wink:

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret