Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By stellina3
#70510
Salve a tutti!
Il mio piccolo Valentino (7 mesi) ha la febbre da ieri sera (38.5 che ora è sui 37.5 o anche meno). Forse stanno spuntando altri dentini (ne ha due), ma sinceramente questa febbre da dentizione mi sembra una delle tante favolette.
Io sono in transizione, senza passaggi drastici, facendo almeno un giorno sì e uno no clisteri. A parte un paio di giorni più duri, di grande debolezza, fin'ora sto benone, anzi molto più in forma. Siccome lui è per il 90% allattato ancora da me, mi chiedo quanto il mio percorso stia influendo su di lui, se per caso la mia disintossicazione passi anche da lui.
Ho cominciato per Valentino un lento svezzamento fatto per lo più di frutta (che voglio far diventare però per lo più succo), qualche verdura passata e un po' di farina di cereali (anche se ogni volta che gliela dò vivo una grande diatriba interna!). Sto attendendo a brevissimo la visita dal pediatra vegano ma appunto...è vegano, quindi non so come tratterà le cose amidacee.
Comunque volevo "leggere" insieme a voi i segnali di Valentino: vedo una piccola patina bianca sulla lingua (quella di cui parla Ehret!); da ieri sera febbre; ha moccioletto da più di una settimana (e in realtà in questi 7 mesi l'ha avuto spessissimo!). Da tre giorni gli faccio dei clisterini che riempio io di camomilla (e lui tutto contento sorretto sul vasetto si ripulisce). Stamattina appena svuotatosi ha anche rigurgitato una buona dose di latte cremoso.
Potrebbe essere in atto una forma di disintossicazione? O di.. intossicazione?
A me non fa che balenarmi alla mente quanti latticini (oltre ad amidi!!!) ho assunto in tutta la sua gravidanza e in buoni 5 mesi d'allattamento soprattutto perchè la nostra adorata omeopata mi diceva di rimpinzarmi di latte 8O e io che la stimo (come omeopata) e non conoscendo ancora Ehret ho voluto darle retta lasciando stare pure tutte le mie pregresse conoscenze in alimentazione...
Per fortuna i vaccini glieli ho risparmiati, meno robaccia da cacciar fuori!
Comunque, il mio povero Valentino avrà un bel po' da ripulirsi credo?!
Avatar utente
By valina
#70551
Bhe se i clisterini glieli fai posso solo consigliarti di tenerlo fresco dandogli acqua con una siringa senza ago e di rinfrescargli la fronte...pre il resto mi sembra tu stia facendo un meraviglioso lavoro!!Ti capisco con la farina di cereali...è stata la nostra base di alimentazione sino a un anno fa...purtroppo!
In bocca al lupo aspetto vostre notizie!!
Avatar utente
By stellina3
#70554
Bè la febbre è durata forse 24h :D Ha bevuto abbondantemente latte mio e poi un po' di acquetta per le caramelline omeopatiche sciolte. Insomma si è ripreso bene a parte bollicine piccole in tutto il corpo...
Ho evitato pappette e oggi ho ripreso con centrifugato di carote e mela che poi ho scoperto che è la cosa migliore per i pupotti in svezzamento secondo Walker.
Avatar utente
By vallivale
#76179
...pian piano li leggerò tutti i vostri topic, li leggo col cuore in gola, sono io, anche io ci sono dentro! anche io "cosa non ho mangiato durante le gravidanze" e di cosa ho nutrito le mie bimbe!!
baci baci, ora tocca a me...proseguo le letture prima della nanna!
vale
By MariaFiore
#77441
Mi accollo a questa discussione per parlare della febbre che e' venuta a farmi visita ieri.
Ieri pomeriggio mi e' salita la febbre a 37,5 e,dopo aver dormito 5 ore, mi sono svegliata con 38,5. Durante il pisolino mi sono svegliata per bere una spremuta d'arancia.

Sono andata sul forum e ho letto che durante la febbre e' bene bere tanto e fare clisteri, in quanto all'acqua ne ho bevuta parecchia, il clistere invece non l'ho ancora fatto. Pero' cmq verso mezzanotte la febbre e' scesa fino a 37,5 ..come ho dovuto lottare con mia madre per non prendere la tachipirina supposta, mi ripeteva :"Ma vuoi morire???" ...si vuole sbarazzare cosi facilmente di me?? XDXD

Si e' calmata solo quando ha visto la febbre scendere. Mi son fatta fare degli impacchi con acqua e aceto su fronte e guance per avere un po' di sollievo dalla calura.

Stamattina mi son svegliata con 37,5, non mangio da ieri a pranzo, al risveglio ho sostituito la limonata con tanta acqua, poi ho bevuto una tisana ai frutti rossi. Stavo dimenticamdo un particolare: da ieri mattina ho iniziato a soffiare il naso e ad espettorare, ho riempito un cestino di fazzoletti :-):-)
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret