Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

#70547
Ciao a tutti,
dopo aver preso un colpo d'aria, mi e' venuto un raffreddore che l'altro giorno si e' presentato con muco molto denso e bianco, ieri ,invece, ho soffiato il naso per tutto il giorno. Oggi al risveglio avevo del muco alla gola e anche bruciore.

Durante tutto ciò c'e' stata anche la mestruazione e la comparsa di qualche brufolo,insomma una disintossicazione totale. (quando mi termineranno le mestruazioni vi raccontero' un po').
Chiaramente non ho preso nessun medicinale, per far passare il bruciore di gola del mattino bevo una tisana calda (tarassaco e curcuma) senza colazione. Devo aspettare che passi il raffreddore o mi posso aiutare in qualche modo?
Ultima modifica di MariaFiore il 16 giugno 2013, 16:05, modificato 1 volta in totale.
#70552
ciao maria, per quanto riguarda il mal di gola lo zenzero è miracoloso mentre per il raffreddore in generale 1/2 spicchi d'aglio vanno benissimo visto che è un antibiotico naturale.. Purtroppo non sono buonissimi, hanno due sapori molto forti sopratutto per chi non è abituato, però è un sacrificio che bisogna fare se non si vogliono prendere medicine.. buona guarigione :)
Ultima modifica di momo il 10 giugno 2013, 18:56, modificato 1 volta in totale.
#70589
Secondo me sarebbe meglio masticarlo come un qualsiasi cibo, io per mascherare un pò il gusto taglio lo spicchio a fettine e lo inserisco tipo "condimento" nel insalata, oppure c'è anche chi chiude gli occhi e si mangia lo spicchio intero.. Ora sta a te la scelta :twisted:
#70759
Ciao,
grazie per le risposte. Certo che masticare lo spicchio d'aglio da solo è difficile!! Pizzica tantissimo e io odio il piccante, perciò sia l'aglio che la cipolla li metto nelle insalate. Il raffreddore è passato però continuo ad espettorare muco (come da sempre).

Per quanto riguarda le mestruazioni mi sono durate 5 giorni, ho sempre sofferto di mal di pancia ed eccessiva debolezza, questa volta non ho avuto nè mal di pancia nè debolezza o mal di reni, rispetto alle altre volte sono stata da dio. La sera ho evitato di uscire per riposarmi però durante il giorno nessun problema. Il flusso è stato un pò diverso. Per me non soffrire di mal di pancia per il ciclo è un grande traguardo, sono sempre stata costretta a prendere compresse e roba varia perchè era insopportabile.

Volevo riportarvi l'esperienza dell'intervento subito da mia madre la settimana scorsa. Innanzitutto io l'ho saputo solo pochi giorni prima...non voleva far preoccupare nessuno, è stata operata dal suo ginecologo, le ha asportato questa cisti presente da prima del 2000 che mia madre non ha più controllato. Di 8 cm di grandezza, al momento dell'intervento ha detto che era ben radicata all'utero e all'intestino.
Dopo l'intervento mia madre ha fatto due giorni di digiuno...aveva un alito che si sentiva da un metro di distanza; ha ''smaltito'' l'anestesia totale espettorando del muco scuro. Durante i due giorni le hanno fatto flebo di sali minerali e calmanti per via endovenosa.

Il terzo giorno...( resuscitò :) -scusate non ho resistito :lol: ) le hanno dato le pennette al sugo, carne di maiale e carote lesse come pranzo, il suo primo pranzo dopo il digiuno...quando me lo disse rimasi imbambolata 8O ...la avvisai di non mangiare la pasta altrimenti non sarebbe andata facilmente in bagno-mi ha ignorata.

Tornata a casa ha avuto anche il ciclo e ha notato che ogni volta che prende la pillola prescritta e l'iniezione per la ''circolazione'' il flusso aumenta ( ciclo avuto una settimana in anticipo!!) e, cosa molto strana, sta andano spesso in bagno, quasi come se avesse la diarrea...in tutto ciò il suo corpo sta avendo la forza di disintossicarsi.

Quando chiesi ad un ginecologo presente in ospedale PERCHÈ fosse comparsa questa cisti, lui mi ha risposto dicendomi che sono di due tipi bla bla bla... aspettiamo il risultato dell'esame istologico.
Cos'è questa cisti? qualcuno sa dare spiegazioni?
Grazie
#70767
momo ha scritto:Secondo me sarebbe meglio masticarlo come un qualsiasi cibo, io per mascherare un pò il gusto taglio lo spicchio a fettine e lo inserisco tipo "condimento" nel insalata, oppure c'è anche chi chiude gli occhi e si mangia lo spicchio intero.. Ora sta a te la scelta :twisted:


cavoliii....è una bella sfida.
provo nell'nsalata...diciamo che con la cipolla faccio meno fatica, le odoro!!! :lol:
#71408
Ciao a tutti, dopo 30 giorni ho riavuto le mestruazione e...il raffreddore!! di nuovo assieme. Anche questa volta non ho avuto mal di pancia e roba varia, anzi ieri mattina nel negozio dove lavoro era giornata di pulizie ed ero molto dinamica.

Per il raffreddore sono 2 giorni che sto espettorando tanto muco verde...sento che mi sto disintossicando i polmoni...sono anni che respiro lacca, ammoniaca e vapori chimici :( non ho mai avuto un raffreddore con cosi tanto muco. Faccio tanta tosse e mi fa male la gola ma non cederò mai alle continue insistenze di mia madre di prendere l'aspirina :D

Adesso è venuta da me con l'intezione di rifilarmi latte e miele :) ... a proposito, è passato un mese dall'intervento e le fa ancora male l'addome che tra l'altro è gonfissimo: sembra abbia mangiato un'anguria, in realtà mangia un sacco di pane...dice che le fa bene, è impossibile dissuaderla, ha dei paraocchi lunghi 3 km!!!

Per quanto riguarda l'aglio, dopo averlo mangiato mi viene voglia di dolci, vale anche per la cipolla; mi laasciano il palato molto speziato. Il problema è che mi viene voglia di gelato e nutella :roll: ...
Avatar utente
By mauropud
#71422
MariaFiore ha scritto:Adesso è venuta da me con l'intezione di rifilarmi latte e miele :)


Quello no, ma limone e miele lo consiglierei. :D

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret