Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Vincenza
#70787
Mi chiamo Vincenza, ho 38 anni e da quasi 13 sono vegana. Da quattro anni a questa parte ho cominiciato ad avere problemi mangiando cereali, per non parlare dei legumi. Ho cominciato a leggere il libro di Ehret 'il sistema di guarigione della dieta senza muco' ed a seguire le prime 2 settimane di dieta di transizione. La mia domanda è: 'va bene per me, che già non mangiavo carne e alimenti animali, cominciare così??? O, piuttosto, dovrei mangiare frutta e verdura come e quando sento?? I cereali sono proprio banditi o se ne può mangiare un pò?? Cosa mi dite dei germogli??'.
Seguendo la dieta delle prime 2 settimane, dopo aver mangiato l'insalata con il cavolo cappuccio mi dà una reazione di senso di testa pesante... e mi sembra come di sentire che l'infiammazione intestinale venga fuori..
Ultima cosa, ieri ho letto, riguardo ad un altro argomento che le persone che usano questo forum cercano di comunicare da che parte d'Italia scrivono e di incontrarsi, anche, per essere d'aiuto e di supporto l'uno con l'altro. Mi piacerebbe avere un contatto di questo tipo. Io vivo a Biella, ma la settimana prossima, dal 25 sera fino al 30 pomeriggio, mi troverò a Milano per una formazione. Se qualcuno di voi è di Milano o può raggiungerla per incontrarci e parlare di noi e di questo sistema mi farebbe molto piacere. Non so se qui è possibile lasciare indirizzi mail, al massimo lo scriverò la prossima volta se qualcuno risponde a questo invito.
Grazie
Avatar utente
By Fiorenzo
#70799
Ciao Vincenza, benvenuta e piacere di conoscerti! :D
Forse era meglio se ti presentavi nella sezione corretta, ma va bene lo stesso.
Per la transizione non c'è regola più preziosa che ascoltare i tuoi bisogni e di eliminare pochi cibi per volta, fatto nella maniera più graduale possibile.

Per quanto riguarda l'incontro, scrivi un post nella sezione idonea e cioé "Convegni Ehretisti di Arnold Ehret Italia".

A presto, ciao
Avatar utente
By sethunya
#70821
Le diete che trovi nel libro sono come un esempoio per chi non sa da dove iniziare.
ma visto che tu sei vegana direi che sei parecchio avanti.
L'unica cosa da fare ora è eliminare pian piano i farinacei che ancora mangi.
Fallo con calma, ascolta il tuo corpo e vedi come va...sperimenta... :wink:
I germogli sono ok!
Avatar utente
By daleo
#70848
Ciao Vincenza. Non sono d'accordo con Sethunya quando scrive che come vegana sei già molto avanti.

In base alla mia esperienza un vegano non è messo meglio di un onnivoro perciò meglio pensare ad una transizione lenta e ponderata.
Avatar utente
By luciano
#70850
daleo ha scritto:Ciao Vincenza. Non sono d'accordo con Sethunya quando scrive che come vegana sei già molto avanti.

In base alla mia esperienza un vegano non è messo meglio di un onnivoro perciò meglio pensare ad una transizione lenta e ponderata.
Ho scritto questo articolo in proposito, consiglio a tutti di leggerlo così la prossima volta sfatiamo fin dall'inizio questo mito:

http://www.arnoldehret.it/veganismo-e-ehretismo
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret