Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

By MariaFiore
#70927
Ciao a tutti,
giovedi pomeriggio mentre ero al lavoro mi resi conto che avevo un problema della vista: il centro di ciò che guardavo era più luminoso e non riuscivo a metterlo bene a fuoco, essenzialmente mi sembrava spostato sul lato destro. Vedevo, però c'era qualcosa che non andava. Dopo circa mezz'ora mi è venuto un mal di testa nella parte alta del capo, improvviso e abbastanza forte...mi son chiesta se non lo avesse provocato ciò che avevo mangiato a pranzo (pennette di fatto con peperoni e...tonno-quest'ultimo l'ho lasciato tutto nel piatto, quindi ho mangiato solo i pezzettini che si sono sgretolati).

Terminato l'orario di lavoro mi avvio verso casa in bicicletta e mi viene da rimettere, mi sentivo malissimo, mi son fermata per strada con la bici per rimettere ma niente...sonon sempre stata dura a rimettere e non me lo sono mai provocato con le mani.

Arrivata a casa mi sono messa a letto e mi sono addormenteta senza cenare intorno alle 21:00.

Mi sono svegliata alle 3:00 a.m. e stando tranquillamente nel letto mi sono riaddormentata intorno alle 4:30. La sveglia è suonata alle 7:45 e per colazione ho bevuto una tisana al tarassaco e curcuma...non c'rano limoni a casa proprio quel giorno. Contro le mille invocazioni di mia madre non ho fatto colazione, mi sentivo bene e non avevo fame.

Durante la mattinata ho bevuto tanta acqua.
A pranzo ho mangiato delle zucchine...ovvero una caccia al tesoro nel piatto della pasta (quest'ultima non l'ho mangiata) e poi peperoni e patate al forno...

Ma può una coincidenza essere così coincidente?
Dopo panzo ho aperto il libro di ehret per continuare la mia ri-lettura e mi sono imbattuta proprio nella parte del digiuno e, cosa potevo leggere??? Il vecchio morto dopo un digiuno perchè ha ripreso a mangiare prevalentemente patate bollite...non mi ha presa il panico, però devo dire che ci ha provato!

Mi son detta che un giorno di digiuno interrotto con zucchine peperoni e anche patate non potrà uccidermi...ho aspettato pazientemente l'evacuazione. Alla sera sono andata in bagno ma era del giorno prima.
Alla sera ho mangiato un'insalata.
La mattina del giorno dopo una limonata calda.
A pranzo 3 fioroni, ciliegie, barbabietole rosse lesse (le mie carote rosse XD) e lattuga con pomodori.
Dopo mille tentativi ho evacuato intorno alle 14:00..era un tappo.
Alla sera ho evacuato di nuovo, normalmente.

Da questa esperienza devo dire che non ostante le mie preoccupazioni su come interrompere il mio breve digiuno, ho sbagliato comunque perchè mi era sfuggita questa cosa riguardo le patate.

La ri-lettura che sto facendo del sistema è molto approfondita, lo sto studiando e ci sto scrivendo tante cose a matita come punti di riferimento...è proprio vero che bisogna leggerlo più volte per far entrare ogni volta una cosa nuova che era sfuggita.
Avatar utente
By daleo
#70931
Tranquilla, per i digiuni brevi fino a due tre giorni il primo pasto non è così importante, lo diventa nei digiuni più lunghi. Ciao
By pippo
#72381
qualche mese provai a fare 1 digiuno di 24 ore bevendo solo 2 o 3 succhi di frutta spremuti da me.
Ero molto molto stanco con diversi sintomi della mia patologia, al che non ho piu il coraggio di farli, forse ho sbagliato qualcosa?
era meglio mangiare solo frutta il giorno dopo il digiuno?

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret