Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

#71014
Ho sempre sentito dire che dopo i 50 anni le gonadi smettono di funzionare e non è piu possibile avere figli, soprattutto per le donne.

Ora che ho studiato Ehret deduco che la perdita di questa funzione derivi da ostruzione e avvelenamento. Ho pensato che, come tutti gli altri organi, le gonadi dovrebbero funzionare tutta la vita, se il corpo è in condizioni di salute.

Cmq nel mio caso, avendo già 35 anni anni e molti farmaci tossici da eliminare (chemioterapie), per il bene del bambino vorrei aspettare a fare figli non prima dei 40 anni, per essere sicura di avere eliminato ogni traccia di residui di queste sostanze, oltre che a cibi innaturali ovviamente.

Tuttavia, vorrei avere un vostro parere...
Ultima modifica di Phabia il 26 giugno 2013, 16:40, modificato 1 volta in totale.
#71015
Sono d'accordo con te, credo che la perdita di questa funzione dipenda da ostruzioni causate da una cattiva e sbagliata alimentazione.


Ma penso anche che dopo i 50 anni forse è meglio non avere figli se a tuo figlio vuoi fare da nonno anzichè da genitore.
#71016
sethunya ha scritto:Ma penso anche che dopo i 50 anni forse è meglio non avere figli se a tuo figlio vuoi fare da nonno anzichè da genitore.


A parte il fatto che gli ehretisti cinquantenni sono diversi dai cinquantenni normali, penso sia meglio fare un figlio a 50 anni con un corpo pulito, anzichè 20 anni prima, con un corpo intossicato, con il rischio che nasca malformato o menomato.
#71017
Phabia ha scritto:penso sia meglio fare un figlio a 50 anni con un corpo pulito, anzichè 20 anni prima, con un corpo intossicato, con il rischio che nasca malformato o menomato.


Sono d'accordo su questo, ma io non ho affermato il contrario.
Ci sono sicuramnete dei 20enni figli di genitori ehretist che poranno tranquillamente avere figli.

Avere un figlio dopo i 50 anni anche se si è ehretisti non comporta solo uno sforzo fisico ma anche mentale, sociale e culturale. Sono 50 anni di differenza, sono davvero tanti. E quanto pensi di poter vivere? Fino a 80 anni? 90? Male che vada tuo figlio ti sepellirà quando ne ha 40.

Non aspettare di essere pulita al 100%, perchè ci vorrà molto tempo prima di esserlo e rischi - a parer mio - di perdere la gioia di avere un figlio al quale potrai insegnare fin da subito come si mangia.
Scusa se mi permetto, ma fra le tue domande spesso ricorre l'argomento figli.
#71018
Ciao Phabia
non vorrei sembrare cinico od insensibile, ma purtroppo conosco sulla mia pelle molto bene l'argomento.
Ammesso che sia così, e cioè che se in ottima salute e con la nostra alimentazione si potrebbero avere figli a tutte le età, penso che valga per le persone che hanno buone abitudini da sempre.
Tu ora hai 35 anni e non credo che in 5 anni di attentissima pulizia interiore si riescano a tappare le falle create con tutti quegli anni di alimentazione e abitudini errate.
Magari potrai ritardare di un po', ma ormai il grosso lo abbiamo dato (anzi, ricevuto!).
Dico questo perché so perfettamente anche quanto non sia facile programmare una nascita, anche quando sembra che non ci siano impedimenti alcuni.
E poi questo discorso vale in ogni campo, non solo nella gravidanza.
Penso che noi tutti possiamo cercare di rimetterci sulla retta via, ma se abbiamo cominciato troppo tardi, qualche dazio dobbiamo pur pagarlo, no?
Ovviamente spero vivamente di sbagliarmi e che il sistema sia più efficace di quello che penso, ma se abbiamo sbagliato a lungo, anche se non irrimediabilmente, abbiamo comunque stravolto il nostro organismo.
Mi dispiace che ad oggi non ho figli ai quali tramandare questi preziosi insegnamenti perché solo loro, se riusciremo ad indottrinarli al sistema, potranno beneficiare pienamente di tutto.

Un abbraccio sincero, ciao
#71019
Grazie Sethunya. Grazie Fioernzo

Il fatto di voler attendere di essere pulita al 100 % non deriva dal fatto dell'alimentazione scorretta, bensi da chemioterapie super-tossiche.

Già l'oncologo mi ha sconsigliato di avere figli, invece mi ha suggerito di adottarli.

Ma adottare è come prendere un terno al lotto. Ci sono troppi ostacoli.

Non ci sarebbe un modo per velocizzare la disintossicazione, che so, con prodotti da abbinare alla dieta, specifici per chi ha fatto chemioterapia?
#71021
Phabia ha scritto:Non ci sarebbe un modo per velocizzare la disintossicazione, che so, con prodotti da abbinare alla dieta, specifici per chi ha fatto chemioterapia?


Credo di si, ma aspetterei un consiglio anche da Luciano che è più esperto.
Credo tu possa usare l'MMS, l'hai mai sentito nominare?
Trovi QUI tutte le informazioni
#71026
Phabia ha scritto:Non ci sarebbe un modo per velocizzare la disintossicazione, che so, con prodotti da abbinare alla dieta, specifici per chi ha fatto chemioterapia?
  • Denti sistemati
  • Idrocolon
  • Succhi estratti


Riguardo all'avere figli non sono in grado di dare consigli, io ho avuto il problema contrario, come non far rimanere incinta mia moglie.
#71027
luciano ha scritto:
Phabia ha scritto:Non ci sarebbe un modo per velocizzare la disintossicazione, che so, con prodotti da abbinare alla dieta, specifici per chi ha fatto chemioterapia?
  • Denti sistemati
  • Idrocolon
  • Succhi estratti

Riguardo all'avere figli non sono in grado di dare consigli, io ho avuto il problema contrario, come non far rimanere incinta mia moglie.



Grazie Luciano,

i miei denti non hanno amalgami o devitalizzazioni. Ho otturazioni in resina bianca e 2 fili di metallo per il bloccaggio dei denti davanti allineati con l'apparecchio.

Io posso avere figli, ma c'è un alto pericolo che possano nascere malformati o non nascere affatto.

Per la pulizia del colon ed i succhi mi sto adoperando.

Volevo sapere se sei a conoscenza di un protocollo specifico per velocizzare la fuoriuscita delle tossine da chemioterapia. Devo seguire quello per metalli pesanti o per esposizione a radiazioni secondo te?

Mi sembra troppo bello che mi possa ripulire da questi veleni solo con quei semplici trattamenti...

Grazie
#71036
Tu parli di velocemente, questo dipende dai mezzi usati e dal fatto che non si può fare velocemente più di tanto, perchè per essere espulse devono entrare nel circolo sanguigno e questa è una sorta di avvelenamento.

Quindi tale avvelenamento, per forza di cose deve essere controllato, per questo Ehret dice di usare cautela se si sono presi farmaci. Lo stesso vale per le radiazioni.

Il modo è quello di usare sostanze chelanti che si leghino con i metalli pesanti e li rimuovano da dove si sono localizzati nei tessuti e le particelle radioattive e che mantengano tale legame fino all'espulsione dal corpo.

Se non mantengono il legame fino all'espulsione, tali metalli e particelle vengono abbandonate ancora nel corpo e si depositano da qualche altra parte.

Quindi la rimozione di metalli e particelle ha una precisa sequenza:
  • Sciogliere
  • legare
  • mantenere il legame fino all'espulsione dal corpo

Per "sciogliere" può andare bene il coriandolo, per legare e mantenere le alghe vanno bene.
Un ausilio per sciogliere sono le saune. Ma le saune da sole sciolgono e basta e non garantiscono la fuoriuscita dei metalli pesanti, che sono una vera bestia, in quanto il corpo non è naturalmente programmato per occuparsene.
Anche la corsa sudando aiuta, in quanto abbiamo calore e movimento.
#71047
Phabia ha scritto:
ciupinix ha scritto:Tutto giusto quello che hanno scritto... però, la cosa molto importante, è da chi ricevi il seme.. così come scrive il Grande Ehret nei suoi scritti... :D



IN CHE SENSO???????


Che tu puoi essee pulita quanto vuoi, ma se il tuo compagno non lo è...il suo seme non lo è...
#71049
Non ho ben capito..... I vari difetti che potrebbero crearsi al feto dipendono dal seme?

Quindi anche il mio compagno dovrebbe ripulirsi prima di "inseminarmi".
Però lui NON VUOLE disintossicarsi e fare la dieta....

Perchè la vita è così complicata??????????????
Che palle!!!!!!!!!!

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret