Arnold Ehret Italia

Un forum necessario in linea con il sistema di guarigione della dieta senza muco.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum: Questo Forum serve per apprendere dati sulla bonifica dentale al fine di sapere poi cosa si vuole che il dentista faccia nella nostra bocca.
Non siamo un call center o un'agenzia che procura clienti ai dentisti.
La prima cosa da fare è leggere questo post, le regole del forum. E' obbligatorio leggerlo per non contravvenire le regole del forum, qualora venissero violate i tuoi post e infine il tuo account potrebbero venire cancellati. Il primo post che devi leggere è questo: Regolamento
#73858
acerra99, ti ringrazio per la risposta. Dalle tue parole mi sembra di aver capito che tu non mi sai dire, in ultima analisi, se la zirconia comporta o meno un qualche rischio di tossicità locale e/o sistemica.
Nè mi sembra che tu abbia una opinione ben definita pro o contro il ttsv gel.
Vorresti che io dessi il mio contributo, facendo personalmente delle ricerche. Benissimo, hai ragione, ognuno di noi deve dare un contributo! Ma bisogna anche avere certe competenze, che io non ho.
Mi sono quindi limitato a fare delle ricerche su internet, che alla fine non mi hanno portato a risposte definitive, ma anzi mi hanno lasciato in uno stato di ancora maggior confusione.
In particolare non ho trovato ricerche indipendenti sul ttsv gel, nè ho trovato materiale affidabile che mi facesse stare tranquillo sulla non tossicità dello zirconio e del suo ossido.
In questa condizione di incertezza, non saprei veramente dire, attualmente, qual è il meno pericoloso tra tutti i materiali utilizzabili in campo di protesi e impianti, e per questo speravo che tu, o qualcun altro, in questo forum, avesse notizie più dettagliate, che permettessero, a chi purtroppo deve ricorrere a protesi e impianti, di assumere decisioni definitive e senza troppe preoccupazioni.
Cercherò di chiedere a Dell'Aglio di fornirmi delle certificazioni, anche se queste lasciano il tempo che trovano, giacchè anche molti farmaci estremamente tossici, sono certificati, ma comuqnue uccidono i poveri soggetti che li assumono.

Comunque, tu, Lorenzo Acerra, in base alle tue attuali conoscenze, cosa ti faresti mettere in bocca, qualora malauguratamente ti trovassi nelle condizioni di dover necessariamente ricorrere a ponti e/o capsule e/o impianti?
#73860
non hai letto bene. Vai nell'altra pagina e controlla. io ho detto che l'odontotecnico cerca la lite (lo ha dimostrato con almeno 6 miei amici stretti). E quindi io non ho e non voglio avere la liberta' di dire sul forum cosa penso chimicamente su palladio, nichel , oro inertizzati con boracce di sodio secondo il brevetto che i piu' volenterosi si possono andare a procurare come ho fatto io.

Non ho detto che non ho informazioni.

Secondo le informazioni che ho, alla clinica Paracelsus nella loro casistica in cui appunto si vanno a cercare il paziente 10 anni dopo la cura, hanno deciso che la zirconia certificata andava bene. Ho studiato Lechner che a sua volta studia i suoi pazienti e i calciatori del Bayern che vanno da lui. Li studia con tutto pure con l'aura Kirlian (ho letto i suoi libri), e usa 30 altri strumenti di valutazione biologica, tra cui la salute locale e generale e il feedback a 10 anni. Lui ci crede alla zirconia dentale.

Nonostante questo io non mi sono voluto fare convincere.
Perche' poi diventerei il venditore ufficiale di zirconia in Italia e mia madre si aspettava qualcosa di piu' nobile di questo da me. Percio' mi fa piacere che rimani nel dubbio e non metti niente.

Io mi schiero con le persone che capiscono al momento giusto il discorso del marciume. Punto. Non ho mai pensato che volevo schierarmi con i venditori di zirconia- Io non mi voglio schierare. Ho dato info ai piu' volenterosi che possono considerarle un punto di partenza. non ho dato una risposta definitiva per scelta personale.

Il mio maestro, Daunderer, ha sempre detto di non avere grilli per la testa. Mi schiero con Daunderer, Se voi rimanete col dubbio perche' io, l'uomo del Monte, non ha detto ne' SI ne' NO, mi fa piacere, cosi' il mio maestro Daunderer non mi rimprovera.

Tu estrapoli dal messaggio mio che io non mi sono andato ad informare? Guarda, complimenti!

Non ho visto in questo tuo scambio un minimo d'intuizione tra differenza tra il metallo alluminio, se intossica l'organismo e come, e la ceramica (ossido di alluminio), se intossica l'organismo e come.
Con questa pigrizia mentale di chi mi mitraglia domande e pretende una mia posizione ufficiale, risposte certe e uniche e non usa il nostro contatto privato, mi sconsiglia di proseguire questa conversazione, a questo punto per me non "remunerante". Come ha detto una volta Luciano, questo Forum non e' democratico.

Ricapitoliamo:
- Mi devo per forza difendere dal tentativo (anzi pretesa) che io sia obbligato a fare il tuttologo.
- Ho detto che parlo piu' libermente su Skype
- Tu scrivi senza senso: "Nè mi sembra che tu abbia una opinione ben definita pro o contro il ttsv gel".
Perche' mi devo sobbarcare i costi della procedura per querela come gia' e' capitato ad altri miei amici, solo per rispondere pubblicamente alla tua domanda? Li finanzierai tu i miei viaggi dalla germania all'italia e i relativi giorni di assenza dal lavoro?

Mi devi dire cosa si sa a livello internazionale della tossicita' della temibilissima ceramica della tazza del te' !! E' ossido di alluminio, ma corrono voci che sia quasi terribile quanto fare un decotto in un bicchiere di alluminio metallo. Perche' lo ione alluminio dell'ossido di alluminio e' diverso? lo 0.05% della popolazione sono chimici, ma nessuno si farebbe un decotto in un bicchiere di alluminio. Quindi?
#73871
blueyesvegan ha scritto:In questa condizione di incertezza, non saprei veramente dire, attualmente, qual è il meno pericoloso tra tutti i materiali utilizzabili in campo di protesi e impianti, e per questo speravo che tu, o qualcun altro, in questo forum, avesse notizie più dettagliate, che permettessero, a chi purtroppo deve ricorrere a protesi e impianti, di assumere decisioni definitive e senza troppe preoccupazioni.
Non esiste alcuna condizione di incertezza nelle conclusioni di questo forum. Le informazioni riportate sono stra-sufficienti per prendere delle decisioni. Se incertezza c'è, è strettamente personale per non aver preso atto di tutte le informazioni che sono riportate nel forum.

Io opterei per la zirconia.

Ho delle email che ho salvato del più accanito oppositore della zirconia e che trae profitti dalla vendita degli impianti al titanio, al quale si deve l'origine della demonizzazione indebita della zirconia.
Le email che mi ha inviato, con mia grande soddisfazione contengono ingiurie che mi permetterebbero di denunciarlo e ottenere giustizia. Comunque dopo avergli risposto adeguatamente ha desistito.

Nessuna paura per me di chiudere il forum e alle minacce rispondo con mezzi leciti adeguati, mi spiace per quelli che addirittura chiudono il loro forum, ma è una loro scelta.

Ovviamente la decisione di che materiale usare in situazioni controversie non si può chiederla a chi offre aiuto gratuitamente, ma va lasciata alla personale intelligenza. Nessuno qui può decidere per te.

Nel valutare io guarderei anche la differenza del risultato finale di un impianto in titanio e uno in zirconia, al di là delle chiacchiere.

Immagine
Per esempio fra i fattori positivi a favore della scelta con la zirconia, si può vedere l'alone di grigio intorno al dente impiantato con il perno di titanio che non appare in quello con perno e dente in zirconia.

Se uno si aspetta risposte accademiche o vuole dare credito alle critiche senza fondamento di chi vede il suo mercato minacciato, deve rivolgersi altrove.

Le risposte ci sono in questo forum, ma occorre leggere tutti i post sull'argomento con attenzione per farsene un'idea. Altrimenti saremo sempre qui a discutere di argomenti in cerca di risposte che ci sono già.

Ai partecipanti di questo forum si richiede una certa capacità di osservazione e di discriminare il vero dal falso e i fatti dalle dicerie. :D
#73892
blueyesvegan ha scritto:Luciano,
grazie mille. Ho un'ultima curiosità. Sei informato anche sulla non tossicità dell'ITTRIO, utilizzato nelle protesi in zirconia? Ho cercato nel forum, ma non ho trovato nulla.
Grazie
Parlare dell'ittrio, utilizzato come stabilizzante prima della fresatura, è privo di interesse, la zirconia viene sinterizzata a 1.500°C e dopo i 500°C dell'ittrio non c'è più traccia.

Ma se sei convinto che la zirconia per te non va bene, non farti fare impianti in zirconia, i tuoi interventi a riguardo mi sembrano tentativi di avere ragione ad ogni costo e intrisi di pregiudizio, o perlomeno non prendono in considerazione tutti i fattori coinvolti.

Di cosa sono fatti i piatti dove mangi? :D
#73899
Luciano, io non voglio avere ragione! Io sono completamente ignorante in materia di odontoiatria e di chimica. Ed è proprio la mia ignoranza che mi ha portato ad avere dei dubbi.
Non so perchè prima lorenzo, e ora tu in questo tuo ultimo messaggio, abbiate assunto un tono di diffidenza e di ammonimento nei miei confronti, come se io fossi venuto qui con chissà quale doppio fine nascosto.
Penso di essermi posto con educazione, e di aver esternato dei semplici dubbi. Qualora alle mie domande fosse stata già data più volte risposta in passato, bastava farmi notare che dovevo fare una ricerca tra i vecchi posts, senza mostrarsi infastiditi e sospettosi nei miei confronti.
Peraltro, negli anni passati, quelle volte che mi sono rivolto a te (Luciano), sei sempre stato molto gentile.
Non so cosa sia cambiato. Di sicuro non il mio atteggiamento, sempre improntato alla completa assenza di aggressività e supponenza.

Ribadisco che il mio intervento in questa sezione del forum è stato motivato solo dalla volontà di reperire informazioni, e non con il subdolo intento di mettere in luce la pericolosità della zirconia.
Se ho chiesto informazioni sul ttsv gel, non è perchè io lo ritenga valido, ma solo perchè me ne ha parlato il Dott. Dell'Aglio, e volevo qualche informazione in più.

Comunque, per concludere, vi dico che alla luce di tutto quello che ho letto negli ultimi 3 giorni, anch'io posso dirmi un sostenitore della zirconia, essendo stati risolti tutti i miei dubbi.

Mi permetto infine di dare un piccolo consiglio a Luciano e a Lorenzo: non ponetevi in una posizione prevenuta verso chi esterna dubbi. Spesso sono dubbi sinceri, che non nascondono nessun secondo fine.

P.S. Spero che questo mio messaggio non sia cancellato.
#73900
Le risposte sono in base a quanto uno posta.

Non è questione di diffidenza, ma di insofferenza per dover ripetere le stesse cose.

So che bisognerebbe sempre dire: "Leggi i vecchi post..." oppure "non fare domande su argomenti irrilevanti..." o anche "Quando affermi qualcosa, considera il contesto a cui si riferisce e tieni in considerazione tutti i fattori coinvolti..."

Però a volte uno si rompe di doverlo fare e da l'out out. Che ci vuoi fare, i manierismi non sono una priorità in questo forum, mentre lo sono i dati crudi, non conditi.

Perciò prendi quanto di buono questo forum può fare per te e ignora la mancanza di tatto di chi ti risponde. :D
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret