Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By mauropud
#72081
Grande Fiorenzo, sono molto contento per te! :D
Sono sicuro che presto ci aggiornerai qui con nuovi successi!
Avatar utente
By Fiorenzo
#73824
Aggiorno questo mio post perché ormai sono 3 settimane che ho ripreso a correre.
Prima di cominciare, in molti mi dicevano che non avrei potuto affrontare attività fisica intensa solo perché non assumo proteine e carboidrati, a detta loro il vero carburante per l'attività fisica!
Beh, dopo 2 anni son tornato in pista :D
Corro al mattino presto, prima di andare in ufficio, ovviamente sempre dopo aver fatto i miei quotidiani 5 tibetani!
Aumentando di volta in volta sempre di più il ritmo, sono arrivato a percorrere 10 km in un'ora abbondante (65 min.)
La cosa eccezionale è che eccetto il giorno dopo la prima corsa, i muscoli non mi hanno fatto più male.
Corro leggero leggero (l'ultima volta avevo quasi 25 kg di più!) e non sento stanchezza muscolare ne respiratoria.
L'unico momento di "crisi" è sempre dopo una lunga e ripida salita, cosa che prima non facevo mai.
Il mio obiettivo è entro l'anno riuscire a correre 12 km entro i 60 minuti.

Prima o poi voglio cominciare ad applicare anche il metodo Matevo del nostro amico Davide in modo da metter su qualche muscoletto!

Ps.per quanto riguarda il peso, aggiorno... da 65 kg di luglio son sceso a 62.
Avatar utente
By dany65
#74937
Mi sono appena iscritta e vorrei iniziare questo percorso, dato l'entusiasmo di molti di voi. Mi sono interessata alla dieta antimuco dato che sono a casa da ormai due settimane, sto espellendo muco in quantità, soprattutto a livello bronchiale e non riesco a capacitarmi, dato che non ho mai avuto grossi problemi di salute. Mi rendo conto che mangio male e vorrei alcuni consigli x riuscire. dato che mangio normalmente tutto quello che non dovrei, a parte un po' di frutta e verdura, ma in quantità modeste, è il caso di passare di punto in bianco alla totale alimentazione frutta e verdura? oppure sarà meglio iniziare gradualmente? Cosa è utile eliminare x primo? grazie mille a tutti quelli che vorranno consigliarmi!
Avatar utente
By luciano
#74942
Benvenuta Dany.
Per prima cosa devi leggere il regolamento e poi riscrivere questo post nella sezione "Mi presento" con un titolo tipo "ciao sono Dany", o come preferisci, ma non solo ciao o sono nuovo, ecc..

E' importante che tu legga il regolamento per sapere come relazionarti con gli altri utenti, come usarlo in modo che possa esserti d'aiuto.

A parte presentarsi, nella sezione corretta, occorre avere acquistato almeno il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco e averlo letto almeno una volta, giusto per iniziare prima di chiedere informazioni sul modo giusto di praticare il sistema di Ehret. Il motivo è descritto nel regolamento.
Avatar utente
By Fiorenzo
#75302
Un salutone a tutti accompagnato dai miei più sinceri auguri di buon 2014!
Ho deciso di scrivere una risposta ad un post sui miei successi per far capire che anche scoprire e soprattutto comprovare l'efficacia del sistema è un gran successo.
Mi spiego meglio...
Dopo tantissimo tempo, ho staccato quasi 3 settimane dal lavoro.
La pressione era fortissima dopo un anno esatto di lavoro super stressante e senza riposo (solo 4 giorni a cavallo di Ferragosto).
Sentivo la necessità di staccare la presa con tutto e mi son davvero rigenerato, almeno nella testa.
Infatti il fisico ne ha risentito e questo perché insieme al lavoro e alle incombenze di tutti i giorni, ho abbandonato anche le buone abitudini alimentari e l'attività fisica.
Ho abusato (seppur senza eccedere) di un po' di tutto... dai dolci ai farinacei, dalle birre (prodotte da me in casa, ahimè) ai vini. :evil:

Inutile dire che la risposta del fisico non si è fatta attendere...
Dapprima un enorme herpes sul labbro inferiore che tra bolla e cicatrice ha stazionato per più di 10 giorni.
Subito dopo mal di gola con parecchio muco, raffreddore ed infine la febbre!!!
Il tutto condito da un perenne torpore che mi faceva sbadigliare ogni 5 minuti.
Era giusto un anno che avevo cominciato ad attuare il sistema e mi sono sentito sempre come un leone e non può essere un caso che al ricominciare delle cattive abitudini, il fisico è crollato.
Ecco... non ne faccio un dramma per un breve deragliamento e sono pronto più di prima a rimettermi sui binari, ma il fisico è davvero lo specchio magico che dovremmo imparare a consultare, non mente mai.

Basta, volevo condividere con voi questo insuccesso (più che giustificato) lungo il mio percorso e sottolineare che nonostante il malessere della febbre e del raffreddore, ho scelto di non assumere alcun medicinale (asserzione fin troppo ovvia!) e di uscire tutta la giornata all'aria aperta con temperature vicine allo zero.
Più stavo fuori, più mi sentivo meglio.

Ora provo a leggere tutti gli innumerevoli post che ho lasciato per strada lungo queste 3 settimane (anche internet è una di quelle cose che ho mollato!) :lol:

Ribadisco i miei auguroni di Buon Anno, ciaoooooooooooo
Avatar utente
By Fiorenzo
#75303
Fiorenzo ha scritto:Il mio obiettivo è entro l'anno riuscire a correre 12 km entro i 60 minuti.

Avevo davvero sottovalutato la difficoltà di progredire così rapidamente nella corsa... :wink:
Nei 12 km ho cominciato a metà novembre con 1h 28min per terminare a fine anno con 1h 17min.
Non demordo e mi prefiggo l'obiettivo dei 12 km/h entro i primi sei mesi del 2014.
Avatar utente
By elisainki
#75831
Ciao a tutti ,mi chiamo Elisa e ho scoperto da poco il vostro forum nonché il sistema di guarigione senza muco .
Circa 2 mesi fa ho cominciato a soffrire di una colite molto fastidiosa che si era presentata anche negli anni addietro ma a cui non avevo fatto particolare attenzione e dopo una cura di 1 settimana con farmaci il tutto si era risolto .
"Tutto" ma non proprio ,visto che mi sono sempre sentita debole senza vitalità bisognosa di sonno tanto sonno!E ad aggravare il tutto il mio lavoro da barman che mi costringe a dei ritmi incredibili ,alimentazione errata ,stress e tanto altro .
La colite di questa volta mi ha portato da 2 diversi dottori i quali dopo avermi prescritto dei farmaci e fermenti lattici mi hanno consigliato di non mangiare frutta ,solo mele cotte e verdure cotte ,più' carne e pesce magro .
Il risultato ?Dopo 5 giorni mi sentivo molto debole ,capacità di concentrazione pari a 0 ecc. Nonché tanto stress e sofferenza per il mio stomaco .
Così ho cominciato a indagare sul web ed ho trovato un blog dove si suggeriva un semi digiuno con agrumi la mattina seguito da centrifugati di carote sedano e mele o cn patate dolci o bietole .
Ho cominciato a farlo e a vedere i primi segni di ripresa anche se piccolissimi.
Poi parlando con il mio manager uscì fuori il grande Arnold Ehret ,e mi disse leggi il libro .
Entusiasta ho letto il libro 2 giorni fa tutto di un fiato ed oggi ho cominciato la dieta di transizione .
Navigando sul web ho trovato il vostro sito ,tutto questo e' fantastico e mi da molta fiducia in quello che sara' il mio percorso per eliminare il muco e ritrovare la vera vitalità !
Volevo anche chiedervi qualcosa riguardo i clisteri che io non ho mai fatto e nn ho idea di cosa ci si metta dentro!!In questi giorni ho avuto molto male ai reni(crisi eliminative?)e pensavo se la migliore cosa era quella di fare un clistere...

Scusate il lungo messaggio ,mi sento molto felice e come graziata da Dio ad avere scoperto Arnold Eheret e la strada verso il benessere secondo Madre Natura!

Un abbraccio a tutti!!!
Avatar utente
By Fiorenzo
#75832
elisainki ha scritto:Ciao a tutti ,mi chiamo Elisa e...

Ciao Elisa, benvenuta e piacere di conoscerti! :D
Luciano (l'amministratore del forum) sicuramente sposterà questo messaggio nell'apposita sezione, ma era più giusto che questo lo postassi tu in "Mi presento..." e non in risposta ad un altro post.
Come suggeriamo spesso a tutti i nuovi iscritti, se proprio non avete il terrore di essere scoperti su questo forum, indicate almeno la provincia dalla quale scrivete in modo da poterci contattare tra vicini! ;)
Ciao Elisa e buon proseguimento
Avatar utente
By elisainki
#75842
Ciao Fiorenzo ,piacere mio!!
Guardando con più attenzione mi sono accorta dell'errore !!
E mettero' anche la provincia !!!
Ciao e grazie ancora!!!
Avatar utente
By elisainki
#75857
Ciao Fiorenzo ,

Ho letto dei tuoi obbiettivi di corsa e volevo sapere come ti alimenti prima e soprattutto dopo un grande sforzo fisico come 10-12 km .

Sono ancora più incuriosita perché a me piace correre molto e il mio record in una gara a Napoli nei 10 km e' stato di 45min e qualcosa !!!Ero allenata e sempre ovviamente i miei pasti era incentrati su proteine e carboidrati..2 mesi fa ho iniziato a fare pesi e sistematicamente prendevo delle proteine ,naturali e crude ottenute dalla germogliazione del grano .

Mi chiedo allora cosa bisognerebbe mangiare dopo un allenamento intenso per nutrire i muscoli?

Grazie ,

Ciao!
Avatar utente
By Fiorenzo
#75861
Ciao Elisa
in questo sono ancora un po' ignorantello.
Conta che dopo anni, ho ricominciato a correre ad ottobre, quindi nel pieno della mia nuova vita alimentare.
Non so ancora bene quali siano gli alimenti che mi danno più spinta o meno.
Vado a correre al mattino presto e la sera facevo comunque sempre cene molto leggere a base di verdure.
Per il dopo non mi sono mai preoccupato, ho sempre mangiato come faccio tutti i giorni e cioè acqua, limone e miele a colazione, succo a metà mattinata e a pranzo solitamente frutta o insalata.

Devo ammettere che alcune mattine correvo con la fiacca ed altre no, ma per ora non ho ancora fatto attenzione a quali cibi mi provocassero questi diversi stati fisici.

Ora è un mese che ho interrotto ma riprenderò la settimana prossima. Cercherò di fare più attenzione e segnarmi i diversi effetti sulla resistenza a seconda dei cibi che ho assunto.
Ovviamente condividerò i risultati qui sul forum. :D

Ciao
#76276
Aggiorno questo post con una nuova esperienza:
oggi son tornato al lavoro dopo 4 giorni di influenza.

venerdì 14 febbraio
Di mattina ho provato ad andare in ufficio ma stavo già male.
Mi son preparato una spremuta per vedere se stavo meglio, ma niente.
Quindi torno a casa e mi ficco sotto le coperte sul divano insieme a mia moglie, influenzata anche lei da 2 giorni prima.
Praticamente abbiamo fatto il San Valentino vicini vicini! La febbre pian piano comincia a salire.
A pranzo bevo solo un bicchiere di succo di mela, limone e zenzero. Nel pomeriggio invece mi preparo un'altra spremuta. Quest'ultima mi ha infastidito non poco.
Quindi ho lasciato perdere tutto e bevevo giusto un po' d'acqua quando la bocca era asciutta. Non avevo infatti nemmeno il desiderio dell'acqua!
La febbre sale sempre di più fino ad arrivare a 39,5°C. L'unica cosa che ho fatto è stata fare degli impacchi di acqua fredda con una tovaglietta.
La notte dormo pochissimo.

sabato 15 febbraio
La mattina solo 37,5°C ma un gran dolore alle ossa, soprattutto concentrato nella zona nuca.
Non faccio nemmeno acqua e limone perché non lo desideravo proprio. Poca acqua.
Arrivo direttamente al pomeriggio dove decido di fare un bel lavaggio del colon con acqua tiepidina, quasi a temperatura ambiente.
La febbre non c'era più.
Finisce così la giornata, comunque sempre coi soliti dolori.
La notte dormo profondamente.

domenica 16 febbraio
febbre ormai sparita, dolori alle ossa quasi svaniti eccetto la zona nuca.
Comunque permane un senso di vertigine e di giramento di testa accompagnati ad una fiacca indescrivibile!
Ogni movimento è rallentato.
Anche questo giorno, digiuno totale bevendo poca acqua.

lunedì 17 febbraio
decido di non recarmi in ufficio visti i continui giramenti di testa.
Ho ancora i movimenti rallentati, comunque riesco a lavorare al pc da casa.
Faccio colazione con acqua e limone e lo stomaco lo accetta volentieri.
Interrompo il digiuno nel pomeriggio (non mangiavo da giovedì sera, un piatto di verdure cotte) con 2 arance e 2 kiwi.
Anche in questo caso, lo stomaco accetta! :D
In serata, alle 18:45, ceniamo con un frullato di sole mele e banane.

Stamattina finalmente torno in ufficio, non proprio al massimo della forma ma la sola idea di aver fatto fuori un'influenza senza un medicinale, contrariamente a quello che mi consigliavano tutti, mi rende orgoglioso.

L'unica cosa è che devo rimettere urgentemente qualche chiletto! :D
In 4 giorni di digiuno ho perso esattamente 4 kg!!! Ora sono a 59 kg ed io stesso non posso guardarmi allo specchio :lol:

Un po' di patate e mettiamo a posto il bilancio!
Ciaooooo

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Libri di Arnold Ehret