Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By MariaFiore
#71459
Ciao a tutti,
ieri mi sono comparse delle bollicine sotto il palato, oggi delle altre su un altro punto dello stesso. Quanfo mangio mi danno fastidio...il mio corpo mi sta avvertendo che non devo mangiare? e' da una settimana che ho un raffreddore intenso, ogg sto meglio.
Avatar utente
By zuyra
#71558
ho lo stesso problema con le afte.

quando mi ferisco o appunto sorgono afte, queste si ingrandiscono e vado avanti molti giorni con queste torture in bocca, sono rosse intorno e il bianco diventa una vera e propria ulcera, brucia da morire anche se non ci mangio e la notte non mi fanno dormire per il dolore.
una volta non era cosi, e onestamente non so da cosa dipende.
ho il sopetto che c'entri qualcosa il fegato anche se sono totalmente con la dieta senza muco da più di un anno. ma questo non lo ho mai depurato, mi piacerebbe ma ho qualche resistenza a fare pulizia con tutto quell'olio, e non so se riesco a berlo,
di solito mi fa vomitare una cosa cosi oleosa in bocca.

Penso comunque che si dipenda da spurgo comunque.

io solo vorrei sapere come fare per non farle diventare così enormi e doloranti a questa non ho trovato soluzioni efficaci.
ho provato col scorza di limone o aglio o bicarbonato o acqua e sale rosa,ma niente

vorrei provare con l'argento colloidale che devo ancora ordinare
che dite è meglio prendere quello già combinato con acqua distillata o prendere l'acqua ossigenata e a parte quella distillata. e combinarla poi da soli?
cosa cambia?
per caso quando la bevi e quando la usi per sciacqui cambiano le proporzioni?
Avatar utente
By sibillina
#71561
E' disintossicazione, il corpo butta fuori dove gli capita: con eruzioni cutanee, con afte, brufoli etc.
Ed è anche buon segno se butta fuori anzichè tenere dentro.
Con l'occasione, se dà fastidio, si puo' approfittare per fare un bel digiuno!

Provate con degli sciacqui di acqua argillosa: un cucchiaio di argilla in acqua naturale non del rubinetto e poi fare sciacqui tenendo in bocca piu' che si puo'.
L'argilla attira l'infiammazione.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret