Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Phabia
#71469
Ciao a tutti,

se non vi dispiace tornerei sull'argomento della frutta secca.
Poichè la frutta secca potrebbe essere stata trattata con anidride solforosa o altri tipi di conservanti tossici, ho cercato un metodo per lavarla e vi vorrei sapere se lo usate anche voi.

Mi sono ricordata che tempo fa ho letto su un libro "gli ormoni della felicità" (gli autori del quale hanno ripreso molti passaggi del libro di Ehret) in cui a proposito della frutta secca, consigliano di tenerla in ammollo per 24 ore. Perde quiondi il conservante e diventa digeribile.

Ho provato su un piccolo campione. Ho messo la frutta secca in una piccola bacinella d'acqua e la ho lasciata li 24 ore. La ho assaggiata e mi sembra proprio che abbia perso consistenza e gusto.

Qualcuno ha mai provato questa tecnica? Che altro metodo si potrebbe usare?
Grazie
Ultima modifica di Phabia il 17 luglio 2013, 15:56, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By sibillina
#71540
Ciao Phabia, se ha fatto la muffa vuol dire che l'hai lasciata troppo in ammollo.

Io comunque compro la frutta secca bio, anche perchè se è stata trattata i componenti chimici penetrano all'interno, quindi lavarla è inutile...
Avatar utente
By Phabia
#71544
luciano ha scritto:Siamo sempre lì.

Non c'è soluzione per la frutta non biologica, fresca o secca che sia, se non quella di non comprarla. :wink:


Certo Luciano,

tra l'altro ho scoperto un negozietto del biologico che vende mandorle (di cui sono ghiotta) ad un prezzo pressochè simile a quello delle mandorle del supermercato. Perciò il "risparmio non vale la candela" e le prendo biologiche.

Il punto è che alle mandorle sgusciate, anche se sono confezionate in sacchetto ermetico, come fanno a non metterci un conservante? Cosa è questo conservante?
Avatar utente
By luciano
#71546
Penso che sia meglio chiederlo al negoziante, se non lo sa dirgli di chiederlo al suo fornitore.

I metodi di conservazione senza anidrife solforosa e altre porcherie sono diversi, per esempio con il sottovuoto e dopo l'acquisto devono essere conservate il più possibile al riparo da luce, aria e calore
Avatar utente
By luciano
#71550
daleo ha scritto:La mandorla come frutto non ha bisogno di nessun trattamento sulla pianta quindi dovrebbero essere tutte biologiche.
Bisognerebbe esserne certi.
Comunque la conservazione delle mandorle sgusciate copre un argomento diverso dalla produzione dal fiore al frutto sull'albero.
Avatar utente
By daleo
#71565
luciano ha scritto:
daleo ha scritto:La mandorla come frutto non ha bisogno di nessun trattamento sulla pianta quindi dovrebbero essere tutte biologiche.
Bisognerebbe esserne certi.
Comunque la conservazione delle mandorle sgusciate copre un argomento diverso dalla produzione dal fiore al frutto sull'albero.


Sul fatto della certezza purtroppo è sempre il solito discorso.

Per la mandorla sgusciata e non pelata non vedo particolari problemi di conservazione, basta un sacchetto sotto vuoto. La soluzione ottimale è comprarle col guscio, munirsi di martello e fare attenzione alle dita : si risparmia e se ne mangia meno come raccomanda Ehret. Ciao
Avatar utente
By Brendo
#71674
daleo ha scritto:
luciano ha scritto:
daleo ha scritto:La mandorla come frutto non ha bisogno di nessun trattamento sulla pianta quindi dovrebbero essere tutte biologiche.
Bisognerebbe esserne certi.
Comunque la conservazione delle mandorle sgusciate copre un argomento diverso dalla produzione dal fiore al frutto sull'albero.


Sul fatto della certezza purtroppo è sempre il solito discorso.

Per la mandorla sgusciata e non pelata non vedo particolari problemi di conservazione, basta un sacchetto sotto vuoto. La soluzione ottimale è comprarle col guscio, munirsi di martello e fare attenzione alle dita : si risparmia e se ne mangia meno come raccomanda Ehret. Ciao


anche io amo le mandorle :P ma ne mangio poche ( se non sbaglio sono mucose)
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret