Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By EnricoPro
#71590
Ciao a tutti,


vorrei parlare di ciò che sto osservando su me stesso!!

Ho notato che ogni volta che riprendo a correre a piedi sono colpito da vertigini e con abbassamento della vista che mi devo sorreggere mettendomi per terra quasi seduto per qualche istante in certi momenti della giornata come se la corsa mi indebolisse troppo a livello fisico!

Questo mi succedeva anche quando ero onnivoro!

Qualcuno mi disse che succedeva perchè nel correre e urtanto con i piedi per terra si rompevano o meglio si traumatizzavano i globuli rossi da creare una diminuzione degli stessi incrementando quelli bianchi. Però questa teoria non mi convince affatto ma di certo quando cè stato il periodo che non andavo a correre ciò non succedeva! Nel momento in cui ho ripreso si sono ripresentati questi disturbi!

Un' altra cosa strana che in estate sono assalito nel desiderare e mangiare molte verdure cosa che in inverno non succede!
Avatar utente
By luciano
#71591
Penso che non esistano cose strane ma cose che non conosciamo o non comprendiamo e quindi le riteniamo strane.

Quando poi si comprende la causa dei fenomeni ci rendiamo conto che non sono affatto strani.

A me pareva strano, fin da adolescente, che dopo essere stato accovacciato per un periodo più o meno lungo per fare un lavoro, per esempio cambiare le pastiglie dei freni all'auto, rialzandomi sentissi nella testa un forte sibilo e la visione oscurata per qualche secondo. Le prime volte mi spaventavo, poi vedendo che dopo alcuni secondi tutto tornava come prima non me ne sono più preoccupato.

Poi ho scoperto che la causa è il mancato restringimento dei vasi sanguigni che il corpo automaticamente fa per compensare l'inevitabile calo di pressione che avviene quando ci si alza rapidamente quando il corpo è ben esercitato. Se uno fa poco esercizio fisico di solito sperimenta quel fenomeno. Quando facevo 30 chilometri di fondo con gli sci ogni settimana, non avevo quel problema.

Prima di sapere questo lo ritenevo strano.

Continua a cercare la causa dei tuoi sintomi, tralasciando spiegazioni fantasiose e improbabili, e una volta trovata vedrai che non sono stranezze. :D
Avatar utente
By margherita
#71600
Non esistono cose strane ma cose che non conosciamo o non comprendiamo. Concordo anche qui. Oggi è giornata. Meglio così!
Avatar utente
By daleo
#71604
EnricoPro ha scritto:Un' altra cosa strana che in estate sono assalito nel desiderare e mangiare molte verdure cosa che in inverno non succede!
Vuoi mettere le verdure che ci sono adesso con quelle del periodo invernale? Quando vado nell'orto e raccolgo tutto quel ben di Dio non vedo l'ora di mangiarla perché oltre ad essere buona ti senti proprio bene. Ciao
Avatar utente
By EnricoPro
#71608
daleo ha scritto:
EnricoPro ha scritto:Un' altra cosa strana che in estate sono assalito nel desiderare e mangiare molte verdure cosa che in inverno non succede!
Vuoi mettere le verdure che ci sono adesso con quelle del periodo invernale? Quando vado nell'orto e raccolgo tutto quel ben di Dio non vedo l'ora di mangiarla perché oltre ad essere buona ti senti proprio bene. Ciao


Ciao,

non si tratta di un confronto tra le verdure invernali con quelle estive ma in inverno non ho proprio desiderio di verdure nemmeno quelle grigliate che si potrebbe pensare più appetibili nel periodo freddo!!!

Praticamente mangio più frutta in inverno che in estate in termini di continuità nel mangiare solo frutta!!
Avatar utente
By EnricoPro
#71609
Grazie per le Vostre risposte sempre molto utili nel comprendere meglio il proprio percorso!!!
Avatar utente
By luciano
#71659
daleo ha scritto:I fagiolini viola, Luciano, mi mancavano, ora vado a documentarmi. Ciao
Ne ho in frigo un paio di chili raccolti oggi. Domani non ci sono per tutto il giorno, appena posso faccio una foto.

Vorrei provare ad estrarre il succo. Appena scottati al vapore, quando apri la pentola a pressione hai la sorpresa di ritrovarli verdi! :D Il viola se ne va con la cottura!
Avatar utente
By Brendo
#71673
luciano ha scritto:
daleo ha scritto:I fagiolini viola, Luciano, mi mancavano, ora vado a documentarmi. Ciao
Ne ho in frigo un paio di chili raccolti oggi. Domani non ci sono per tutto il giorno, appena posso faccio una foto.

Vorrei provare ad estrarre il succo. Appena scottati al vapore, quando apri la pentola a pressione hai la sorpresa di ritrovarli verdi! :D Il viola se ne va con la cottura!


si interessante :P slurp

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret