Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

#72266
bocca impastata, saporaccio ecc ecc ma fino a che non avrai fatto una opt saranno chiacchere inutili da bar. Una opt costa 25 euro, non riesci a mettere via 1 euro al giorno?

eventualmente non comprarti vestiti, non caricare il telefono, invece del motore usa la bici, mangia metà cibo ecc vedrai che il gruzzolo salta fuori. Si parla della tua salute che dovrebbe venire prima di qualsiasi altra cosa, dire che non hai 25 euro mi pare na stronzata :mrgreen:
#72268
la posso anche fare, ma per me è inutile.. i denti sono sani e non ho nessuna devitalizzazione
Il problema che ho alla bocca è dovuto al fegato affaticato, visto il modo in cui ho mangiato negli ultimi 15 anni, tra l'altro accade ciò che descrive Ehret, niente di particolarmente diverso.
Le urine sono diventare arancioni/marroni perchè i reni stanno buttando fuori tossine, la bocca la mattina mi diventa così perchè sta lavorando anche il fegato e l'intestino è costipato.
E' passato solo un mese, è poco per rimediare a 15 anni di abusi, e con abusi intendo che solo negli ultimi anni per lo stress e l'ansia, dopo la mezzanotte mi facevo fuori merendine, dolci, panini e chi più ne ha più ne metta.. ripeto: solo dopo la mezzanotte. Il giorno pure non ci andavo leggero!
Adesso mi tocca aspettare prima di ripulirmi!
#72309
ok :)

Visto che ho aperto questa domanda, le altre che ho le faccio sempre qui, va bene?
La domanda in questione riguarda una macchia che ho nella pelle proprio nel fianco destro in alto, dove c'è il fegato.
E' una macchia leggermente più scura della pelle, mia madre mi ha detto che secondo lei è il fegato appesantito. Potrebbe essere?
#74936
Changer ha scritto:Per ora la gengivite è come prima. Credo che la causa siano i farinacei.


Confermo!! Mi sono messa in super riga da una decina di giorni, ho ristretto ancora di più la transizione e mangio solo frutta, verdura, quinoa e poco grano saraceno... inoltre la mattina e la sera dopo aver lavato i denti faccio i risciacqui con acqua e bicarbonato... non puoi capire la differenza, sento denti e gengive più forti e non mi sanguinano quasi più, credo che i farinacei siano devastanti!
#76206
se hai denti del giudizio malposizionati o inclusi (dunque con infiammazione ossea cronica, silente) , avrai tra le altre cose (circolazione, intestino...) il metabolismo semi-bloccato.
la gengivite è causata in gran parte da un funzionamento dei capillari irregolare, vasocostrizione cronica data dal meridiano cuore-circolazione compromesso dai denti del giudizio.
poi aggiungici pure l'aggravante delle tre amalgame e dei cibi mucosi che rendono il sangue ulteriormente vischioso, ed ecco che la tua condizione prende un altra piega...
le gengiviti e paradontosi che ho visto scomparire in questi ultimi anni, estraendo i giudizio e ripristinando la flora gastrointestinale, uff... ne ho perso il conto.

lascia in pace la nonnetta nel suo limbo s-mentale, e fatti una opt.. :wink:
Avatar utente
By cucletta
#85467
Ciao a tutti,
sono nuova quindi intanto saluto.
Non so se sia corretto scrivere qui o necessario aprire altro post.
Sono qui perche' mi hanno diagnosticato una forma grave di paradontite ( piorrea) .. ed ho gia perso 7 denti.
Sono in cura da un mese in un centro che dopo test biologici, batterologici, panoramiche etc etc mi sta curando con pulizie sottogengivali e dalla prox settimana con il laser.
Vengo alla domanda. Da due anni ho cambiato la mia alimentazione , eliminado del tutto carne, latticini, lo zucchero limitato alla sola tazzina di caffe la mattina , il pane non so piu' cosa sia ma ancora qualche traccia di farinaceo nella mia vita c'è. Ho aumentato frutta e verdura e pratico il digiuno settimanale di 36 ore.

Ho parlato a lungo con il mio igenista dentale che mi segue ma non conosceva ne sposava le mie idee su oli puling ( che saltuariamente ho praticato ) ne diete alimentari, ne cura flora interstinale etc etc cose che io reputo collegate.
Dato che ho parecchi batter in bocca e l azione del laser sarebbe quelli di eliminari, mi consigliate di iniziare un dieta alimentare ( intendo di transiz) ferrea prima o dopo la cura laser ??? Rischio di mettere altre tossine in giro ? Cosi' come volevo particare una pulizia intestinale seria... consigli ? sono un po' confusa tra il mio istinto e medici che i mettono muri davanti .
Avatar utente
By O.P.T
#85468
L'ereditarietà alla piorrea esiste, ma non è una condanna.

Si ereditano in primis le abitudini alimentari deleterie, lo stile di vita, ma sopratutto a livello costituzionale si ereditano alcune vie preferenziali di eliminazione, in questo caso i denti.
Alcuni perdono i capelli, altri stoccano le tossine nel grasso, altri eliminano con la pelle o i polmoni, alcuni eliminano dai mascellari.

Quindi, quando si eredita una certa costituzione, bisogna lavorare in profondità sulla costituzione stessa, ci vuole un buon omeopata unicista.
Poi si deve fare una bonifica da tutte le tossine alimentari, quindi bonifica intestinale.

Solo con questi presupposti le varie terapie puramente dentali avranno effetto, sia classiche che di supporto vitaminico o come l'oil pulling o altre terapie alternative.

Considera che già hai perso diversi denti e quindi sei in uno stadio avanzato, questo era da fare molti anni fa, ma otterrai dei benefici comunque.

Considera che se il tuo organismo ha scelto di eliminare attraverso le mascelle sta mandando un segnale, una volta ricevuto lo devi aiutare.

E' filosoficamente una cosa positiva per la tua salute, al pari di una diarrea liberatoria, ti permette di liberarti.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret