Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By krishnacry
#73241
io l'ho trovato al carrefour bio spremuto a freddo marca agride'
ciao cry
Avatar utente
By Phabia
#73243
Scusate

Ma all incirca che tempi ci sono per vedere delle differenze sui denti?

A me non me ne può fregare di meno dei tempi, ma essendo un prodotto che devo poi mettere in frigo, e non vivendo da sola, gli altri lo vedranno e mi attaccheranno, of course.

Poichè sono dei fans (toh!) sfegatati dei medici, non vedono più in là del farmaco e mi diranno che ho preso una cosa inutile, perciò devo essere pronta a controribattere, e sapere quanto tempo dovrò portami dietro le critiche moleste, perchè non termineranno finché non dimostrero i risultati!

Grazie e scusate le mie solite problematiche di convivenza con il partito di opposizione :?
Avatar utente
By luciano
#73251
Phabia ha scritto:A me non me ne può fregare di meno dei tempi, ma essendo un prodotto che devo poi mettere in frigo, e non vivendo da sola, gli altri lo vedranno e mi attaccheranno, of course.
Queste dichiarazioni non offrono la possibilità di aiutarti.

Se altri ti attaccano per il semplice fatto di vedere che hai comprato una bottiglia di olio di semi di girasole, penso che sei in una situazione sfavorevole per la pratica del sistema di guarigione della dieta senza muco, che implica molto di più del semplice tenere in frigo una bottiglia di olio. Quindi se hai problemi per l'olio, figuriamoci per il resto.

A questo punto non posso che consigliarti di rimandare la pratica del sistema di Ehret a tempi e circostanze favorevoli.
Avatar utente
By Phabia
#73337
luciano ha scritto:Se altri ti attaccano per il semplice fatto di vedere che hai comprato una bottiglia di olio di semi di girasole, penso che sei in una situazione sfavorevole per la pratica del sistema di guarigione della dieta senza muco, che implica molto di più del semplice tenere in frigo una bottiglia di olio. Quindi se hai problemi per l'olio, figuriamoci per il resto.

A questo punto non posso che consigliarti di rimandare la pratica del sistema di Ehret a tempi e circostanze favorevoli.


Questa è un'opzione che non posso nella maniera più assoluta prendere in considerazione.

Probabilmente non hai presente la mia situazione clinica: non posso più prendere farmaci salvavita perchè dopo un tot di anni il corpo non li tollera più. Perciò, a differenza di altre persone della nostra società, non ho più la possibilità o il lusso di sbattermene altamente della salute, ne tantomeno di aspettare (cosa poi?) e devo curarmi per forza. Il sistema di guarigione di Ehret è per me l unica ed ultima speranza di guarigione ad innumerevoli problemi sorti dopo i trattamenti con farmaci genotossici, che ufficialmente sono irreversibili, anche secondo i naturopati.

Queste sono le carte in tavola che mi ritrovo. Perciò devo portare avanti il gioco considerando queste variabili. Se altre persone vivono in situazioni più favorevoli per le pratiche di Ehret, meglio per loro, ma a me poco importa. Quello che sto cercando sono degli stratagemmi per contrastare le false credenze di cui la famiglia in cui vivo è immersa e attuare delle mosse intelligenti per il bene mio e loro.

Quando mostrerò i risultati, e dimostrero che i farmacologi hanno torto, il sortilegio farmaceutico, di cui la famiglia in cui vivo è sottomessa, si spezzera', come è successo ad Emma Swan nel telefilm Once Upon A Time :wink:
Avatar utente
By luciano
#73340
Allora è necessario cambiare atteggiamento, iniziando con il fregarsene del giudizio altrui.

Se ti trovano una bottiglia di olio di girasole in frigo che fanno? Ti picchiano? No giusto? Quindi se non puoi andartene per conto tuo, cerca di mediare, di far capire che è la tua vita e che non desideri interferenze come tu non interferesci nei loro gusti e bisogni.

Altrimenti uno si ritrova a cercare di mettere in pratica il sistema di Ehret con un atteggiamento da vittima, e le emozioni negative comprometteranno i risultati.
Avatar utente
By sibillina
#73434
Mercoledi sera ho cominciato a sentire un fastidio alla gengiva in corrispindenza di un dente (colpa del croccante al sesamo... :( ), sapete come quando si infiamma e sta per arrivare un ascesso..Ho preso subito dell'argento colloidale e ieri mattina e sera ho praticato l'oil pulling. In piu' ho spruzzato argento colloidale sulla parte.
Oggi tutto a posto :D
Non so se il merito è da attribuire all'oil pulling (appena ho messo in bocca l'olio ho sentito subito un sollievo), all'argento colloidale (antibiotico naturale) o anche ai bagni derivativi che sto praticando assiduamente da un mese e mezzo. Oppure tutti e tre!!
Fatto è che ero già preoccupata di dover andare dal dentista... CHE SOLLIEVO!!!
Avatar utente
By Phabia
#73666
Ho provato la tecnica dell'oil pulling.

Sto usando l'olio di semi di girasole (quello spremuto a freddo, non la scemenza che ho preso l'altra volta).

I miglioramenti che ho notato sono i seguenti:
- denti più forti
- minore stanchezza e più energia per fare le cose (già dopo una seduta di 20 minuti)

Mi aspetto uno sbiancamento ed uno smacchiamento dei denti con il tempo. Poichè non vorrei andare dal dentista, il quale userà sicuramente fluoro e sbiancanti chimici, vorrei sapere se qualcuno, che ha già sperimentato l'oil pulling da tempo, mi sa dire che tempi ci sono per avere dei denti più bianchi, tanto per capire se sono costretta ad andarci oppure no, anche se vorrei evitare.

Grazie.
Avatar utente
By sibillina
#73682
Ciao Phabia, io lo sto praticando da 10 giorni e ho propio notato questa cosa che hanno comunque notato tutti: è vero che sbianca i denti!
Non so quanto tempo ti ci vorrà perchè come per ogni altra cosa il risultato è molto personale e varia in conseguenza di mille fattori.
Una cosa è certa, i risultati positivi ci sono, quindi non andare dal dentista ma continua a praticare l'oil pulling :wink:
Avatar utente
By krishnacry
#73703
ciao,ho suggerito questa pratica ad un amico che ha un problema alle gengive,la piorrea,dopo un mese di pratica costante al controllo del dentista gli è stato detto che da 8(la scala di valutazione)è sceso a 4,il dentista stupefatto ha detto che suggerirà questa pratica!!!!
il mio amico ringrazia....
ciao a tutti
cry
Avatar utente
By Fiorenzo
#73704
krishnacry ha scritto:ciao,ho suggerito questa pratica ad un amico che ha un problema alle gengive,la piorrea,dopo un mese di pratica costante al controllo del dentista gli è stato detto che da 8(la scala di valutazione)è sceso a 4,il dentista stupefatto ha detto che suggerirà questa pratica!!!!
il mio amico ringrazia....
ciao a tutti
cry

Che dire, spettacolare!!! E poi ci stiamo soffermando parecchio sui benefici che apporta alla bocca, ma non dimentichiamoci che questa pratica aiuta ad eliminare tutte le tossine che si accumulano nel cavo orale dopo ore di digiuno.
Son sempre più contento di aver letto e si seguire questo post!
Viva i denti sani :mrgreen:
Avatar utente
By sandrod
#73790
come ho scritto qualche tempo fa con l'oil pulling (fatto regolarmente tutti i giorni per qualche settimana) la condizione delle mie gengive è migliorata un pò.
Vorrei precisare che ben difficilmente questa pratica scioglierà il tartaro, se questo è presente.
Ho fatto la detartrasi l'altro giorno e non avendola fatta per 4/5 anni è venuto fuori di tutto!
Adesso ho ripreso con l'oil pulling tutti i giorni e credo che i miglioramenti saranno più sensibili di prima.
Ad Aprile ho un nuovo appuntamento con l'igienista dentale e saprò dirvi come sarà la situazione tartaro.

ciao
Avatar utente
By elena68
#74070
Ciao,pratico oil pulling da oltre 2 mesi e da circa 3 giorni mi è ventuto un fastidio intenso prima ad un dente e poi ad altri due.Entrambi questi denti sono stati tutti devitalizzati e incapsulati più di 6 anni fa.Non mi avevano dato mai problemi.Io credo che questa pratica sia molto potente ,perchè son sicura che è andata a smuovere i batteri che ci sono sui denti devitalizzati. Il dolore è intenso e per sicurezza vado dal dentista,ma mi chiedevo se smettere o se continuare con l'oil pulling. A nessuno è capitato?
Avatar utente
By elena68
#74076
luciano ha scritto:Penso che quella pratica ristabilisca le difese immunitarie nell'area della bocca e che il corpo ora cerchi di liberarsi dei cadaveri (denti devitalizzati).


Ma cosa mi consigli di fare?
Avatar utente
By luciano
#74077
Non posso consigliarti, posso solo dirti cosa farei:
Mi farei fare una ortopanoramica o una cone beam la farei vedere a qualcuno dei nostri che sa leggerle e poi in base alla situazione deciderei cosa fare.
I dentisti ortodossi non li prenderei nemmeno in considerazione.
Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Libri di Arnold Ehret