Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By sethunya
#71809
Ciao a tutti,
La mia piccola Emma sta mettendo i dentini.
Per questo è molto irrequieta e gli è pure salita la febbre a 39.
Niente farmaci, mi sono affidata all'istinto di mia figlia e all'omeopatia.
Ad oggi mia figlia è al 4° giorno di digiuno da cibo solido, va avanti a latte di avena e tisane bio.
Fino a ieri ero tranquilla ora comincio a preoccuparmi.
Le propongo cose diverse ma non vuole e fa capricci a non finire.
Non so cosa fare, mi condigliate per favore?!? Grazie
Avatar utente
By luciano
#71813
sethunya ha scritto:Ad oggi mia figlia è al 4° giorno di digiuno da cibo solido, va avanti a latte di avena e tisane bio.
Un vero e proprio digiuno non è.

Tieni presente che se fossimo stati nell'era pre-industriale, quando ancora la medicina non aveva imposto i "tempi per lo svezzamento" tua figlia starebbe ancora succhiando il tuo latte.

Se ha male per i denti che crescono mi pare normale che non voglia cibo solido.

La febbre sta scendendo?
Avatar utente
By sethunya
#71818
La febbre è scesa dal secondo giorno, con bagni freschi e qualche granulo omeopatico.
Ora è molto irrequieta e si rifiuta di mangiare. Ho provato anche con dei passati di verdura, ma non le vanno neppure questi. Solo latte di avena.
E nonostante non mangi cose solide si scarica pochissimo rispetto al solito.

La lascio fare?!
Avatar utente
By sethunya
#71819
Questa cosa sui tempi delle svezzamento imposti è interessante.
C'è qualche lettura in merito sulla quale posso documentarmi?
Grazie
Avatar utente
By luciano
#71824
sethunya ha scritto:Questa cosa sui tempi delle svezzamento imposti è interessante.
C'è qualche lettura in merito sulla quale posso documentarmi?
Grazie
Tutto è iniziato quando le multinazionali che producono latte in polvere e omogenizzati foraggiavano i pediatri per convincere le madri a svezzarli al più presto.

Forse trovi cercando "nestle crimini latte in polvere" o cose del genere.
Avatar utente
By valina
#71863
Se ti consola mia figlia ha fatto lo scorso anno 10 giorni di digiuno da solidi. Era una candida...insomma il suo corpo diceva "Basta mucoooo!!" Febbre alta, placche su tonsille, lingua, gengive.Da allora è iniziata la sua transizione e non si è praticamente più ammalata. Capisco però benissimo la tua angoscia. Se avesse la gola rossa o con piaghette ti consiglierei due goccine di argento colloidale è miracoloso...ma non sono un medico... per fortuna !!
In bocca al lupo!
Avatar utente
By stellina3
#72020
Hai provato anche centrifugati o frullati magari di frutta che è più dolce?

Per lo svezzamento anch'io ho cercato sempre tanto e a lungo ma per lo più trovi tanti diversi modi di somministrare comunque cibo innaturale per loro. Io mi sono scervellata con Valentino, che ha 9 mesi, ma alla fine l'unica soluzione che ho trovato è osservarlo!!!! I nostri cuccioli comunicano già dalla pancia e quando sono fuori è ancora più semplice capirli. Lui vuole le cose da sgranocchiare ad esempio, quindi basta dare cose che non lo fanno strozzare. Può succhiare la frutta che non rilascia troppi pezzi (quindi morbida come prugne mature, pesche, fragole, anguria). Ho scoperto che può ciucciarsi anche una galletta :D ma cerco di farla essere una cosa rara. E poi gli dò centrifugati di verdura e frutta. Ovviamente il latte di mamma è illimitato :wink:
Ci riempiono la testa di perplessità sul giusto apporto di nutrienti!!! E a volte mi guardano strano perchè sto bambino non lo rimpinzo di pappette e miscugli vari! Faccio sospiri di sollievo e mi ripeto la frase: tanti anni fa nessuno si metteva ad omogeneizzare pranzo e cena!

Comunque tornando alla tua bimba, se dici che il problema sono i denti e non hai altri sintomi da evidenziare oltre alla febbre, esiste anche CHAMODENT, granuli omeopatici, non so se sono proprio quelli che stavi usando.
Avatar utente
By luciano
#72030
Mi ricordo che Shelton suggerisce di allattare i bambini fino a quando hanno tutti i denti.

Una volta facevano così, gli indios e gli aborigeni ancora lo fanno. Questa è la migliore assicurazione sulla vita che si possa fare, ma ovviamente interessi miliardari hanno stravolto il nostro modo di vivere.
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret