Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By bactabeven
#71909
Sto al cell. per cui scusate la sbrigatività... Mia moglie non pratica il mio stile di vita ehretista e non accetta cure alternative ak bisturi e alla chemio. Le offrivo il succo di meligrana appena fatto e non lo voleva bere, poi al lavoro le hanno detto che un sopravvissuto al cancro lo beve regolarmente e allora l ha bevuto. Per me non è facile. La cosa che può forse accettare meglio è la testimonianza di chi ne è uscito senza operazioni e chemio. Grazie
Avatar utente
By bactabeven
#71910
Scusate, chiaramente mia moglie è intenzionata a operarsi e sottoporsi alla chemioterapia e fare tutto il meglio che le verrà indicato dalla medicina tradizionale se non riuscirà in qualche modo a cambiare idea. Grazie
Avatar utente
By luciano
#71911
Purtroppo non è possibile aiutare una persona che non crede nei rimedi alternativi, ma confida nella medicina ufficiale.

Non si tratta di convincere ma di liberare la persona dalle false credenze, altrimenti tutto il resto non verrà preso seriamente in considerazione.

Il discorso è comunque a largo raggio, anche la condizione dentale va considerata.

Prova a iniziare con questo:
http://www.medicinenon.it/tumore-al-sen ... italizzati
Avatar utente
By mauropud
#71913
Secondo me la cosa migliore e' prendere tempo e cercare di farle capire che la "cura contro il cancro" della medicina ufficiale e' una truffa che uccide i pazienti (il cancro il piu' delle volte NON lo fa!) svuotandogli allo stesso tempo le tasche.
Le informazioni sono ovunque e talmente facili da ottenere che e' difficile ignorarle.

Suggerirei nel frattempo di fare nuovi controlli per confermare la diagnosi perche' capita spesso che vengano dati falsi positivi.

Inoltre provate a cercare qualcuno che sia sopravvissuto alle "cure" per farvi raccontare di cosa si tratta, visto che di tutte le persone che sono cadute nelle mani di quegli assassini non ne conosco una che sia sopravvissuta e morta "naturalmente".

In bocca al lupo! 8O
Avatar utente
By Priula59
#71914
Bactabeven hai tutta la mia solidarietà, per quanto poco possa servire. Spesso le persone non accettano consigli da chi gli sta vicino, è difficile farle ragionare e metterle di fronte all'evidenza dei fatti, tanto più quando una malattia come il cancro ti fa crollare il mondo addosso e ti fa sentire debole.
Una mia collega si è operata due volte di cancro, la prima volta ha seguito la classica chemioterapia, perdita di capelli, disagi vari; la seconda volta ha provato la somatostatina e si è trovata meglio. Poi ha deciso di lasciar perdere le "cure", ha cambiato l'alimentazione aumentando frutta e verdura (credo di averla un po' suggestionata con i miei discorsi) e infine ha lasciato che la natura faccia il suo corso. Ormai è un anno che non parla più di questo cancro, conduce una vita normalissima, a parte i regolari controlli medici.
Ciao
Priula59
Avatar utente
By Phabia
#71915
Ciao bactabeven,

anche io ho avuto il cancro al seno 6 anni fa e mi sono sottoposta alle chemioterapie (perchè non conoscevo altri metodi).
E' STATO IL PEGGIORE ERRORE DELLA MIA VITA perchè le conseguenze che ora ho ME LE PORTERO' DIETRO PER TUTTA LA VITA e oltrettutto NON POSSO RICHIEDERE RISARCIMENTI DI DANNI SUBITI perchè HO FIRMATO IL CONSENSO INFORMATO.

Ecco i danni che ho avuto dopo questi trattamenti:
- danni cerebrali (permanente)
- menopausa per i 4/5 anni successivi (ma conosco anche persone che sono entrate in menopausa anche per sempre) e se il ciclo ritorna e se si vuole una gravidanza, il figlio ha un alto rischio di nascere malformato e/o aborti (permanente molto probabilmante)
- sistema immunitario pressochè azzerato per i primi 2/3 anni
- scannamenti del decoltè vari (permanente)
- forte stressabilità (permanente)
- depressione (spesso)
- disturbi alimentari per il primo anno (prima anoressia, poi bulimia)
- debolezza ossea (permanente)
- CAMBIO DEI TRATTI SOMATICI E DELLA VOCE (voce quasi da bambina)!!!!!!!!!!!!!!! per la modifica del profilo ormonale (permanente)
- problemi gengivali (permanente)

Poi a fine terapie lei si potrebbe trovare a dover avere nuove malattie, le cosidette malattie iatrogene (cioè malattie indotte da trattamenti farmacologici) che richiederanno farmaci salvavita che dovrà prendere ANCHE SE AVRA' EFFETTI COLLATERALI NON PIU' GESTIBILI, PERCHè APPUNTO SALVAVITA.

Senza contare tutti i danni sociali e lavorativi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Falle leggere la mia esperienza. Che si salvi almeno lei.

Come trattamenti alternativi:
- sistema di guarigione di Ehret (tutti i trattamenti) assieme a bonifica denti, bonifica della casa, dell'acqua, del cibo ecc..
- terapia Gerson specifica per il cancro (c'è anche un centro in Ungheria che insegna come farla).

inoltre, deve togliere e sostituire tutti i metalli da dentro il corpo (amalgami, eventuali protesi in metallo ecc...) e fuori dal corpo (orecchini, anelli, collane ecc...)

Poi deve togliere tutti i prodotti contenenti metalli pesanti, cloro, fluoro ecc... (nel libro di gerson c'è scritto tutto)

Non mi viene in mente altro. Se qualcuno ha qualcos'altro da aggiungere ben venga.

CONVINCILA A RAGIONARE!!!!!
POI SI PENTIRA'!!!!!!

Buona fortuna.
Avatar utente
By Phabia
#71916
P.s.
i danni che ho definito "permanenti" sono stati dichiarati in questo modo dall'istituto Gerson, al quale mi sono rivolta tempo fa per sistemare la salute.

P.s.2
la causa del tumore nel mio caso è stato un eccesso di estrogeni, anomalia comunissima nelle donne che seguono la dieta onnivora. Non ho mai avuto denti devitalizzati.

Specificazioni :!:
Avatar utente
By luciano
#71918
bactabeven ha scritto:Già, cosa scontata ma grazie comunque. Il dente devitalizzato che aveva l ha rimosso 12 anni fa... Comunque mi leggo l articolo.
Potrebbe essere opportuno fare una panoramica per vedere eventuali problemi localmente asintomatici ma che producono i loro sintomi in altre aree del corpo.
Avatar utente
By sorvolando
#71919
ciao bactabeven, conosci luogocomune ? é un sito di contro informazione gestito da Massimo Mazzucco, che, fra le altre notizie, ha prodotto un DVD documentato sul cancro.
Io lo guarderei .. chi sa mai ..
In rete si trovano anche notizie di Simoncini con testimonianze di guarigioni.
un abbraccio
Avatar utente
By luciano
#71920
sorvolando ha scritto:ciao bactabeven, conosci luogocomune ? é un sito di contro informazione gestito da Massimo Mazzucco, che, fra le altre notizie, ha prodotto un DVD documentato sul cancro.
Io lo guarderei .. chi sa mai ..
In rete si trovano anche notizie di Simoncini con testimonianze di guarigioni.
un abbraccio
Mi pare che abbia anche l''italiano fra le lingue.

Cancer - The forbidden cures

Il punto è che di solito in tutte le cure alternative gli autori mettono l'accento sulla cura in sé trascurando il fatto che è necessario adottare l'alimentazione corretta.
Avatar utente
By mauropud
#71931
bactabeven ha scritto:Ringrazio tutti, ho ordinato il CD mi piacerebbe un incontro ehretista alla prossima voglio esserci anche io. Un caro saluto a tutti.


Ottima mossa: io ho quello in inglese ed e' assolutamente da vedere per almeno aprire gli occhi sul fenomeno.
Avatar utente
By mauropud
#71932
Per l'incontro mi piacerebbe ma sono un po' lontanuccio. :D
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret