Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By canario
#72037
Ciao dopo aver cercato sul foro,

vengo a porre un quesito:

Mi capita di trovare nelle feci,cibo o semi ad esempio d'anguria mangiati poche ore prima;

ad esemio l'altro giorno verso le 12,30 ho mangiato anguria,
erano 2 settimane che non ne assumevo,morale alla sera alle 17 nelle feci c'erno i semi,

un altro esempio,
mangiato olive verdi la sera e il giorno dopo nelle feci avevo pezzi di olive intatte.

Cosa ne pensate???

seguo una dieta per il 98% cruda,
mi concedo qualche fetta di pane tostato la sera

non faccio colazione durante la gionata,
se mangio, mangio solo frutta,ora pesche e la sera pomodori e olive e banane...

se dovessero servire piu info a disposizione
grazie pace e amore
Avatar utente
By mauropud
#72038
canario ha scritto:un altro esempio,
mangiato olive verdi la sera e il giorno dopo nelle feci avevo pezzi di olive intatte.

Cosa ne pensate???


A naso, sembrerebbe che non mastichi molto bene. :D

Pero' hai un sistema digestivo che funziona molto bene, data la velocita' di uscita. :)
Avatar utente
By luciano
#72043
I semi di anguria li troverai sempre intatti nelle feci.

Se si riconosce il cibo che si ha mangiato nelle feci ( a parte i semi, sono fatti in modo da non essere distrutti, altrimenti non ci sarebbero più alberi da frutta da secoli), significa che la flora intestinale è carente. Vedi di procurarti un po di fermenti.
Avatar utente
By canario
#72061
Grazie del tuo pensiero Mauropud,

anch'io o fatto piu o meno lo stesso pensiero...

luciano ha scritto:I semi di anguria li troverai sempre intatti nelle feci.

Se si riconosce il cibo che si ha mangiato nelle feci ( a parte i semi, sono fatti in modo da non essere distrutti, altrimenti non ci sarebbero più alberi da frutta da secoli), significa che la flora intestinale è carente. Vedi di procurarti un po di fermenti.


Grazie anche a te,ma io non mi chiedo percè trovo i semi intatti,
ma perchè espello cosi velocemente,a mio avviso, ed in parte hai risposto.

grazie
Avatar utente
By celestia
#72075
Frutta e semi non vengono digeriti perchè contengono fibre: sono gli "Spazzini" del corpo, servono come scopa naturale per pulire a fondo l'apparato digerente Non producono muco, lasciano il loro prezioso carico di vitamine e minerali e se ne vanno tranquillamente
Non spaventarTi se vedi feci spezzettate: è un segno della diminuzione significativa del muco, ovviamente non attaccandosi alle pareti dell'intestino per formare tappi, Scivolano via meglio della colla formata da altri cibi...
Auguroni di Buon Proseguimento
Ciao :D
Avatar utente
By dodo
#72170
Ciao Canario,
a me una risposta me la data la dott.ssa dove ho fatto l'idrocolon terapia, se non l'hai mai fatta, lo strumento e dotato di una parte trasparente che serve al medico per vedere cosa esce dall'intestino, e vedendo pezzi interi di carota mi ha consigliato il colostro di vitello, che contiene enzimi oramai dismessi dovuti alla alimentazione onnivora, che servono per digerire gli alimenti vegetali, insieme al colostro mi diede anche fermenti , spero di esserti stato utile, ciao
Avatar utente
By canario
#72171
dodo ha scritto:Ciao Canario,
a me una risposta me la data la dott.ssa dove ho fatto l'idrocolon terapia, se non l'hai mai fatta, lo strumento e dotato di una parte trasparente che serve al medico per vedere cosa esce dall'intestino, e vedendo pezzi interi di carota mi ha consigliato il colostro di vitello, che contiene enzimi oramai dismessi dovuti alla alimentazione onnivora, che servono per digerire gli alimenti vegetali, insieme al colostro mi diede anche fermenti , spero di esserti stato utile, ciao



Ciao,e grazie per avermi risposto.

dottoressa???
sai sarò sincero non frequento medici da tempo,non credo nella medicina tradizionale,
credo anche che le università di medicina debbano essere "riviste"....eufemismo...

colostro???
no gracias non assumo derivati animali....
Avatar utente
By dodo
#72172
non puoi negare alla scienza le scoperte fatte in tanti anni di duro lavoro nella ricerca e nello studio, ci sono persone che dedicano la loro vita a questo
,non essere cosi duro con te stesso, gli enzimi sono atomi necessari per la disgregazione del cibo, altrimenti non li assimili, e mangiare diventa quasi inutile, se servono per rimetterti a posto perche no, non e carne animale....in uno degli ultimi articoli che ogni tanto Luciano edita ne parlano e anche bene, approfondisci l'argomento facendo ricerca, purtroppo il Prof. Ehret non aveva i mezzi che abbiamo oggi per conoscere meglio il nostro organismo che come sai e molto complesso, l'istinto e l'intuizione di un uomo che si trovava a che fare con la sua fine ha fatto si che trovasse le soluzioni che altri non si sognavano neanche finche il problema non li toccava, ma avendo la possibilita di vedere cosa succedeva negli intestini della gente morta,, se ne e fatto una ragione, cambiare e sinonimo di intelligenza.....
Avatar utente
By luciano
#72174
canario ha scritto:dottoressa???
Bisogna distinguere.
Anch'io non credo nella medicina tradizionale o ortodossa, ma i medici che prescrivono farmaci per sopprimere menate, dolorini, malattie, tumori e cancri dei loro pazienti non sono paragonabili a quelli che aiutano a ripristinare l'organismo dei loro pazienti con enzimi e flora intestinale ecc.

Le generalizzazioni non permettono di fare discorsi sensati. :wink:
Avatar utente
By Liss
#72183
canario ha scritto:dottoressa???


... esistono anche medici rinsaviti che rinunciano ben volentieri all'originaria formazione e si rivolgono all'omeopatia unicista, alla medicina cinese, alla naturopatia,....

...ne so qualcosa.... :D

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Libri di Arnold Ehret