Arnold Ehret Italia

Orgone e orgonite (aiutatemi a trovare una descrizione migliore...)

Moderatore: luciano

Avatar utente
By valina
#72763
Ciao esperti "orgonisti".
Vi chiedo aiuto per rimediare a un problemino che ho avuto con l'orgonite.
Alcune settimane fa ho realizzato alcuni TB ed alcuni ciondoli. Il problema è stato che faceva veramente caldo e forse ho esagerato con il catalizzatore, fatto sta che la resina si è solidificata molto in fretta e non ha ricoperto alla perfezione le parti inferiori degli oggetti.
I truccioli di alluminio erano in alcuni punti scoperti e molto taglienti.
Dopo alcuni giorni ho preso altra resina con catalizzatore ed ho tentato con il pennello di coprire le parti non "resinate".
Non è bastato, infatti sfiorando un TB per verificare il risultati mi sono leggermente tagliata. La scheggina di alluminio è in parte venuta via subito, in parte l'ha espulsa il mio pollicino dopo circa due settimane.
Pensavo di procedere facendo ancora un pò di resina da mettere sul fondo dei contenitori oleati dei miei oggetti e rimenttere gli oggetti dentro (con le opportune protezioni!) schiacciandoli un pò per creare veramente un film di resina che con il pennello non sono riuscita a fare.
Che ne pensate?
L'orgonomane è un mestiere tutto da imparare!
Grazie dell'aiuto!
PS Aggiungo quanto segue per quanto riguarda la germogliazione dei semi. Avevo scritto in un precedente post che nel mio orto, a circa un metro dal TB sono nate 3 piantine di ciliegia. Bene nei pressi delle 3 piantine sono nate anche spontaneamente (aiuto degli uccellini che gironzolano) una vite e una quercia!
Altra cosa: sono stata in una casa al mare e sul balcone in un vaso ho messo un disco che avevo fatto....e ho messo dei semini di pomodori residui della cena :) Bene con poche innaffiature saltuarie (essendo una casa di vacanza dove non abitano sempre) ora dimorano due belle piantine....la scommessa è vedere se si mangeranno i pomodori a novembre ;)
Avatar utente
By daleo
#72780
valina ha scritto:Ciao esperti "orgonisti".
....la scommessa è vedere se si mangeranno i pomodori a novembre ;)


Sarà dura, forse se abitavi in Sicilia. Ciao
Avatar utente
By salvatore3
#72789
Buonasera ,valina.

Per togliere gli spigoli dell'alluminio potreste toglierli con la carta o tela abrasiva, la trovi presso una ferramenta.

Passare con la tela abrasiva tutti i lavori che fai con la resina puoi renderli molto lisci e gradevoli nel toccarli, però non devi strofinare molto veloce, altrimenti la resina si riscalda e usciranno altri problemi.

N.B. se riprendi il lavoro, ciò è ripassare la resina sopra quella già solidificata, crei una fessura e quindi non si hanno gli effetti desiderati.

Saluti, Salvo.
Avatar utente
By aran
#72790
Ciao ragazzi, buongiorno :D

Diciamo che se capita di ritrovarsi dei trucioli che fuoriescono dalla base dell'orgonite, questo non influisce in alcun modo col funzionamento della stessa.

Salvatore ha detto bene: si può prendere della carta vetrata e disponendola su una superficie piana, si strofina delicatamente la parte dove fuoriescono i trucioli fino ad eliminare il problema.

Questo può essere fatto con i dispositivi personali, ma se si tratta di TB per il gifting, allora è inutile mettersi a perdere tempo, tanto strafunziano lo stesso.

Nel caso si voglia aggiungere la resina per coprire bene la base, questo è possibile e non crea problemi al funzionamento. Usare un pennello per mettere altra resina è un'operazione troppo laboriosa con la quale si finisce per rovinare evidentemente il pennello e, per questo non penso che ne valga la pena.

Mi capita spesso di dover "riparare" dell'orgonite e il procedimento che adotto è semplice: creo una piccola diga con la carta gommata, quella giallina che usano gli imbianchini, e poi verso la resina necessaria per colmare la parte dei trucioli che fuoriescono. E' un buon metodo, il risultato finale è stato sempre soddisfacente.

Usare la carta vetrata sulla superficie dell'orgonite non è il massimo, non mi pare una buona idea.

Se proprio si vuole rendere liscia la superficie di un dispositivo si può spruzzare dello spray trasparente a rapida essiccazione, non ci sono problemi.

E' possibile "verniciare" l'orgonite quando si desidera camuffarla col terreno o la vegetazione; si spruzza in genere un colore marroncino e verde. Io l'ho fatto qualche volta e, devo dire, che è una buona idea perché il risultato è ottimo e rende anche più veloce il gifting.

Un'immagine di TB verniciati la si può vedere qui:

http://orgone-art.all4orgone.com/anglais/tbtutorial.htm

Buon fine settimana a tutti :)
Avatar utente
By valina
#73080
Grazie delle dritte!!! Bella l'idea di mimetizzare. Per i TB ho deciso che li lascio così e i ciondoli sono un pò "rugosi" ma c'è di peggio. Forse aggiungendo altra resina diventerebbero troppo pesanti per essere appesi al collo....sarebbero dei mini TB ma farebbero venire la gobba! (Già così non scherzano) ;)
Per lo scotch da imbianchino è un'idea geniale!!! Pensavo si sciogliesse!
Comunque tra i miei ciondoli e i tuoi c'è un abisso....vabbè continuerò a fare esperimenti e aspetto sempre un'illuminazione per la spirale di rame! (Io mi sono arresa utilizzo le pagliuzze). Posso chiederti la marca di resina che usi? Io acquisto quella del Self in barattolini.
Un abbraccio orgonico! A presto.
Avatar utente
By valina
#73801
Per completezza aggiungo che alla fine ho optato per i ritocchi: ho messo un fondo di resina in fase di catalizzazione in fondo ai contenitori e ho immerso di nuovo TB, ciondoli e bottoni. Ora per lo meno non c'è pericolo di affettarsi toccandoli! Non è il massimo esteticamente ma....c'è di peggio.
Sto iniziando a capire come si usa la resina. Spero di postarvi presto delle opere decenti!
The gifting must go on... :wink:
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret