Arnold Ehret Italia

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Fiorenzo
#73221
Dopo un intervento di Dodo, mi è venuta in mente una ricetta davvero spettacolare per chi fa grande fatica a liberarsi della dipendenza da cereali.

Per due persone (le quantità a occhio!):
Far bollire per circa 15 minuti, non più di 100 gr di miglio.
Contemporaneamente, in un tegame abbastanza largo, cuocere peperoni e zucchine tagliate a pezzettini insieme ad abbondante cipolla.
Mettete a cuocere le verdure solo poco prima della cottura del miglio perché così i pezzetti rimangono integri senza spappolalrsi troppo!
La differenza, a mio avviso, la fa il condimento.
Noi adoriamo molto le spezie, quindi giù di curry o semplicemente con la curcuma, coriandolo fresco ed immancabile almeno un peperoncino intero di quelli super piccanti.
Una volta pronto il miglio mescolare il tutto nel tegame largo e mescolare delicatamente.

Io preferisco farlo raffreddare un po' e mangiarlo tiepido/caldo.

Ultimo tocco dello chef, prima di servirlo, aggiungere un paio di cucchiaini di olio di cocco che di questi periodi è già solido.
Si scioglierà come burro donando un aroma indescrivibile.

Eccovi la foto
Immagine
Avatar utente
By Fiorenzo
#73276
valina ha scritto:Slurp! Se al posto del miglio metti quinoa rendi il tutto meno mucoso ;)

Davvero? Ignoro abbastanza le proprietà di qualsiasi cereale. Per me rappresenta comunque uno sgarro.
In transizione però ci sta :D
Il prossimo acquisto al bio comprenderà anche la quinoa!
Mi pare di averne visti tipi diversi, mi consiglieresti quale è migliore?
Avatar utente
By valina
#73283
La quinoa non è un cereale....ecco il trucco! :lol:
Io ti consiglio quella normale, per stare sul classico. La trovi al bio o nelle botteghe del modo (equosolidale).
Preparati perchè coaticchia....c.ca 8€ al kg :roll:
Avatar utente
By Fiorenzo
#73288
valina ha scritto:Preparati perchè coaticchia....c.ca 8€ al kg :roll:

Vabbè, dopo le bacche di Goji ad 8€ x 100gr, i costi della quinoa sono quisquiglie! :D

Grazie delle info, non sapevo non fosse un cereale, beata ignoranza! :oops:
Avatar utente
By mauropud
#73291
valina ha scritto:Preparati perchè coaticchia....c.ca 8€ al kg :roll:


Che ladri! 8O 8O 8O
In Francia costa poco piu' di 2 euro la confezione da mezzo kg bio.
In Inghilterra poco piu' di 2 sterline la stessa confezione.

Ormai si compra meglio nei paesi piu' ricchi! 8O
Avatar utente
By Fiorenzo
#73294
Alla faccia Mauro!
Comunque non ricordo quanto costa al bio che frequento.
Appena lo compero aggiornerò con un topic.
Intanto si potrebbe pensare di trovare un grossista inglese o francese e di metterci a vendere quinoa in Italia! :D
Avatar utente
By luciano
#73299
Pare che il miglio sia un cereale che ci può stare, in quanto produce poco muco. :D

Riguardo ai prezzi, in Italia i prodotti bio sono quasi tutti effetto di speculazione.

All'origine il costo è molto basso, soprattutto di quelli che arrivano dalla Cina (quasi tutti, Ecor & C, ecc.) e sui quali per quanto riguarda la qualità e se i protocolli di coltivazione bio vengano effettivamente rispettati non abbiamo molto controllo, se non nessun controllo.

Quando arriva al consumatore il prezzo è quadruplicato o quintuplicato. Questo perchè ci sono strutture intermedie che potrebbero anche non esserci ma sono comode per l'importatore. E ognuno che prende la merce e la passa al successivo vuole la sua parte.

E comunque sia godiamoci il Cous cous di miglio proposto da Fiorenzo! :D
Avatar utente
By valina
#73310
A quello che mi disse tempo fa mio papà una cinquantina di anni fa da noi (Piemonte) era molto diffuso e seminato tra i filari dei vigneti, forse come sovescio....purtroppo la memoria storica inizia a vacillare....ormai tra i filari non ci mette più nulla nessuno ahimè...
Si dovrebbe aprire un capitolo sull'agricoltura estensiva lasciamo perdere....

Scusate l'OT... viva il couscous alla Fiorenzo!!!
Avatar utente
By Fiorenzo
#73313
ok ho capito, quando si farà un incontro/raduno da queste parti, cucino io! :lol:
Avatar utente
By daleo
#73338
valina ha scritto:A quello che mi disse tempo fa mio papà una cinquantina di anni fa da noi (Piemonte) era molto diffuso e seminato tra i filari dei vigneti, forse come sovescio....purtroppo la memoria storica inizia a vacillare....ormai tra i filari non ci mette più nulla nessuno ahimè...
Si dovrebbe aprire un capitolo sull'agricoltura estensiva lasciamo perdere....

Scusate l'OT... viva il couscous alla Fiorenzo!!!


Si si usava il miglio per il sovescio primaverile nelle vigne. Forniva un ottimo apporto di azoto e puliva il terreno da muffe e infestanti.

Domani provo il cus cus alla Fiorenzo.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret