Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By ilaria
#73375
Buongiorno a tutti. Mi chiamo Ilaria, ho 47 anni e scrivo da Marino (RM). ieri ho ricevuto e immediatamente iniziato a leggere il libro della dieta senza muco. L'ho avidamente letto e probabilmente nn lo ho ancora assimilato e compreso nella giusta maniera, questo è dovuto purtroppo alla mia urgenza di risolvere un problema che mi attanaglia da anni, da quando ero piccola e cioè la stitichezza. Avevo già eliminato dalla mia dieta per riuscire a perdere 15 kg la pasta e moltissimo il pane e i dolci la pizza insomma un bel pò di farinacei, perchè ho sempre intutito che erano loro ad intasarmi e a farmi ingrassare oltre ovviamente ai grassi animali a gògò.Insomma per farvela breve sono molto decisa già da giorni e infatti dopo l'ennesimo clistere di ieri sera, con feci più morbide stavolta dovute alle verdure che già da giorni stavo mangiando,ho cominciato la giornata alle 6 con tè e latte di soia e zucchero di canna e ora alle8 nn ho resistito alla tentazione di 2 belle arance spremute con mezzo limone e canna e tra un pò vorrei anche mangiarmi 2 pesche sbucciate. per pranzo comporrò l'insalata standard di Ehret e mangierò alle 10 massimo 11 perchè è quello il mio orario di fame e vorrei accompagnarci una fetta di pane di segale tostatissima. Stasera fiocchi di latte dell'Eurospin che li trovo deliziosi verso le 17 con pere o mele stufate vedrò al momento oppure prugne secche california. Il mio dubbio è questo, vorrei aggiungere da qualche parte dei semi di lino macinati col macinino da caffè per integrare omega3 vitamine b, faccio male? Ehret dice di nn mischiare frutta secca con frutta fresca o cose con succo e io nn so se considerare i semi di lino frutta secca o cereali o cosa. Non riesco a mangiare più la carne, mi disgusta e oltretutto se penso alla violenza che c'è dietro mi sento uno schifo, oltretutto fa solo male. pensavo di risolvere fabbisogni proteici con fagioli lenticchie uova latte ma vedo che intasano e incollano tremendamente anche loro ed è così perchè l'ho vissuto sulla mia pelle. Sono molto confusa ,scusatemi, sono all'inizio ed ho solo un pò di paura perchè sto affrontando un grande cambiamento. Io per ora mi sento bene sono dimagrita moltissimo questa estate anche digiunando per oltre un giorno e nn ho avuto problemi, l'unica cosa che ancora nn mi si è risolta è la capacità di andare spontaneamente al bagno la mattina come tutte le persone normali. Ringrazio già da ora chi sarà così cortese da volermi dare un aiutino e quache graditissimo suggerimento riguardo alle vitamine b da integrare in qualche modo e scusatemi ancora ma sono davvero una schiappa di matricola davvero agli inizi, con molta confusione in testa ma tanta voglia di farcela. Grazie Ilaria.
#73403
grazie Luciano allora domani ci macinerò un bel pò di pecorino sardo che ci sta una favola , ah aha no scherzo, cmq grazie per i suggerimenti riguardo ai clisteri, io prima aspettavo e aspettavo fino ad esplodere invece ieri sera l'ho fatto perchè anche come dice il libro è importante evacuare le scorie e devo dire che le feci erano molto più morbide grazie già ad accorgimenti presi da giorni. Floriano qui sul forum mi ha detto che sta transitando da gennaio e che sta avendo dei grossi successi, sono fiduciosa, ora ho una guida, il libro e questo forum, dei nutrizionisti nn so che farmene dato che mi suggeriscono alimenti come cereali e pasta che per me sono costipanti al massimo. la sensazione che ho provato oggi nell'abbinare solo 3 verdure con un pezzetto di pane integrale tostatissimo e olio di oliva abbondante è stata di una naturalezza incredibile, mi sembrava di mangiare del foraggio nn so, era natura che entrava nel mio corpo per sfamarmi, sento il cibo scendere e gorgogliare nello stomaco e presumo sia fermentazione nn putrefazione e questo è buono. oggi è il mio primo giorno di transizione vera ed è troppo prematuro parlare dei risvolti a presto quindi ciao :)
#73404
ilaria ha scritto:Floriano qui sul forum mi ha detto...

Lascia perdere Floriano, quello è un ciarlatano.
Piuttosto dai retta a me, Fiorenzo :D
Scherzi a parte, effettivamente sì, devi aspettare almeno un paio di mesi per i primi significativi cambiamenti.
A parte il fatto poi che dipende da persona a persona.
#73407
perdonami che gaffe ! Fiorenzo aha ah si infatti fino ad oggi solo cesarei e scherzi a parte troppe volte mi sono ferita con le unghie per estrarre e cmq si lo so che nn posso in un giorno ottenere miracoli ma come partorisco una cosa è certa lo sapranno tutti, sembra una barzelletta ma io le poche volte in vita mia che sono riuscita ad andare naturalmente ero un esplosione di gioia dopo, un missile in decollo, una rimessa in armonia con l'universo e bramo quel momento tantissimo. C'è una mia amica che tutti i giorni mi chiama per dirmi quanto è andata bene e io li triste che dico beata te potessi anch'io, oltretutto è una che mangia ogni mondezza immaginabile, nn le invidio quello che avrà nel colon ma la funzionalità si. forse la dieta di Ehret è per l'intestino come una palestra per i muscoli? staremo a vedere vado a leggere il libro ciao Fiorello ! ahaha ahha
#73437
Dal mio canto, 5 anni ehretista in transizione posso dirti che la tua impostazione giornaliera della dieta va più che bene. Continua così, non avere paure di nessun tipo perché tutto sta a te, a riprendere fede con la Natura.
La natura ci ha creati perfetti. Ricordalo sempre(...) Dunque da ciò ti dico tranquillamente che la vitamina b la prendi comunque da ciò che mangi!!! Vivi serena, segui i consigli di ehret, sempre con attenzione e senza voler fare "eroismi", cose esagerate per voler raggiungere velocemente chissà quali risultati, quelli magari citati da ehret nel libro.
A quei risultati ci arriverai eccome, ma solo se seguirai la sua dieta giorno per giorno, se farai una vita con tanta buona aria nei polmoni, serenità interiore e dei periodi in cui potrai stare sola all'aria aperta per lunghissime passeggiate... O in compagnia di persone che hanno la stessa filosofia ehretista.
Troverai molti ostacoli là fuori, il 99% delle persone mangia in modo onnivoro e teme come il demonio il fatto di saltare un solo pasto al giorno: il digiuno?? ODDIO IL DEMONIO. Uguale...
Stai sempre a contatto con il forum, cercati se puoi amici ehretisti nella tua città, condividi, apriti e buttati in questa esperienza di vita che non potrà farti altro che bene.
Ti farà aprire maggiormente la mente, capirai veramente le funzioni del tuo corpo e le sue capacità e scoprirai tutti i benefici di questo percorso fin dai primi passi. Mi raccomando tutto con entusiasmo, ma senza avere fretta. Senza precipitarsi. :-)
Pensa a mangiare frugivoro-fruttivoro. Pensa che il tuo corpo è composto di acqua al 70-60 % per cui, la tua dieta è fondata su ciò che può scorrere liberamente nel tuo corpo, senza mai intasare niente !!!
Tieni il libro di Ehret sempre a portata di mano e custodiscilo gelosamente: sarà la tua "bibbia" che in ogni momento di difficoltà o di semplice rilettura chiarificatrice, si presenterà sempre meglio, con informazioni che all'inizio non coglievi a tutto tondo, in quanto profana. Più diventi consapevole, sperimentando, provando, più capirai Ehret e tutta la sua genialità.
:-) Benvenuta tra gli ehretisti :-))))
#73456
grazieeeeee!!! si ma lo so sono in quel mood in quello stato d'animo e le percezioni che sto avendo sono quelle che tu descrivi! so che ho preso la strada giusta e si hai ragione nn devo avere fretta, devo solo intensificare il mio contatto con la natura e sentire il mio corpo ancor di più ma ci sarà tempo per riorganizzare e per riarmonizzare tutto, sento che è questa la strada, ne sono convinta! grazie ancora per le tue bellissime parole, davvero! :D
#73467
questo Luciano lo avevo capito fin da subito, cioè voglio dire, questa nn è una dieta per dimagrire o per mettere muscoli, questa è una nuova strada per rirtrovare sia il mio benessere fisico senza costipazioni e l'essenza di me come essere umano, nn è per un periodo è per sempre, è capire che ovunque vai è pieno di gente intasata che guida piano perchè le panze gli scoppiano sul volante e come inebetiti si recano alle svariate pam carrefour elite ipermucosissimi supermarket a cercare altro veleno da mettersi in corpo, è un ossessione che durante le feste raggiunge livelli cosmici. mi sono sempre resa esattamente conto nella vita quando mi stavo facendo del male perchè è facilissimo farsene soprattutto con il cibo semplicemente ora nn voglio più. devo dire che sto andando a gonfie vele forse è presto per capire come proseguirà questo percorso ma io, ti dico la verità, mi ci sto trovando benissimo, come nn potrei capendo che mi sto solo facendo del bene, sarei una sciocca a tornare indietro.vorrei solo prima o poi riuscire ad andare al bagno da sola, senza clisteri, senza pascoletten che ancora nn ho mai provato e di mattina soprattutto, dopo preso il mio tè al limone, o con latte di soia, o dopo la mia spremutona di arance e limoni. ho ripreso dopo una vita che nn la mangiavo più per paura di ingrassare l'uva che adoro, nn mangiando ne carne ne pasta e solo una fetta di integrale a pranzo tostatissimo, posso permettermi tutta la frutta e udite udite anche tutto l'olio di oliva finalmente che voglio. Ehret di ce di nn mangiare a colazione e io infatti nn mangio,solo liquidi, però dopo 2 ore circa mi faccio una scorpacciata di frutta perchè ho fame, mi sveglio alle 6 per far mangiare i cani e nn ce la faccio ad arrivare a pranzo alle 11, almeno per ora, senza mangiare, ce la farei pure a è stressantissimo. spero di nn sbagliare, cerco di nn distogliermi di troppo dalle indicazioni di Ehret, stasera i fiocchi li ho mangiati solo con tre mele stufate, nn ho mischiato mele pere susine per capirci. oggi alla Pam con una mia amica stavo per comprare del cous cous di kamut e degli spaghetti di soia, però negli spaghetti c'era scritto farina di soia e allora mi sono bloccata, anche se nn capisco come mai invece nelle tavole i fagioli di soia sono indicati per sciogliere il muco. lunedì andrò ad un bio qui vicino a cercarli perchè nn mi riesce di trovarli da nessuna parte, germogli si e li ho presi vorrei alternarli alle carote, ma devo trovare i fagioli che mi piacciono troppo, con le cotiche aha ahhaha hah. eppure a quanto pare il lardo sembrerebbe crearne di meno rispetto a tante carni, cmq adesso nn è importante l'importante è riuscire a riacquistare una funzionalità intestinale. fino a qualche mese fa ogni tanto succedeva che andavo da sola e certe volte pure bene ma da un pò di mesi tutto è cambiato chissà cosa è successo nn me lo spiego. grazie luciano per questo sito e questo forum è una benedizione.inizierò a leggermelo più approfonditamente come il libro del resto, adesso ancora preparo e vado a leggere perchè mi dimentico e nn voglio sbagliare ma so che in futuro mi verrà tutto automatico, è vero siamo fatti di acqua, io farò pipì cento volte al giorno, e ho sempre quella stranissima arsura alla gola, probabilmente tante tossine ancora da smaltire ora chiudo se no nn la smetto più di scrivere e ti faccio 2 scatole tante. buona serata a presto ciao :)
#73470
scusami Luciano per il non ma infatti non ho capito riguardo alla colazione se faccio bene a non farla e cioè a bere solo liquidi, problematica lo sono e come e cmq nn vedrei davvero cosa mangiare se non altro che frutta ogni cereale o biscotto o pane inzuppato e imburrato per me è un malloppo insolubile
#73473
perdonami si non lo faccio apposta è solo un abitudine, indubbiamente i grassi non idrogenati della mulino bianco non incantano più nessuno, come la famiglia del resto ma quella è un altra storia! buonanotte Luciano :)
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret