Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

By gilmour
#73429
Salve a tutti è da aprile che frequento in silenzio il forum senza mai scrivere, ma ora, dopo quasi 6 mesi di transizione, sento la necessità di scrivere la mia esperienza e quello che mi ha portato ad iniziare questo percorso sopratutto per chiedere un vostro parere a riguardo e anche qualche chiarimento.
Devo precisare che non sono ehretista al 100%, è ancora difficile per me, ma sicuramente sono diventato vegano, da onnivoro ho eliminato i latticini, la carne e la farina ad eccezione di quella integrale ogni tanto, preferendo cibi crudi vegetali e frutta.
Come ho già detto prima sono quasi 6 mesi che ho iniziato questa dieta, ho letto e riletto più volte il libro, che ormai è diventato quasi un vangelo(che nessuno si offenda non volevo bestemmiare), il motivo principale che mi ha fatto avvicinare alla dieta è un problema che ancora mi assilla, ovvero una grossa quantità di muco che si produce in gola continuamente, i sintomi sono abbassamento della voce e quindi impossibilità di gridare e/o cantare, sembra quasi che la faringe si chiuda e non faccia passare aria e allo stesso momento la presenza del muco che contribuisce ad aggravare la situazione; il tutto accompagnato spesso da secchezza della bocca, (sembra di non bere da giorni anche se bevo molta acqua durante la giornata).
Il muco sembra partire dai seni nasali, e poi scende giù per la gola e si blocca nella parte destra sotto al "gargarozzo". A questo punto non serve deglutire perché il muco non scende, e l'unica cosa da fare è "aspirare" e sputare. La cosa mi da molto fastidio e mi fa schifo sembro un lama :( .
La mia situazione è davvero imbarazzante ed invalidante, e questo problema mi opprime da quasi 3 anni, pensavo con questa dieta di ottenere qualche miglioramento ma finora niente, magari sto bene per qualche giorno, ma poi il problema si ripresenta ancora.
Inutile dirvi che prima di iniziare con questa dieta sono passato sotto svariati medici, il mio medico curante mi prescriveva soltanto aereosol e sciroppi, oppure antibiotici dicendo che avevo una faringite, poi diventò laringite, poi tonsille, altri due sempre aereosol e sciroppi; ma niente il problema è rimasto.
L'otorino-larigoiatra invece mi ha fatto una settoplastica perché secondo lui avevo il setto nasale otturato e tutto quel muco era causato da questo problema,ma niente ancora il problema è rimasto, sono tornato dall'otorino il quale mi ha detto che a questo punto il problema era di carattere immunitario, ovvero che avendo delle difese immunitarie scarse il mio organismo si difendeva in quel modo, e mi ha dato una cura di integratori, ma niente da fare il problema è rimasto.
Successivamente a questo punto passo dal Gastroenterologo il quale mi ha diagnosticato il reflusso gasto-esofageo; poi qui ho deciso di non prendere più farmaci(tra i vari sciroppi e pillole prescrittemi) e non fare neanche gli esami di accertamento(gastroscopia, barometria, ph-metria, questo è successo ad inizio anno) per seguire questo percorso.
Aggiungo anche, forse può essere d'aiuto, che nel 2011 sono stato operato di appendicite-peritonite, e che gli ultimi test allergici risalenti al 2006 sono tutti negativi.
Soffro anche di acufene e di una lieve ipoacusia all'orecchio sinistro.
Mi rendo perfettamente conto che magari è ancora presto per un risultato, sopratutto perchè magari non si esegue alla lettera la dieta di Ehret, ma io a questo punto non so più che pesci prendere e forse neanche i miei medici, non dico che avrei dovuto risolvere, ma almeno un miglioramento doveva avvenire; non voglio pensare "al peggio", ma che forse si tratti di tiroide, oppure che le tonsille sono fuori uso(aggravate dal fatto che sono un motociclista e sono sempre esposto a vento e spifferi vari bho!!!).
A voi la parola, non voglio dilungarmi oltre per adesso, grazie per l'attenzione se siete arrivati a leggere sin qui.

Voi che ne pensate :?:
Avatar utente
By Brendo
#73430
Ciao gilmour, Benvenuto,
potrebbe trattarsi di bronchite asmatica? una volta quando lavoravo in segheria avevo problemi di muco alle corde vocali e quasi non riuscivo a parlare,
ho poi scoperto che sitrattava della polvere che mi aveva procurato questa situazione, cambiato lavoro sparito il problema.
potrebbe essere il tuo lavoro (se ha effettivamente a che fare con roba simile, polvere di cemento segatura ecc) oppure magari dove vivi c'è qualche fonte di disturbo per il tuo corpo.
spero tu possa risolvere,
Buona Giornata :)
Avatar utente
By Fiorenzo
#73432
gilmour ha scritto:Il muco sembra partire dai seni nasali, e poi scende giù per la gola ...

Ciao Gilmour
non ho ancora l'esperienza necessaria per consigliarti bene, ma l'unica cosa che mi viene in mente è cominciare a fare il lavaggio delle cavità nasali.
Magari puoi trarne giovamento già da subito.
Un post molto dettagliato puoi trovarlo al seguente LINK
Per cominciare puoi anche usare una vecchia teiera o con una di quelle da pochi euro che trovi tranquillamente dai cinesi.
Tienici aggiornati, ciao
Avatar utente
By luciano
#73433
Benvenuto Gilmour! :D

A questo punto prenderei in considerazione l'unica cosa, e più probabile visti sintomi che descrivi, finora non menzionata che potrebbe essere la causa: i denti.

Cioè, la domanda che uno deve porsi è:
Ho in bocca denti devitalizzati, amalgami, denti del giudizio?
Se questo è il caso, allora io inizierei a lavorare in quella direzione.
Avatar utente
By stellina3
#73548
E inoltre i clisteri! Non so se mi è sfuggito ma non mi pare tu li abbia menzionati.
Ovviamente valuta appunto la situazione denti come dice Luciano e un altro consiglio se può servire è un agopuntore o massaggiatore che faccia trattamenti sulla base dei meridiani, della medicina tradizionale cinese insomma, perchè i sintomi di cui parli (compreso acufeni, ecc...) riportano ad un determinato quadro di squilibrio energetico che va ripristinato.
By gilmour
#73552
grazie per le risposte sono comunque rimedi che avevo già preso in considerazione, ho comunque ancora voglia di continuare a seguire questo percorso, anche se i problemi nn sono proprio spariti ma comunque già sto molto meglio rispetto agli inizi :).
Inizierò a provare con i lavaggi nasali, appena trovo lo strumento adatto; anche l'agopuntura mi attira molto, ma qui non ci sono cinesini che la fanno :D
Avatar utente
By valina
#73585
Penso che 6 mesi siano pochini, resisti altri 6 mesi per valutare. Dici che alcuni giorni va meglio, quindi il problema non è costante?
Ti suggerirei idrocolon tanto per accelerare il processo di depurazione. Ci sono punti dell'intestino direttamente collegati alla gola, e provare ad assumere succhi freschi specifici per la gola (non saprei dirti quali non ho sotto mano il libro di Walker).
Anche la "pista" dei denti necessita di approfondimento.
Buon proseguimento, vedrai che pian piano riuscirai a "interpretare" i messaggi del tuo corpo!
Ciao a tutti da Valerio

Ciao a tutti, sono Valerio e ho 35 anni. Soffro da[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret