Arnold Ehret Italia

Questo forum è sugli attrezzi da cucina.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By luciano
#73549
Non saprei, per poter dare un giudizio corretto bisognerebbe sapere di cosa sono fatti gli "strati intermedi"

Di certo non sono strati di pietra, ma mescole con materiali sintetici per permettere l'aderenza.

Il sito non dice di cosa sono fatti gli strati intermedi, per quel poco che ho guardato io.
Avatar utente
By ricky66
#73566
io ne ho presa una da poche settimane , 30 euro per una 28cm, e và alla grande, l'effetto antiaderente è ancora superiore a quelle in teflon e a quelle "bianche".
ha pure un triangolino nell' attaccatura del manico che segnala la giusta temperatura di esercizio.
poi come dice luciano bisognerebbe vedere in effetti di cosa sono fatti i vari strati, ma sembra un gran passo avanti rispetto alle precenti.
inolòtre la garanzia che siano nickel e ptfoa free fà ben sperare. :roll:
Avatar utente
By Fiorenzo
#73570
Bene Ricky, allora valuterò anche io.
L'idea di avere il teflon e che al primo graffio andrebbe buttata, non mi piace più di tanto.
Poi ho anche provato la ceramica, ma lasciamo perdere, sono rimasto delusissimo.
Appena ne trovo una, proverò la Ballarini in pietra.
Magari se scovo un'offerta in rete ve lo faccio sapere!

Ciao
Avatar utente
By luciano
#73572
ricky66 ha scritto:io ne ho presa una da poche settimane , 30 euro per una 28cm, e và alla grande, l'effetto antiaderente è ancora superiore a quelle in teflon e a quelle "bianche".
Sì è vero, l'ho vista a casa da una delle mie "ex-suocere" ci fa le uova al tegame senza nulla e non attacca.

La mia perplessità era sui materiali, ma se mi dici che è free di porcherie mi rassicuri! :D
Avatar utente
By luciano
#73575
Fiorenzo ha scritto:Appena ne trovo una, proverò la Ballarini in pietra.
Magari se scovo un'offerta in rete ve lo faccio sapere!
Assicurati che sia una Ballarini, oggi di ogni cosa ci fanno una cinesata, magari la chiamano Ballerini ...e vai! con la pentola con il marchio CE farlocco e metalli pesanti! :D
Avatar utente
By Luce1
#73586
Io ho comprato di recente una padella in alluminio trattata (non rivestita) agli ioni d'argento. Azienda di Bologna, "le pentole della salute".
Il cibo non entra in contatto con l'alluminio ma con questo strato scivoloso e liscissimo ottenuto attraverso un bagno galvanico. Tecnologia giapponese. Sono andata direttamente in azienda perché volevo vedere in faccia chi produce e commercializza questo prodotto. Mi hanno convinta.
Ho speso fra padella e coperchio (molto funzionale, perché se messo in certo modo permette di creare un ambiente interno tipo forno) sui 150. Una spesa importante, ma se davvero sono pentole che durano si ammortizza. Le padelle al teflon sono da buttare al primo graffio, quindi ogni volta soldi buttati via.
Cmq vediamo, per ora non l'ho ancora usata.
Avatar utente
By ricky66
#73647
comunque attenzione come sempre, per quelle "in pietra" se ne vedono già di ogni...pure a 9,90 euro... :oops:
per essere di qualità devono costare almeno 25-30 euro, e passando il dito sulla superficie si dovrebbe sentire leggermente effetto "sabbia" e non liscio totale.
oltre ovviamente avere un" peso", bilanciamento e maniglia adeguate.

questa della padella "bi-ionica"da 150 euro mi intriga... :lol:
http://www.lepentoledellasalute.it/tecnologia.php

...a parte il giocare pesantemente la carta della distorta paranoia "antibatterica" "... Con i batteri PURTROPPO si deve convivere..." sic... .:roll:
... e come se poi importasse qualcosa, su un oggetto che scalda al fuoco e distrugge tutto, batteri, enzimi e vitamine... :wink:
interessante invece che l'alluminio sia anodizzato, quindi molto più restio a unirsi ai cibi, e che l'argento, metallo con una vibrazione ben più consona alla funzione umana, venga legato in maniera indissolubile alla base...

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret