Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By swami863
#73693
L’olio di Melaleuca alternifolia, o Tea Tree Oil è un olio essenziale dai mille usi, facilmente reperibile in erboristeria. L' ho scoperto durante un ascesso ed ha avuto effetto immediato, ero senza parole 8O

Se utilizzato puro al 100% è’ un ottimo antisettico, antimicotico, antibatterico, antivirale, possiede un potere balsamico, cicatrizzante, espettorante, fungicida e immunostimolante. Rientra tra quegli oli che possiedono un valore riequilibrante in aromaterapia, sia dal punto di vista fisico che psichico. E per questo con il tempo fortifica ed energizza.

È un valido antibiotico, in particolare nei casi di cistiti, pruriti diffusi, vaginiti, candida ma anche piaghe, ferite, tagli sulla pelle. Possono bastare 30 gocce diluite in acqua calda oppure, qualche goccia su un batuffolo di cotone. Ma nei casi specifici meglio consultare il medico per un dosaggio adeguato. L’olio è utile contro dolori reumatici e muscolari, si possono effettuare massaggi mirati versando 20 ml di olio di mandorle dolci oppure olio d’oliva con 6 gocce di olio essenziale di Tea Tree. Utile come antifungino può combattere verruche, porri, vesciche. Si friziona la parte oppure si versano poche gocce sulla zona interessata, infine si effettuano pediluvi disinfettanti.

Alcuni impieghi del Tea Tree Oil vedono la sua diffusione nell’aria, ad esempio in caso di riniti, bronchiti, raffreddore, febbre e tosse. Dieci massimo 20 gocce versate in una ciotola di acqua calda, o anche in un bagno caldo, possono liberare e disinfettare le vie respiratorie. Mentre diffuso tramite caloriferi, diffusori o filtri aiuta a depurare l’aria della casa rendendo l’ambiente pulito per i nostri polmoni.
Avatar utente
By luciano
#73695
swami863 ha scritto:È un valido antibiotico, in particolare nei casi di cistiti, pruriti diffusi, vaginiti, candida ma anche piaghe, ferite, tagli sulla pelle.
Solo non commettere l'imprudenza di usarlo puro sulle "parti basse", altrimenti te lo ricorderai per molto tempo. 8O
Avatar utente
By daleo
#73708
Ho sempre una boccetta di melaluca diluita al 50% a disposizione per svariati utilizzi come scrivi tu Swami. E' un ottimo rimedio per tantissimi problemi.
Avatar utente
By sethunya
#82110
luciano ha scritto:
swami863 ha scritto:È un valido antibiotico, in particolare nei casi di cistiti, pruriti diffusi, vaginiti, candida ma anche piaghe, ferite, tagli sulla pelle.
Solo non commettere l'imprudenza di usarlo puro sulle "parti basse", altrimenti te lo ricorderai per molto tempo. 8O


Io in caso di candida e prurito esterno infernale, l'ho usato puro nelle parti intime.
Si vedono le stelle per qualche secondo, solitamente subito dopo applico la crema teatree in modo tale che l'essenza di teatree venga assorbita bene senza evaporare troppo.
Risultato eccellente! :lol:

Ovviamente non voglio incentivarne l'uso puro nelle parti intime.
Io lo uso da molti anni e ho potuto testarlo in svariate applicazioni ottenendo ottimi risultati.
Avatar utente
By virtu
#82120
Molto utile quest'olio essenziale :P. Ottimo per l'igiene orale. :) Spesso lo abbino insieme all'olio essenziale ai chiodi di garofano. Entrambi eccellenti, come del resto anche gli oli essenziali di timo, cannella di Ceylon, Santoreggia e Origano di Spagna (Thymus capitatus), che hanno un'ampio raggio d'azione, per quel che riguarda l'azione antibatterica.
Avatar utente
By Maneki
#84876
Posso chiedere un consiglio sull'utilizzo del tea tree olio essenziale?
Posso fare delle specie di lavande per la candida?
Sulla pianta di entrambi i piedi sembra che abbia una verrucca, ma la dottoressa ha detto che non sembra una verruca. Delle volte schiaccio, viene fuori questa pallina di pelle morta, rimane un buchetto, e si riforma. Sull'altro piede non c'è la pallina, c'è solo una bozza di pelle ipersecca, tipo cuoio, non so come spiegarmi. Cosa posso fare col tea tree?
Avatar utente
By luciano
#84877
Non saprei esattamente.
Il tee tree oil, nella forma idrosolubile, lo diluiscono con acqua e poi immergono un tampone vaginale. Non conosco però le percentuali di diluizione.
Non va usato puro.
Sulle vesciche ai piedi si può usare puro, ma non so se faccia qualcosa, è comunque un trattamento locale.
Prova invece il Normogin, è un fermento lattico, ovuli o compresse vaginali.
NORMOGIN, costituito da bacillo di Döderlein vivo liofilizzato, consente di ricostituire la flora batterica naturale mediante l'applicazione di una quantità concentrata di lattobacilli che, una volta introdotti in vagina si moltiplicano rapidamente riportando il valore del pH in ambito acido.

NORMOGIN offre quindi la possibilità di ripristinare un habitat sfavorevole all'impianto e alla sopravvivenza dei germi patogeni, riducendone il numero dei ceppi e la concentrazione nelle forme aspecifiche di leucorrea e rappresenta un utile complemento della terapia chemioterapica nelle vaginiti specifiche per ripristinare, a fine trattamento, le condizioni fisiologiche dell'ambiente vaginale.
Avatar utente
By luciano
#84878
Ti dico di provare a usare quel prodotto perché potrebbe anche non essere candida.
Le perdite giallastre potrebbero essere il risultato di altri tipi di infezione e se è così, il Normogin sarebbe più indicato.
Non è un farmaco, ma lattobacilli di Döderlein che esistono naturalmente nell'organismo femminile, ma in caso di infezioni possono esserci carenze.
Avatar utente
By Maneki
#84879
Ho già preso il normogin...

Ho preso l'antibiotico per un'altra infezione per tre settimane (ottobre). Nel frattempo mi sono messa ovuli meclon. Alla fine degli ovuli ho messo Normogin.
Partenza: infezione - lattobacilli assenti - molti gram negativi
Risultato (dicembre): non più infezione - lattobacilli normalmente presenti - candida

Perdite: uguali + le bianche da candida.
Avatar utente
By Maneki
#84882
Va bene, semmai faccio qualche lavaggio col tea tree diluito, giusto perché ce l'ho e male non dovrebbe fare.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret