Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By andrean
#73714
io e mia moglie, attualmente vegetariani, abbiamo deciso di intraprendere la strada verso gli insegnamenti del Ehret, abbiamo un figlio di 10 anni e una figlia di 5.
Abbiamo già letto il libro di Ehret la dieta senza muco, ed ora abbiamo acquistato il sistema di guarigione... e Vista perfetta...oltre che il distillatore dell'acqua.
A proposito del distillatore, ho letto gli articoli sul sito, tuttavia, non mi sono chiare alcune cose, ad esempio se l'acqua distillata si può bere sempre, anche a lungo termine, se si può scaldare ed usare per fare una tisana, se possono berla i bambini...

Ringraziandovi per la disponibilità che avete sempre per tutti gli iscritti, vi saluto calorosamente, ciao, Andrea.
Avatar utente
By Fiorenzo
#73716
Ciao Laura e Andrea, benvenuti e piacere di conoscervi! :D
Una coppia, che bello!
È sempre interessantissimo scoprire come si orienta una famiglia intera su questo cammino.
Le vostre testimonianze saranno preziosissime per molti.

Per quanto riguarda l'acqua distillata, io personalmente non saprei ancora consigliarti, ma stai sicuro che troverai molti post soddisfacenti qui sul forum.

Allora buon inizio e fateci sapere, ciao.
Avatar utente
By luciano
#73727
Benvenuti! :D

andrean ha scritto:A proposito del distillatore, ho letto gli articoli sul sito, tuttavia, non mi sono chiare alcune cose, ad esempio se l'acqua distillata si può bere sempre, anche a lungo termine, se si può scaldare ed usare per fare una tisana, se possono berla i bambini...
Stiamo parlando di acqua! H[sub]2[/sub]O :D Tutto quello che possiamo fare con l'acqua piena di schifezze possiamo farla (meglio) con l'acqua pulita, distillata.

Norman walker ha scritto:La verità è che per la massima efficienza il corpo umano dipende decisamente da acqua fresca e pulita. Se nell’organismo è carente, le funzioni chimiche, biologiche e meccaniche ne soffriranno. Il corpo umano è costituito per il 70% da acqua che ogni cinque – dieci giorni viene sostituita completamente. Ogni organo e funzione nel corpo umano, le cellule cerebrali, il tono muscolare, la digestione quotidiana, il cuore, il fegato, le funzioni respiratorie, la pelle, l’attività dei reni e tutto il resto hanno bisogno di generose quantità giornaliere di acqua pura e incontaminata.

Un ulteriore incoraggiamento: chi è a dieta per perdere peso o che si impegna diligentemente per mantenere il giusto peso, l’acqua è un imperativo. Bere da otto a dodici bicchieri da 200ml di acqua distillata nel corso della giornata aumenta e mantiene nello stato ottimale il metabolismo!

Bevi!
(enfasi aggiunta da me)

Per l'intero articolo:
http://www.centrifugafrutta.it/acqua-di ... te-le-cose

Era questo l'articolo che avevi letto? :D

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret