Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

#73799
Ciao ragazzi!
La mia bimba, in transizione da un anno, dopo circa 5 mesi senza malattie (ultima è stata la varicella durata una settimana senza febbre nè prurito) la scorsa settimana ha "preso l'influenza"; ecco com'è andata.
Giorno 1: alla sera inappetenza, nella notte febbre (circa 38 e mezzo)
Giorno 2: inappetenza, febbre (38,5 al massimo) altalenante nella giornata da 37 a 38,5 con maggiore intensità in determinate fasce orarie, umore molto buono. Pianto notturno tra l'1 e le 4 e tristezza improvvisa. Somministrato gocce di rimedio omeopatico.
Giorno 3: inappetenza, febbre in diminuzione non nell'intensità ma nella durata delle fasce orarie. Inizia la tosse, fastidiosa e forte soprattutto di notte. Pianto notturno tra l'1 e le 4 e ancora tristezza. Somministrato rimedio omeopatico e sciroppo omeopatico.
Sin qui gli alimenti sono stati (richiesti da lei) poca frutta, poca carota, tanta acqua nella notte tra l'1 e le 4, rifiuto totale di muco.
Giorno 4: molto meglio all'apparenza: febbre svanita, solo due ore nella notte, mangia ancora poco, tosse sembra più "grassa". Lamenta mal di pancia in serata e bruciore al sederino nella notte, continua a mettere le dita nel naso come se avesse qualcosa da espellere. Continuo con i rimedi omeopatici, la situazione dembra risolta.
Giorno 5: per motivi lavorativi va da mia mamma, ricomincia a mangiare (un pò di muco vuoi negarglielo, povera bambina!!!). E nella notte febbre e tosse si riscatenano, siamo da capo.
Giorno 6: l'illuminazione. Secondo me si tratta di parassiti intestinali. Questo dubbio mi era già venuto mesi fa quando aveva iniziato a mettersi le dita nel naso senza avere muco. Ne avevo parlato con il pediatra che ha dato un'occhiata nelle narici dicendo che tutto era a posto... Nell'estate questa "abitudine" è svanita e me ne ero dimenticata.
Cosa faccio? Elimino i trattamenti omeopatici, le faccio prendere più aria andando a fare qualche giretto, le faccio bere acqua e Basenpulver (una specie di bicarbonato) lei gradisce molto e calma la tosse, applico lo zapper tutta la notte e il giorno seguente quando dorme, somministro mallo di noce 3 volte al dì a digiuno.
Diventa più silenziosa e meno "esaltata", la tosse si calma, dorme molte ore senza più svegliarsi, ricomincia pian piano a mangiare. Dopo le "sedute" di zapper si scarica in bagno (nulla di violento, una semplice liberazione). Tutto risolto. Il trattamento continua e lo continuerò per almeno una settimana. Vorrei farle un clisterino ma non è così semplice (già farle mettere lo zapper mi è costato una fortuna in palloncini con l'elio....ladriiiii!!!)
Conclusione: i rimedi omeopatici, come quelli tradizionali, stimolano alcuni fattori per la copertura del sintomo. Questa è la mia deduzione.

PS Da alcune settimane mi capitava di svegliarmi nella notte, tra l'1 e le 3 e di sentire nella pancia dei gorgoglii. Mi chiedo...ma saranno mica parassiti? Tratto con lo zapper, sento che i gorgoglii si "muovono"; se siano "bestie" o bolle d'aria non so, fatto sta che presa da un raptus sono andata a fare un idrocolon (era già in programma, prima dell'inverno) e....magia ora usando lo zapper non sento più nulla, mi sento "pulita". Continuo con mallo di noce e chiodi di garofano.

PPS Solo con un corpicino più pulito e quindi "influenze" meno violente è possibile individuare le cause della depurazione. Sono felice di questo risultato.
Ultima modifica di valina il 29 ottobre 2013, 6:46, modificato 2 volte in totale.
#73804
Ciao Valina! Che bella la testimonianza sulla tua bimba! È bello rendersi conto ad un certo punto di riuscire a capire il nostro corpo, agendo senza brancolare nel buio!!!
Io ho smesso di avere influenze da quando ho eliminato i latticini (carne e pesce anni prima). Li ho notato davvero la grande differenza rispetto a prima, poi avevo notato che se mangiavo troppi carboidrati l'intestino era ovviamente intasato e quindi anche assorbire vitamine e sostanza nutritive era impossibile!

Personalmente non tocco più nemmeno nessun medicinale omeopatico... da quando avevo scoperto che l'oscillococcinum (usato appunto come prevenzione per l'influenza) è ottenuto da piccolissime particelle molto diluite di cuore e fegato di anatra... -_- brutto da dirsi, infatti mi ha shockato la cosa essendo io vegetariana anche per motivi etici.

Lo scorso inverno appunto non ho avuto nessuna influenza e quello precedente avevo sperimentato che ai primissimi sintomi (tipo naso che cola o leggerissimo mal di gola) facevo il pieno di vitamina c mangiando agrumi e spremute, bevevo una tisana calda col miele andavo a nanna e il giorno dopo era passato tutto!! La cosa fondamentale era agire subito...

Certo i bimbi sono più esposti e capire i sintomi degli altri invece che sè stessi non è sicuramente facile ma sono convinta che le nostre difese immunitarie, se si trovano con l'ambiente giusto intorno, possano fare davvero miracoli!!
#73808
Ancora complimenti Valina! (Ti ho appena scritto sul tuo diario)
Per i parassiti, come prendi il mallo di noce?
E'un integratore?
#73812
luciano ha scritto:
inthecloud ha scritto:Certo i bimbi sono più esposti ...
Cosa vuoi dire, in che senso più esposti?


Quando insegnavo alle elementari giravo tante classi durante la settimana e c'era l'influenza costante in po ovunque... intendevo che nelle scuole è più facile beccarsi malattie varie...
Non è così? C'è qualcosa che devo ancora scoprire? :roll: :)
#73813
Urca! Si che mi sono persa qualcosa... Luciano mi hai messo la pulce nell'orecchio e sono andata alla ricerca sul forum e ho trovato l'articolo sulle malattie... vado a leggermelo va!!!

Sorry ma ci sono così tante cose da imparare e su cui informarsi che per quanto usi costantemente la ricerca del forum, certie cose non mi vengono nemmeno in mente... dura liberarsi delle "credenze popoolari"!!! O meglio... incredibile continuare a scoprire quanto ci prendono in giro... -_-
#73816
inthecloud ha scritto:Urca! Si che mi sono persa qualcosa... Luciano mi hai messo la pulce nell'orecchio e sono andata alla ricerca sul forum e ho trovato l'articolo sulle malattie... vado a leggermelo va!!!

Sorry ma ci sono così tante cose da imparare e su cui informarsi che per quanto usi costantemente la ricerca del forum, certie cose non mi vengono nemmeno in mente... dura liberarsi delle "credenze popoolari"!!! O meglio... incredibile continuare a scoprire quanto ci prendono in giro... -_-
Non so se è questo l'articolo, ma nel caso metto il link, può essere utile per molti, condividetelo quando inizieranno a fare le campagne nei telegiornali, per chi li guarda:
http://www.medicinenon.it/e-in-arrivo-l ... accinatevi
#73818
Mi riferivo a questo post: http://www.arnoldehret.it/old/modules.p ... ight=virus
e di conseguenza a questo articolo: http://www.medicinenon.it/la-teoria-dei ... e-malattie
Molto interessante!


Non so se è questo l'articolo, ma nel caso metto il link, può essere utile per molti, condividetelo quando inizieranno a fare le campagne nei telegiornali, per chi li guarda:
http://www.medicinenon.it/e-in-arrivo-l ... accinatevi


Hanno già iniziato purtroppo... ho già sentito più di una trasmissione che terrorizzava la gente, sia in radio che in tv :(

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret