Arnold Ehret Italia

Orgone e orgonite (aiutatemi a trovare una descrizione migliore...)

Moderatore: luciano

#73802
Apro questo post per elogiare lo zapper quale "deflagratore" di batteri e germi.
Chiedo però un aiuto per migliorarne l'utilizzo: a livello ergonomico non siamo al top.
In particolare nell'utilizzo con mia figlia ho trovato difficoltà a farlo stare, non avendo un supporto come una fascetta integrata (ho provato con una fascetta da tennista ma scivola via). Mi è caduto 2 volte e....mesi fa mi era anche finito nel wc....non ridete è stata una tragedia!!!Per fortuna l'operazione di ripescaggio è stata immediata essendo il wc pulito :lol:
Chissà se Aran può intercedere per farlo migliorare? Magari in futuro si potrebbe avere uno zapper con custoria tipo quella per i cellulari per andare a correre....bisognerebbe anche spessorare i contatti in rame....mah io la butto lì....
Grazie e buona "zappata"!!!!
#73902
Ciao Valina,

lo zapper è una scatoletta rettangolare, è vero, ma non credo che si possa migliorare a livello ergonomico, bisognerebbe riprogettarlo. Io non ho mai avuto difficoltà ad appoggiarlo sul corpo, sia sul braccio, la caviglia e, di notte, sotto la pianta del piede.

Alla fine, è importante che i due dischi di rame vadano a contatto con la pelle. Immagino che, dandogli una forma diversa, si potrebbero avere altri problemi nell'uso.

Per tenerlo fermo, io uso una fascetta che comprai al tempo in un negozio di articoli sanitari, è a strappo, e funziona benissimo, nel senso che lo zapper non si muove.

Di certo, è un vero killer di parassiti e schifezze varie che abbiamo nel corpo, mi fa piacere che tu lo abbia notato. Il vantaggio, a differenza degli zapper che hanno le monopole da tenere in mano è, appunto, che si è liberi di fare le proprie cose senza dover rimanere bloccati durante lo zapping.

Quando lo usi per tua figlia, basta fissarlo sul braccio, non credo che questa sia un'operazione impossibile; la fascetta a strappo funziona bene perché la si può stringere a piacimento. Forse ne esistono di più larghe, hai provato a cercarle? Con quelle lo zapper rimane totalmente avvolto, dovresti risolvere in questo modo con la bambina.

Certo che farlo cadere nella tazza del bagno... posso immaginare la scena... :-)

Per i contatti in rame, credo che col tempo, a forza di pulirli col dentifricio si consumino un po', quindi è bene che siano così.

L'altra volta, non mi sentivo tanto bene, allora l'ho messo sulla caviglia sinistra e, incredibilmente, ho provato una sensazione di completo rilassamento, di freschezza in tutto il corpo. Davvero notevole. Ovviamente, lo zapper funziona sempre, ma immagino che nei casi in cui ci si sente proprio giù, con poca forza vitale, sia più facile sentire il cambiamento.

Sei troppo simpatica, Valina, spero di poterti conoscere un giorno :-)

Vittorio
#73966
Grazie Vittorio! Effettivamente la fascetta che ho io è quella tipo da tennista, magari al negozio di prodotti sanitari sono meglio forniti ;)
Anche se in realtà sono passata all'azione "strong": per mia foglia le inserisco lo zapper nella fascia del pannolino la sera prima di andare a dormire. Stanotte deco essere sincera mi sono dimenticato di toglierglielo e l'ha tenuto tutta la notte. Fantastico, oggi ha gli occhi che le brillano, non so come dire...è serena e gioiosa più che mai....sarà un caso? Tosse svanita completamente già da due giorni.
E i "bottoni" di rame stamattina erano nerissimissimi....segno di una bella pulizia...olè!
La faccio bere il più possibile ma sta...una favola!!!
Adesso ha capito che la fa stare bene e le fa passare la tosse quindi le reticenze sono diminuite ;)

Per me sarebbe un onore conoscerti un giorno: avrei una marea di domande sull'orgonite!!! La mia produzione prosegue e il gifting anche! Ci sarebbe un grande lavoro da fare a Genova e Milano che sono zone veramente toste!

A presto Maestro!!!
#73978
Ciao Valina, :-)

Come avrai notato, lo zapper può "pizzicare" qualche volta, quando tira le tossine dal corpo, e per questo andrebbe messo sotto la pianta del piede la notte perché in quel punto la pelle è più dura. Quando, invece, lo usiamo di giorno, e capita che pizzichi, è facile spostarlo di uno o due centimetri.

Mi fa piacere che la bimba stia meglio e che la tosse sia sparita. Uno dei benefici dello zapper è proprio il miglioramento della respirazione, conosco molto bene quest'effetto, l'ho sperimentato una sacco di volte.

Ho trovato questa foto che penso possa farti capire come mettere lo zapper alla bimba, sia di giorno, ma soprattutto di notte:

Immagine

Cercando un po', sono sicuro che riuscirai a trovare questo tipo di fascia elastica, magari proprio in un negozio di sanitari, dovrebbero averle. In questo modo lo zapper sta fermo, è impossibile che si muova.

Il fatto che hai trovato i dischi di rame anneriti significa che lo zapper ha tolto un sacco di schifezza dal corpo della bimba, gli occhi te ne hanno dato conferma. :-)

Fai bene a farla bere, questo aiuta moltissimo la disintossicazione.

Per quanto riguarda Milano, so che c'è qualcuno che sta facendo un gifting a tappeto, è un gifter molto dedicato e sincero, decisamente intrepido. :D

Genova ha avuto un bel gifting quest'estate. Posto il report che ho scritto in ethericwarriors in cui si vede molto bene la differenza prima e dopo il gifting dell'antenna modello Torre Eiffel sul monte di Portofino. Anche il cielo sulla città si è trasformato come d'incanto, c'erano delle antenne da paura, ma noi le abbiamo fatte diventare dei generatori d'orgone positivo con della semplicissima orgonite, rivitalizzando tutta la città nel giro di poche ore :-)

http://www.ethericwarriors.com/ip/viewtopic.php?t=4535

Mi fanno ridere questi ciarlatani venditori di orgonite fatta con la cera d'api che sviano le persone dal gifting, soprattutto quando dicono che con la loro orgonite si dorme meglio. Io consiglio una cenetta leggera a base di frutta e verdura, null'altro. LOL
#74060
Grazie dei consigli! Confermo che lasciare lo zapper sotto il piede con il calzino è meglio:a mia figlia è rimasto il "bollo" nericcio di tossine sulla pelle della pancia che non son riuscita a eliminare neanche con l'"ammollo" del bagnetto.
Il report di Genova è stupendo. Se vogliamo organizzarci per Savona io ci sto!
Sono a Mi Rogoredo in questo momento per lavoro: il cielo sopra gli edifici Sky è pulitissimo, con le tipiche nuvolette in discioglimento da "effetto TB"; guardando verso centro città cielo nero da paura...faccio foto poi la posterò se rende l'idea ;)
#74205
Non conoscevo questo argomento ma promette molto bene. Mi documento un pochino prima di provare e poi scrivo qualcosa qui per evidenziare le mie impressioni. Chissà... Orgonite, chissà... Forse è davvero la soluzione ideale! Che centri qualcosa Tesla!?
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret