Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Brendo
#73994
soffro di questa malattia da 10 anni e dopo aver intrapreso la dieta di transizione di Arnold Ehret devo dire che ho avuto indubbi benefici,
pero' dato che il lichen tende a rendere tutto piu asciutto volevo chiedere (magari a Luciano ) o a chi ne sa' qualcosa
se oltre la dieta posso continuare ad usare le creme che mi hanno dato i medici ( una cortisonica e l'altra umettante)
oppure se meglio lasciar fare tutto alla natura (dieta, clisteri ed eventuali digiuni)
doo qualche indicazione su di me:
età 47 anni altezza 1.78 peso iniziale 83kg
adesso dopo 4 mesi peso 72,4 kg
Grazie.
Avatar utente
By Brendo
#74003
per le creme, diciamo che il flixoderm(cortisonico che stavo usando) avevo gia intenzione di escluderlo
hai qualche consiglio su che tipo di crema (possibilmente natural) possa eliminare la sensazione di secchezza?
che ne pensi se inserisco nella mia spremuta di limone al mattino una punta di cucchiaino di Bicarbonato?
ho ancora un dente del giudizio, due denti devitalizzati (entrambi sorreggono una protesi di due denti)
l'unico amalgama non conforme è uno dei due devitalizzati ma è incapsulato), nessun impianto gli altri denti sono sani.
Avatar utente
By luciano
#74010
Non me ne intendo di creme, potresti chiedere a un erborista spiegandogli il problema. Girane più di uno per vedere chi ti offre la soluzione migliore, a pelle dovresti intuirlo.

Nessun problema per il bicchiere di limone con puntina di bicarbonato.

Ti consiglio di farti una panoramica, da fare poi vedere a qualcuno dei nostri volontari! :D
Avatar utente
By Brendo
#74024
Grazie per i consigli Luciano.

Ps: dopo 4 mesi di transizione pensi sia il caso di creare un diario dove descrivere quello che sto facendo e i primi risultati ottenuti sul lichen?
Avatar utente
By Brendo
#74030
luciano ha scritto:Il diario può essere iniziato anche subito, è la storia di ognuno, gioie e dolori, meglio se più gioie! :D


haha :lol: certo Luciano speriamo più gioie :wink:
per adesso Grazie! 8)
By bonnie
#74131
Ciao,

ti posso rispondere io visto che circa due anni fa mi e' stato diagnosticato.
Io posso dire di aver risolto con l' olio di cocco, per lavarmi detergente intimo bio e in gravi momenti di prurito una crema omeopatica, se hai pazienza ti recupero i nomi, sappi pero' che e' l olio di cocco il prodoto determinante :D
Avatar utente
By Brendo
#74424
Ciao Bonnie,
mi sembrava di aver letto in qualche topic, (se non sbaglio da Luciano) che usa un olio di cocco per uso alimentare.
visto che il tuo è per uso locale non so se sia un olio diverso, qual'è la marca di quest'olio di cocco?
su macrolibrarsi ne ho trovato uno che è prodotto dalla Pukka (15 euro)
in ogni caso grazie per il tuo intervento Bonnie :)
By bonnie
#75212
scusa il mio ritardo indecente nella risposta,comunque io uso un comunissimo olio di cocco che qua in uk trovi dappertutto e si usa pure x cucinare,costa circa 2 euro. Pukka è un brand eccellente, prova!

Ho usato anche una crema omeopatica marca tedesca molto valida, ma purtroppo come quasi tutte le aziernde bio tedesche, usano l alcool e quindi non e proprio l ideale. Prova col l olio di cocco,fammi sapere, ciao!
Avatar utente
By Brendo
#76126
bonnie ha scritto:scusa il mio ritardo indecente nella risposta,comunque io uso un comunissimo olio di cocco che qua in uk trovi dappertutto e si usa pure x cucinare,costa circa 2 euro. Pukka è un brand eccellente, prova!

Ho usato anche una crema omeopatica marca tedesca molto valida, ma purtroppo come quasi tutte le aziernde bio tedesche, usano l alcool e quindi non e proprio l ideale. Prova col l olio di cocco,fammi sapere, ciao!


Ciao Bonnie, si poi alla fine ho ascoltato il tuo consiglio ( e preso l'olio di pukka consigliato anche da Luciano per uso alimentare) e devo dire che avevi ragione,l'olio extravergine di cocco è eccellente, mi trovo benissimo,
Grazie Mille per i consigli, un abbraccio :)
Avatar utente
By Brendo
#77460
bonnie ha scritto:mi fa davvero piacere!!
io sono praticamente guarita !

ti abbraccio !


davvero contento di sentire questa notizia, posso chiedere quante volte usavi l'olio di cocco al giorno? e il tuo stile di vita? (alimentazione abitudini ed eventuali creme omeopatiche)
Grazie mille ti abbraccio anche :)
Avatar utente
By Brendo
#77543
Ciao Luciano,
non proprio,è una situazione che dura da piu di un decennio,
quello che posso dire è che con la dieta di transizione ho ridotto di molto il prurito e in alcuni punti sembra meno intenso il lichen.

una volta avevi scritto che volevi realizzare una guida specifica per il lichen,
sarebbe davvero utile a molti. :wink:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret