Arnold Ehret Italia

Un forum necessario in linea con il sistema di guarigione della dieta senza muco.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum: Questo Forum serve per apprendere dati sulla bonifica dentale al fine di sapere poi cosa si vuole che il dentista faccia nella nostra bocca.
Non siamo un call center o un'agenzia che procura clienti ai dentisti.
La prima cosa da fare è leggere questo post, le regole del forum. E' obbligatorio leggerlo per non contravvenire le regole del forum, qualora venissero violate i tuoi post e infine il tuo account potrebbero venire cancellati. Il primo post che devi leggere è questo: Regolamento
Avatar utente
By sandrod
#74335
Ciao a tutti,
sta cominciando la settimana della seconda seduta di bonifica (per me è un avvenimento!!).
Dopo un giorno di break da gocce, sciroppi, etc, ricomincio dal protocollo pre-operatorio: acqua e magnesio, dentotox 15, e digiuno.
Per due giorni ho mangiato senza farmi problemi, per salutare l'ultimo weekend con la 'masticazione originale' :wink: . Non mi sono fatto mancare niente :lol: (ci ho dato dentro anche con qualche bicchiere di vino), ma i risultati del digiuno (e non solo) si sono fatti vedere, non sono riuscito ad eccedere ... 8O 8O.
Sono veramente molto contento perchè nella vita precedente, nelle stesse condizioni mi sarebbe sicuramente venuto mal di testa. Ho lavorato all'aperto per due/tre ore, facendo una bella sudata. La combinazione di aria fresca, sudore e non corretta alimentazione è sempre stata un 'grilletto' inesorabile per la partenza del mio mal di testa!!!
E invece niente: ho sentito il segnale arrivare lì (dove c'erano i denti), ma lì si è fermato!!! 8O :o :) :D :lol: :P 8)
Non vorrei cantare VITTORIA troppo presto, ma mi sa che è così!!!
Da oggi di nuovo digiuno ....

A presto
Sandro

ps: ho lavorato all'orto sinergico, posterò poi le foto. Ho potuto sfogare l'energia che ho addosso, nonostante l'alimentazione non proprio corretta, facendo un lavoro che pensavo difficile qualche settimana fa: spostare la terra a palate, per fare le aiuole dell'orto!! :)
Avatar utente
By sandrod
#74409
Eccomi qua! sono sopravvissuto!!
Forse non sarò normale, ma sono passate 2 ore e neanche mezza dalle estrazioni, e ad anestesia passata, mi sento un pò saccagnato, ma il dolore è un'altra cosa!!! Fantastico! :) :D :lol: 8).

Dimenticavo di dire che mi ha estratto i cinque denti dell'arcata inferiore, e l'ha fatto in una sola seduta solo perchè ha visto come ho reagito alla seduta precedente :D

A questo punto potrei cominciare a credermi Superman!!! 8O 8O :P
E dire che ha 'ravanato' e alla grande su quello'osso!!
Che dire? Mah, continuo il mio digiuno, mi sa che è quasi miracoloso, anche se magnesio, dentotox & c. aiutano e non poco!!.

Voglio però aggiungere e sottolineare: vi racconto tutto questo per portare la mia testimonianza di come si può prendere in mano la propria salute e trovare rimedi che i 'dottori' non penserebbero nemmeno.
Però mi rendo conto di avere una soglia del dolore discretamente alta e che non tutti possono affrontare interventi come questi nello stesso modo con cui li sto affrontando io!! Ognuno deve trovare i propri ritmi seguendo il SUO percorso. Fate quello che vi sentite di fare, l'importante è che ne siate convinti e non ne abbiate paura! Sono tremendamente serio, non vorrei contribuire ad eventuali emulazioni, magari con risultati negativi. Ma se siete qui è perchè state facendo lo stesso TIPO di percorso (non per forza lo stesso 'percorso').

A presto!
Avatar utente
By acerra99
#74414
[font=Century Gothic]Si, la paura c'e' sempre che il lettore si accanisca ad appoggiarsi a te e basta come soluzione.[/font]

Se uno ha una comprensione, allora qualsiasi decisione e' giusta. La soluzione A, la soluzione B, la soluzione C, etc. sono tutte giuste se tu sei VERAMENTE informato.

Tu vuoi diventare veramente INFORMATO e non semplicemente uno che agisce "uguale" preso da compulsione di paure che non ha ben compreso?? Ogni focus e' diverso. Agire "uguale" in questo campo non ha senso.

Se dovessi prendere una decisione io per tutti, non potrei rimanere me stesso. Dovrei per forza cambiare.
E che vantaggio do alla persona che si e' cercata l'ombra del palo e non il sole della crescita?
Io sono me stesso, non voglio cambiare per ora, non voglio cambiare per te. Quindi e' impossibile che io decida per te.

Sui fatti tuoi, devi crescere tu, non io, carissimo "collega paziente" neurofocale.

Io sto qui perche' tu di volta in volta faccia scelte coscienti. Ma tu, non il tuo dentista, non io.
E' una bella faticaccia. Sarebbe meglio e meno faticoso ogni volta buttarsi ad indovinare e dire la prima cosa che ti gira per la testa. Ma no, tu stai la' come un palo per la piantina in crescita, tra qualche tempo il filo di spago che vi unisce non sara' piu' necessario, sperando sempre di non fare danno facendole ombra nel frattempo.

[sup]
Ma comunque per sdrammatizzare, facciamo due risate con uno scambio di oggi.[/sup]

francesca alle 12:30 ha scritto:
>Siccome ho un dente devitalizzato che sta creando pus nella gengiva,
>volevo sapere che devo fare, perché il dentista non è olistico e quindi devo accettare quello che dice?


lorenzo alle 12:58 ha scritto:
sono tutto orecchi.
Anzi posso vedere una foto della panoramica dentale?
Dove abiti?
Intanto ti segnalo qualche lettura rilevante sul Forum:

http://www.arnoldehret.it/old/modules.p ... pic&t=7470
Voglio capire il PROTOCOLLO CORRETTO necessario all'ESTRAZIONE DEL DENTE

http://www.arnoldehret.it/old/modules.p ... pic&t=6252
Impianti e dintorni: che ripristino dentale fare dopo l'estrazione?

---- On Thu, 21 Nov 2013 12:30:25

francesca alle 13:26 ha scritto:
>Abito a [s]RZ[/s], dici che se chiedo la panoramica dentale al dentista me la dà?
> Mmmmm... Ci credo poco...

lorenzo alle 13:54 ha scritto:
non ci ho capito niente in questo scambio.
Nessuno puo' decidere niente se non vede l'ortopanoramica.

Tu che domanda volevi farmi che non viene affrontata in questi due post?

http://www.arnoldehret.it/old/modules.p ... pic&t=7470
Voglio capire il PROTOCOLLO CORRETTO necessario all'ESTRAZIONE DEL DENTE

http://www.arnoldehret.it/old/modules.p ... pic&t=6252
Impianti e dintorni: che ripristino dentale fare dopo l'estrazione?

Noi sul forum siamo contro al concetto che dentista decide tutto per te, o meglio
che il dentista sia l'unica fonte di informazioni per valutare

Basterebbe che facessi una foto alla lastra dentale quando e' posta sulla lavagnetta luminosa del dentista. Questa foto
cosi' fatta vale piu' della ortopanoramica stessa.


francesca alle 15:02 ha scritto:
>> Tu che domanda volevi farmi che non viene affrontata in questi due post?

Quella che ho scritto: una volta tolto il dente devitalizzato e consumato all'interno, visto che qui i dentisti sono allopatici, cosa dovrò fare? Immagino che il ponte no, mi resterà il vuoto?

lorenzo alle 16:24 ha scritto:
allora avevo risposto bene.
bisogna vedere l'ortopanoramica per capire qualcosa.

Inoltre una risposta che vale per tutti i casi e' in quei due link che ti ho inviato.
Avatar utente
By sandrod
#74426
grande Lorenzo, hai espresso esattamente quello che penso!!
Ho sempre invidiato (in senso buono :) ) chi riesce ad esprimere così i propri pensieri!!
Per dire una cosa a mia figlia ho dovuto (voluto) utilizzare le parole di una canzone, tanto io non sarei mai riuscito ad esprimere quello che provavo in quel modo.
Avatar utente
By sandrod
#74428
wow, la notte è passata, ho riposato bene e ho dormito 4 ore.
Il dolore (quel poco) è svanito, resta solo quello indotto (se mi tocco le parti interessate).
Naturalmente sono un pò gonfio, ma è simmetrico e non si nota molto :wink:

Ho sentito forte la necessità di stare al caldo e mi sono messo a letto completamente imbacuccato, sembrava dovessi uscire in montagna in pieno inverno.
Però è un altro dei segnali del mio organismo che ho deciso di ascoltare, mi ha fatto molto bene! :D

Oggi mi devo sorbire un corso di aggiornamento in diretta sul computer :? , vediamo se riuscirò a concentrarmi.

Ciao
Avatar utente
By sandrod
#74466
passate più di 24 ore.
Sono riuscito a seguire il corso e a lavorare.
Come stamattina, nessun dolore non indotto, energia stabile (sto lavorando su più fronti :) ).
Meglio di così non poteva proprio andare .... 8)
Naturalmente: digiuno (oggi non ho sentito bisogno neanche di succhi), acqua e magnesio a gogò, antibiotico omeopatico, depurante vegetale e una cosa per la flora intestinale.
Messo tutto insieme fa una bella forza!!!

A presto!
Avatar utente
By sandrod
#74546
Eccomi qua dopo più di quattro giorni.
Stamattina mi sento veramente bene, il gonfiore continua a riassorbirsi ... wow
Ieri però ho pagato carissimo mezz'ora di corto circuito mentale:
domenica sera, preso da raptus ho ingurgitato un paio di etti di tarallucci (masticando con gli incisivi tipo coniglio ;) ).
Questo è il tipo di 'raptus' con il quale devo ancora imparare a fare i conti ... 8O 8O
Risultato: l'intestino si è inca...o e non poco, e ieri mattina ero letteralmente uno straccio!
Ho cominciato a riprendermi verso le 16/17, dopo qualche ora di sonno aggiuntivo.
Terribili questi momenti 'convulsivi', è stato più facile smettere di fumare ...
Devo trovare qualche soluzione, perchè anche per me vale quello che ho letto su un altro post: difficile diminuire lentamente, anzi quasi impossibile perchè se comincio a mangiarne solo un pò poi non mi fermo più!! :oops:
Adesso è passato tutto e mi sento carico di energia, si vede che anche il lavoro dell'organismo sui postumi degli interventi sta diminuendo, lasciando un pò più di energie.
Dopo il primo intervento avevo una energia incredibile, dovuta soprattutto all'eliminazione dell'intossicazione! Questa volta è stato più equilibrato, inoltre avevo più fronti sui quali lavorare (tre siti in fase di bonifica).

Ah, del 'fatidico' mal di testa più nessuna traccia! Sto cominciando a cantare vittoria! :wink: :) :D :lol: 8)

Ciao
Avatar utente
By sandrod
#74747
Eccomi qua dopo due settimane dall'estrazione:

La zona operata sta migliorando, non ho quasi più dolore al tocco ed il gonfiore si è praticamente riassorbito completamente.
Mi sono tolto i punti da solo perchè proprio non li reggevo più!!
Barile mi rimprovererà, ma pazienza :)
Verificato come lavora (incide proprio la gengiva per poter aprire e pulire come si deve), credo che i punti siano utili per qualche giorno in modo da tenere insieme il tutto. Poi diventano irritanti e ho avuto molto sollievo alla gengiva dopo averli tolti!!
Complessivamente il bilancio di questi interventi è assolutamente positivo!!!
Martedì sono stato da Riccardo che mi ha 'trattato' e ieri ho trascorso una normale giornata 'meravigliosa': non mi sentivo così bene da non so quanto tempo ...
Non ho fatto niente di straordinario, solo cose di tutti i giorni (lavoro, famiglia, amici), ma con una tranquillità, serenità ed energia che proprio non ricordo e che auguro di cuore a tutti!
Sono incazzatissimo per aver vissuto male tutti questi anni per colpa di un problema assolutamente risolvibile (gasp), ma non riesco a provare la 'rabbia' che avrei sicuramente provato non più di un mese fa. La sensazione di benessere è superiore a tutto e stempera immediatamente qualsiasi 'negatività' 8O
Domenica mi sono 'auto' fatto la neuralterapia nella zona delle estrazioni e anche lì ho avuto dei benefici.
Per non parlare di energia: ne ho a iosa ... insomma procede tutto bene.
Sabato terzo ed ultimo intervento di estrazione: arcata superiore dx, 3 denti più una radice orfana per finire in bellezza! 8)
Oggi ricomincio a digiunare per prepararmi al meglio!
E' stato veramente carino incontrare Alessandra e Cristina sabato scorso, nonostante il luogo veramente poco invitante! La prossima volta magari ci vediamo in qualche posto più 'consono' tipo ekka o simili!

Fine seconda puntata, sabato vi aggiorno con la terza!!
Avatar utente
By krishnacry
#74770
Ciao e sono anche io contenta per te e sono vicina ad Alessandra per la sua avventura
cavolo ragazzi,quando ci penso a quello che siamo riusciti ad affrontare mi sento un leone!!!
ciao
cry
Ciao a tutti da Valerio

Ciao a tutti, sono Valerio e ho 35 anni. Soffro da[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret