Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

#75943
buongiorno forum..
da qualche tempo al mio ragazzo (ehretista pure lui) viene spesso il singhiozzo, ma così dal nulla, a stomaco vuoto, o appena alzato la mattina.. il problema è che gli dura tantissimo, anche un'ora e non c'è nessun modo per farglielo passare: né trattenendo il respiro, né bevendo senza respirare, né assumendo strane pose da yoga..

ecco, chiedevo se qualcuno sa a cosa è dovuto questo fastidioso singhiozzo, ma soprattutto cosa si può fare per farglielo passare velocemente quando gli viene.. gli viene anche quando mangia qualcosa di estremamente piccante e questa è una reazione del corpo al peperoncino, giusto??..

grazie a tutti,
olly..
#75947
Da cosa derivi il singhiozzo sinceramente non so, xò, visto che "ne soffro" ti posso dire cosa faccio io per farlo passare:
prendo una bella sorsata d'acqua, poi mi metto a testa in giù e deglutisco a testa in giù!
Vietato ai minori di 14 anni! :D :roll: :D :roll:
#75951
mm, niente.. grazie mille per il consiglio, ma non funziona neanche così..
adesso gli è venuto di nuovo, per la terza volta oggi, e non vuole proprio passargli.. :cry:
ma fin qui.. è che gli fa male alla testa, per questo vorrebbe che gli passasse..
vorremmo tanto capire da cosa dipende, così da risolvere il problema alla radice.. :?
#75961
mmmh ... sarà una fissa, ma te lo devo chiedere: qualche problema dentale?

io proverei intanto a fare neuralterapia sul punto di agopuntura relativo al nervo frenico e vedere se facendo così il sintomo passa.
Mi sembra che sia nel padiglione auricolare, cerca 'singhiozzo' o 'nervo frenico' su google che trovi qualcosa.
Non per spaventare ma ho letto che potrebbe essere anche infiammazione al pericardio, il nervo frenico ci passa vicino ...

sandro
#76086
grazie mille sandrod.. scusa per il ritardo, sono stata impegnata col lavoro..
ho fatto una piccola ricerca con i termini che mi hai suggerito, e google mi ha condotto ad un sito dove spiega tutte le probabili cause del singhiozzo, fra cui sbalzi di temperatura (causa probabile in questo periodo), stress (anche probabile, visto che lui è molto preso fra studio e lavoro) e consumo di pasti troppo abbondanti.. ma non ha problemi ai denti, né al nervo frenico..
intanto proviamo ad eliminare queste cause, poi se ancora non gli passa andrà a farsi una visita..

grazie mille per il suggerimento..
ciao, buona serata..
olly..
#76087
ollylove ha scritto:ma non ha problemi ai denti, né al nervo frenico.

Io avevo letto questo
"Il singhiozzo è dovuto al nervo frenico, deputato al controllo delle contrazioni del diaframma ventrale. Il nervo frenico nasce nel cervello, attraversa l’area cervicale e innerva diversi organi come il diaframma, sottile membrana che avvolge cuore, fegato, stomaco e reni. Se il nervo viene irritato in un qualsiasi punto del suo percorso, può seguire un episodio di singhiozzo."

per questo parlavo del nervo frenico :)
Come fai ad escludere una irritazione al nervo frenico?
#76089
a dire il vero non ne sono sicura, ma mi sembra improbabile, poverino, spero che non stia per morire!!.. :!:
comunque fra ieri e oggi è stato a casa al caldo ed ha digiunato e non ha avuto mai neanche una volta il singhiozzo..
mah, magari era anche come dici tu e il digiuno lo ha guarito, chissà!!..

beh, grazie comunque..
ciao!!.. ;-)
#76104
ollylove ha scritto:mah, magari era anche come dici tu e il digiuno lo ha guarito, chissà!!..

Non è da escluderlo anche perché potrebbe anche essere stato provocato da qualche alimento sbagliato.
A me anni fa è successo che dopo un'abbondante e "genuina" mangiata a base di pasta, carni ed insaccati fatti in casa a casa di miei amici, ho accusato subito un forte bruciore alla bocca dello stomaco che alla sera s'è tramutato in un forte singhiozzo.
A letto mi passò ma la mattina, appena in piedi nuovamente tornò con tutta la sua forza.
Il giorno dopo idem, ma era molto più doloroso, ogni colpo come una pugnalata sullo sterno.
A farla breve son dovuto andare al pronto soccorso dove mi hanno sedato con una flebo al cortisone... a conoscere il digiuno!!!

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret