Arnold Ehret Italia

Qui puoi scrivere le storie di successo solo inerenti alla cura dei denti e della bonifica dentale come viene intesa dagli utenti di questo forum.

Moderatori: luciano, O.P.T

Avatar utente
By Tintin
#76040
Lo scorso lunedì ho estratto il mio primo dente del giudizio il 28, in alto a sinistra), presso la dott.ssa Abbattista a Milano:
tintin-panoramica.jpg
tintin-panoramica.jpg (57.75 KiB) Visto 24 volte

La mia scelta è ricaduta su di lei, sia per questione di vicinanza sia perchè mi ispirava fiducia. D'altronde mi era stata suggerita da Lorenzo, che ringrazio, il quale aveva sottolineato che la stessa si avvaleva di collega-chirurgo maximofacciale per i dentoni piu grossi. Vorrei anche ringraziare pubblicamente Riccardo che mi sta accompagnando in questo lungo percorso rendendosi sempre prodigo di consigli e disponibile.

Detto questo, torniamo al 28 e alla Abbattista. L'impressione che mi ha fatto è stata molto positiva sin da subito, è una a cui piace approfondire il caso clinico del paziente e che è disposta a rivedere il suo modus operandi qualora ce ne fosse bisogno. Mi son presentato da lei con un OPT classica, mi ha visitato e chiesto una 3d beam per gli ottavi inferiori (ovviamente le ho detto che ero seguito da Riccardo). Abbiam poi programmato di estrarre gli ottavi nell'ordine che mi era stato suggerito da Riccardo, secondo il protocollo-protetto (che lei già conosce ed applica) e di cominciare appunto dal 28. Tra una seduta e l'altra abbiam anche programmato delle sedute di neural nei luoghi dell'estrazione piu il dente su cui ho un impianto. Il tutto preceduto da una pulizia dei denti e delle tasche gengivali (ne avevo bisogno), per evitare infezioni nelle successive estrazioni, utilizzando solo prodotti naturali.

Lunedi era quindi il turno del 28 quindi, la settimana precedente mi ero preparato all'estrazione con dentotox.
Digiuno 12h prima e dopo l'intervento.
Il tutto è durato poco meno di 2 ore, tra estrazione e curettaggio.
Il motivo è semplice, il mio dente non voleva saperne di uscire e la sua radice era ad uncino.
Purtroppo questo la dott.ssa non poteva saperlo (la 3d beam richiesta riguardava solo gli ottavi inferiori)
Ha cosi dovuto segare il dente a metà e procedere all'estrazione.
Nel mentre però una parte della radice s'è spezzata e ha dovuto fare mini-lastra al volo.
Ha speso così un buon 45min a cercarla e a curettare tutta la sede con l'ingranditore.
Ovviamente non ha ne suturato, ne usato vasocostrittori. Ha usato procaina in loco.

Questo è accaduto lunedi, son passate quasi 72h.
1° giorno - ripresa a dentotox, ascorbato e magnesio a tolleranza. tutto ok, non mi pareva neanche di averlo rimosso
2° giorno - svanito l'effetto anestesia, inizio ad accusare i primi dolori. si gonfia la guancia e in serata mi viene qualche linea di febbre
3° giorno - non mi faccio spaventare, nessun antibioco. stanotte dopo aver aumentato i quantitivi di dentotox ed aver abbinato l'assunzione extra di compresse di arnica ho dormito decisamente meglio, solo un pò di mal di testa. stamane la febbre era sparita, mi sento decisamente meglio.


Resta il gonfiore esterno, la difficoltà ad aprire la bocca e quel mal di testa notturno.
La dott.ssa ha detto è normale visto l'imprevisto, Riccardo anche.
Sono fiducioso, ci vuole solo un pò di pazienza. Spero di aver fatto cosa gradita, vi tengo aggiornati :wink:


PS. Quasi dimenticavo, sto cercando di consumare un sol pasto normale a pranzo, per il resto solo succhi... dovrebbe aiutare la guarigione/ripresa
Avatar utente
By Tintin
#76050
da notare la gengiva ritirata in corrispondenza del 46, sede di un impianto, e non del 27.
Per il 46 s'è deciso, di comune accordo con Riccardo, di sottoporlo per il momento a sedute di neural
S'è data insomma la precedenza agli ottavi, per poi ri-valutare il tutto più in là (27 compreso)

Spero di mettermi alle spalle quanto prima i postumi di questo intervento
Avatar utente
By Tintin
#76064
Piccolo aggiornamento, giorno #4

Ieri sera prima di recarmi a letto ho fatto cataplasma di argilla verde ventilata sulla guancia.
Una panacea, dormito senza alcun fastidio, non fosse che poi dopo tot ore si secca e tira un pò
Stamane mi son svegliato con la parte in questione meno gonfia/irrigidita. Da ripetere!

Qst'oggi avevo anche prima visita di controllo dalla Abbattista.
Ha controllato la ferita ed ha detto che s'è correttamente chiusa, nessuna alveolite.
Secondo lei il gonfiore è nella norma, m ha però iniettato mezza fiala di echinacea heel.
Praticamente il tempo di tornar a casa, riposarmi e guardarmi allo specchio.
Il gonfiore era ulteriormente diminuito! Sono stra-felicissimo

Dunque ad oggi resta un pò di gonfiore e la difficoltà ad aprire tutta la bocca.
Bene così. Probabilmente domani riprendo ad andare a correre (l'ot di lorenzo ha fatto la sua parte!)
Oggi mi son sbloccato anche in bagno, credo pure quello abbia fatto la sua parte :wink:
Avatar utente
By sandrod
#76074
ciao e complimenti!!

Consiglietto: se la ferita si è rimarginata puoi fare degli sciacqui con acqua e sale (magari rosa, ma anche sale normale va bene) 2/3 volte al giorno senza 'frullare' troppo, falla solo passare bene sulla zona. Vedrai che aiuterà a diminuire il gonfiore.

buona continuazione, ogni giorno sarà meglio del precedente!

Sandro
Avatar utente
By Tintin
#76084
Grazie sandro, in realtà li stavo già facendo, l'avevo dato quasi per scontato :wink:
Li alterno con gli sciacqui a base di chiodi di garofano, so che hanno un elevato potere disinfettante

Giorno #5
La guarigione procede bene, il gonfiore esterno si sta riassorbendo quasi del tutto.
Resta la difficoltà ad aprire bene la bocca/mandibola, sarà gonfia internamente.
Rispetto a 2 giorni fa sto comunque benissimo.
Mi manca solo la possibilità di poter mangiare la mia amata frutta intera.
Frullarla/centrifugarla non è (sempre) la stessa cosa :)
Avatar utente
By Tintin
#76215
No, non sono scomparso, preso dagli impegni ho soli dimenticato di aggiornare! :D

Devo dire che già a distanza di 1 settimana, era tutto rientrato fuorchè il dolore
All'ultima visita la abbattista mi ha quindi fatto un iniezione di arnica in sede
Così come accaduto in precedenza con l'echinacea, direi miracolosa
Tempo 24h e non c'era alcuno strascico visibile dell'estrazione :wink:

Insomma, grosso modo c'ho messo 1 settimana, per tornare al top.
Tenuto conto che ho fatto solo mini-digiuno 12h prima/dopo l op
E che l'estrazione stessa è stata piu impegnativa del previsto... direi che ci siamo.

Ora continuo col dentotox a piccole dosi finchè nn esaurisco la boccettina
A breve mi aspettano anche le sedute di neural, come da programma.

Per valutare gli effetti è ancora presto, sicuro è che ne mancano altri 3 ora :D
Ovviamente terrò sott'occhio il 27 come suggeritomi da lorenzo
E vedrò a breve ricky per un bel summit sulla situazione dentale (e non)
Per ora è tutto (to be continued), spero possa servire a qualcuno :wink:
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret