Arnold Ehret Italia

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Marybiker
#79422
Ho letto solo ora...
Proprio non avevo capito una mazza :oops: :oops: :oops: :oops:
Ok, allora cerco di spiegarmi in qualche modo con la Pistacchio per vedere se questi denti riesco a curarli come avrebbero dovuto fare.
Ma per il dente devitalizzato non c'è niente da fare? Se lo tolgo devo mettere una protesi? E' in un punto che si vede se lascio il buco :-(
Avatar utente
By sandrod
#79429
se vuoi la verità vera: scordati di recuperare un dente devitalizzato, anche se la maggior parte dei dentisti potranno consigliarti di curarlo di nuovo. Ormai è un dente morto, senza afflusso di sangue e quindi senza nutrimento.
L'odontoiatria è l'unica branca della medicina che lascia un organo MORTO nel corpo umano, cercando inoltre di far passare la cosa come normale ed esente da problemi. Salvo poi affermare che probabilmente il dente non era stato devitalizzato nel modo corretto!
Certo togliere un dente non è una decisione facile, ma ci sono delle protesi mobili (non impianti) fantastiche sia esteticamente sia funzionalmente.
Swami, se leggi racconta del tuo incisivo!
Avatar utente
By Marybiker
#79440
Ho scritto alla Pistacchio riportandole il commento alla mia panoramica (In pratica vicino al tuo dente devitalizzato (15 terzultimo dente in alto a dx che nella radiografia vedi a sinistra; zona apicale: vicino alla punta della radice - apice) si vede una zona scura che indica la presenza di una infezione che coinvolge anche il seno mascellare.
Nella zona dei denti del giudizio in basso (38 e 48 ) ci sono segni di cavitazione con osso malato (osteonecrosi) mentre il 47 (ultimo in basso a dx) ha intorno alle radici un focolaio di infezione).


Questa la sua risposta:

Gentile Mariangela,
mi levo tanto di cappello davanti al collega che ha fatto tale diagnosi con la lastra che mi ha spedito. Io non me la sento di pronunciarmi anche perché infezioni, granulomi o cavitazioni, non sono solo immagini radiografiche (dal blog mi hanno mandato anche dei bei falsi positivi), ma si accompagnano anche a valori alterati del sangue, e/ o reazioni specifiche alle prove kinesiologiche, e/o positività a vegatest o vegacheck. Per questo io richiedo almeno uno di questi esami, o in mancanza di questi almeno una tac cone beam.
Mi scusi, ma non me la sento di pronunciarmi da quanto mi ha mandato, pur potendo essere tutto corretto quanto diagnosticato dal collega.
Resto a disposizione per ogni altro chiarimento, le auguro buontutto
Eleonora Pistacchio
Avatar utente
By sandrod
#79447
non sembra offesa, ma ha il suo modo di approcciare i problemi e ti dice chiaramente che non se la sente di dare una risposta in base alla sola panoramica che le hai fatto avere.
E' sicuramente molto prudente prima di formulare un giudizio sulla tua situazione.
Avatar utente
By sandrod
#79448
certo che se gli giri il mio commento nel quale cercavo di rendere più comprensibile quanto scritto da Riccardo (che è altrettanto prudente finchè non può fare un test kiniesologico direttamente e infatti parla di 'potenziali' problemi etc), la sua risposta è più che comprensibile e assolutamente indiscutibile! :)

E' meglio non utilizzare i post così come vengono scritti estraendoli dal contesto in cui sono stati formulati.
La Dssa Pistacchio l'ha preso per una diagnosi fatta da un suo collega, mentre era solo cercare di spiegarti qualcosa in modo più diretto, e fra pazienti. ;)
Avatar utente
By Marybiker
#79477
Hai ragione, però il succo era quello... Purtroppo nella mia ignoranza :oops: :oops: :oops: :oops:
Quindi cosa faccio? Faccio questi test?
Cos'è il vegatest o vegacheck?
Avatar utente
By Marybiker
#80517
Allora il 14 ottobre vado a fare la radiografia 3D per poi andare dalla Pistacchio e vedere cosa mi dice. Nel frattempo mi sono operata al menisco rotto e al crociato che pensavamo fosse andato del tutto, invece ne hanno trovato un pezzetto. Sto ancora smaltendo l'anestesia spinale. Mi sono comparsi delle speciale di pizzichi di zanzare in tante zone del corpo, ma dubito mi abbiano punto, forse sono degli sfoghi. Attualmente sono in una fase di difficoltà dovuta al fatto che un po' a causa della golosità, un po' alla vita sociale che ci costringe a mangiare fuori casa molto spesso o ad avere gente a casa, mangio troppi farinacei. Mio marito poi è senza ritegno ed entrambi siamo un po' ingrassati. :-(
Inoltre da diversi mesi ho un sacco di brufoli in faccia e sul collo che erano anni che non mi venivano (da quando avevo smesso di bere latte). Ho provato a praticare i bagni derivativi per 3 mesi e mezzo, ma non ho notato nessun miglioramento e nessun cambiamento. Sia per il peso, sia per la salute. Sto rileggendo i libri sul transurfing per vedere di aiutarmi, ma al momento sono un po' in stallo.
Menomale che ci siete voi qua sul forum, vi leggo e confido di ritrovare un po' l'entusiasmo perduto.
Già scrivere qui sul mio diario mi fa stare meglio, anche solo per il fatto di raccontare qui le mie difficoltà...
Avatar utente
By swami863
#80528
Dott Sandrod, leggo solo ora questo post in cui mi inviti a raccontare del mio incisivo. :)

Io posso dire che da quando ho fatto la bonifica dell' arcata superiore ho recuperato molte funzionalità perdute, in primis l' intestino!
Non ho fatto altri cambiamenti nello stile di vita o alimentare, quindi non posso che darne il merito che a questo bel lavoro di pulizia che mi è costato coraggio, perchè rimuovere incisivi, pur devitalizzati, richiede coraggio ma anche alla fine buon senso.

Rimuovendo questi denti sono emerse sacche infette di cui mai avrei avuto coscienza, non dandomi sintomi particolari.

Oggi ho una protesi molto funzionale e bella esteticamente, per ora non sento la voglia di impianti.
Avatar utente
By Marybiker
#80541
Ma come sono queste protesi? Se non sono impianti fissi, significa che si possono sfilare? Si mangia normalmente o è come avere la dentiera della nonna? :-0
Avatar utente
By swami863
#80543
Sono protesi morbide leggere come una piuma, io mangio benissimo.
Fondamentale il Tecnico che te la prepara, l' apparecchio deve avere un' aderenza PERFETTA!

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Libri di Arnold Ehret