Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

#77034
ciao a tutti,
ogni tanto riesco a leggere qualcosa nel forum..ma non tanto, non posso stare tanto vicino al pc..altrimenti mi viene mal di testa e vomito..
Come ho gia' anticipato a mio figlio Luca..non sono sicura di seguire correttamente la dieta di Ehret.
Mi spiego
Io la pasta la mangio ancora, non tutti i giorni ma mi piace troppo mangiarla, prendo quella integrale ma non credo sia sufficiente, anche se la mangio con le verdure!
Al mattino ho eliminato la colazione, bevo soltanto o caffe' d'orzo, o spremuta..o soltanto acqua e limone
lA LATTUGA NON la mangio mai..perche' faccio fatica a digerirla..ma mangio broccoletti, spinaci, verze crude
sedani, finocchi , carote, barbabietole, e qualche volta anche le patate.
Frutta lontano dai pasti, come pure l'acqua
Cereali niente..a parte l'orzo!
Non ho ancora trovato , o meglio non sono ancora andata in un negozio biologico e devo sempre fare la panoramica ai miei denti, che temo ci sara' da mettere mano..dimenticavo, ogni tanto faccio anche qualche clisterino..Non ho ancora provato con il clistere al caffe'.
Insomma sono ancora per aria..e per giunta credo di non aver perso neanche un etto...
E pertanto vantaggi non ne vedo..
In questi giorni ad esempio sono anche con mal di gola, mal di testa..e dolori dappertutto..
Il mio medico ovviamente mi ha prescritto l'antibiotico, lo spray nasale ..ecc.ecc...
Ma io non voglio prendere niente e provare a vedere se ce la faccio senza medicine..
Vorrei leggere tutto ma proprio tutto cio' che scrivete, ma sinceramente non ce la faccio..
ritengo che ogni singola parola sia interessantissima
ma spesso mi prende lo sconforto..la paura di non fare bene..di sbagliare, sono sola e confesso che spesso
mi manca la forza, mentale e fisica ..di andare avanti in questa direzione, ANCHE SE sono sicura sia la cosa giusta!
Ah...e poi devo anche comprarmi ancora l'estrattore..
Lo so..ci vuole tempo e calma..ma quando leggo di tanti di voi i risultati avuti..vorrei gia' essere avanti!
Un saluto a tutti voi
#77039
Coraggio lou, non abbatterti...
Fai un passo alla volta, senza avere fretta... devi seguire i tuoi ritmi, non forzare, sarebbe peggio.
Anch'io a volte cedo allo sconforto, anche con mio figlio e mio marito, perchè magari vorrei mi "seguissero" di più, o perchè io stesso a volte mi concede qualche sgarro (pane, dolcetti...)!
Ma mi rendo conto che ci dobbiamo arrivare tutti un passo alla volta, ognuno col tempo che gli serve.
Forzare la mano ci farebbe mollare tutto, e proprio non dobbiamo permettercelo se davvero vogliamo arrivare ai risultati ed ai nostri obiettivi.
I denti, come detto da Luciano, appena puoi seguili. Fai la panoramica, è già un primo passo.. Poi verrà il resto vedrai.
Io ho iniziato la bonifica, per esempio; non ho questi sensibili miglioramenti al momento, come invece successo a tanti altri, ma io sono io!!! Magari mi ci vorrà più tempo, ma arriverò anch'io!!! E anche tu vedrai!! :wink:
E nei momenti di sconforto....io ti consiglio il forum!! É un toccasana! Con me funziona!! :D
Sento la vicinanza di persone che condividono il mio percorso, sanno aiutarmi e darmi appoggio e questo è fondamentale!!
Un bacio grande.
#77049
lou59 ha scritto:ma spesso mi prende lo sconforto..la paura di non fare bene..di sbagliare, sono sola e confesso che spesso
mi manca la forza, mentale e fisica ..di andare avanti in questa direzione, ANCHE SE sono sicura sia la cosa giusta!

allora continua a scrivere qui, il forum è fatto proprio per aiutarsi a vicenda, soprattutto se si è soli o in compagnia di chi non capisce ... :)

Per la pasta puoi prendere quella di farro, è molto meno dannosa della pasta di grano ed è ugualmente gradevole al palato, però costa un pò di più. Poi, gradatamente, diminuisci le quantità: vedrai che piano piano ti passerà la voglia: non aspettarti che questo succeda in due mesi però!

Coraggio, facciamo il tifo per te! :)
#77050
grazie di cuore a tutti...
si penso anch'io che devo fare questa panoramica..difatti avevo gia' la richiesta...ma poi non riesco a stamparla..e tra una cosa e l'altra i giorni passano...

La pasta al farro si..la prendo in alternanza...a quella integrale!

Grazie per il sostegno, si ce la faro', pian pianino

un abbraccio :wink: :D
#77749
ciao a tutti..anch'io ho iniziato la dieta di Ehret e sono entusiasta, già non mangiavo carne e pochissimo pesce la farina di frumento eliminata da 7 anni e adesso da 2 settimane seguo la dieta non facendo la colazione ed alimentandomi cn frutta e verdura..lunedi colonterapia e via così ….sono troppo entusiasta di questa rinascita …ora passiamo alle domande :lol: :lol: :lol: volevo chiedere se la pasta o le gallette di mais possono essere consumate ogni tanto o e' meglio evitare ???? grazie e un'abbraccio a tutti Sajan
#77754
Non c'è nulla che non si possa mangiare, tutto dipende da quali sono gli obiettivi personali a riguardo.

Pasta e gallette di mais sono farinacei e creano gli effetti del mangiare farinacei, leggi questo articolo:
http://www.arnoldehret.it/dipendenza-da-farinacei

Poi sono pochi quelli che hanno bandito i farinacei, ogni tanto qualcuno un piatto di pasta o una pizza se la mangia, e lo stesso vale per le gallette.

Tutto dipende cos'è questo "ogni tanto" e in che quantità. :wink:
#77762
Il tuo cambiamento è già bello radicale, stai andando benissimo.
La pasta pian piano riuscirai ad abbandonarla.
Come ti suggerisce Luciano, se c'è qualcosa ancora che non va, probabilmente il problema risiede nei denti.
Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Libri di Arnold Ehret