Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By mauropud
#77244
luciano ha scritto:Complimenti Mauro, fra l'altro sono quasi otto anni che sei iscritto a questo forum, esattamente dallo stesso anno che è stato aperto! :D


Grazie Luciano, non potevo non iscrivermi dopo aver letto Ehret! :D

E complimenti anche a Sandro per il digiuno e la scelta azzeccata del terapista per l'idrocolon!
Dev'essere uno di quelli "giusti". :wink:
Avatar utente
By valina
#77263
Valina è più ordinata di me


Hihi è solo che ho fatto la scelta di bere quello che mi piace di più (se è questo a cui ti riferisci): adoro l'ananas con una verdura in foglie, ho scoperto questo amore e ho pensato che è la bevanda migliore da sorseggiare in questa vacanza :wink: Così non corro il rischio di restare delusa da qualche mix improvvisato. Purinton poi indica l'ananas come adatto...meglio di così! :D Non da utlimo viene il fatto pratico: le foglie le prendo dall'orto e l'anans è velocissimo da preparare...sono una pigrona in cucina :lol:

Complimenti per il tuo traguardo, ti ammiro!
Avatar utente
By sandrod
#77301
Ciao a tutti, e grazie per i tanti complimenti :)
Oggi è il 23mo giorno, e continuo a sentirmi benissimo. Ieri solo un bicchiere di succo d'arancia al mattino e poi solo acqua o acque e magnesio. L'effetto dell'idrocolon si è fatto sentire, ieri all'ora di pranzo ho dovuto fare di nuovo una pennichella (ho lavorato un pò di notte nei giorni precedenti) e nel pomeriggio/sera mi sentivo veramente un leone!
Stamattina mi sento veramente pieno di energia, ho passato metà della notte ad ascoltare un paio di concerti di Eric Clapton, sarà da lì che mi arriva tutta questa energia?
Ho appena bevuto due bei bicchieroni di succo d'arancia.
Sapete cosa ho notato? Mi è capitato di bere del succo d'arancia un paio di volte fuori da casa: beh, abituato alle arance bio risulta difficile bere il succo di arance normali. Consumare prodotti bio ti abitua a riconoscere quelli che non lo sono ed a evitarli. E' proprio quello che mi aspetto succeda alla fine del digiuno: riprendere a mangiare eliminando completamente i farinacei, se non per qualche eccezione 'sociale' e cominciare a 'ricostruire' con gli zuccheri della frutta (come insegna Ehret).
Il peso continua a calare, adesso sono 104, prima del digiuno ero oltre i 115 e prima della bonifica ero oltre 135 ...
Ne ho ancora di vecchio grasso da consumare, perciò vado avanti, diventerò smilzo :) ;) :lol:
In effetti la cosa più importante è togliersi il più possibile le vecchie tossine di dosso e ripulirsi e questa volta sento veramente di poterci arrivare!
Per il fumo sto archittetando una strategia di uscita, da applicare pian piano con l'aiuto delle gocce di Bach n. 39 (Rescue remedy), che dovrebbero aiutarmi a diminuire lo stress.

Oggi e domani dedicherò un pò di tempo a finire i lavori iniziati e a seminare nell'orto!
A presto
Avatar utente
By sandrod
#77317
24mo giorno.

acc non sono riucito a seminare, ma nel pomeriggio ho trovato l'energia per finire i lavori che avevo cominciato. Domani preparo la fioriera che diventerà l'orto di primavera essendo esposta al sole a ridosso di un muro che si scalda tantissimo (posto poi le foto nel thread dell'orto).

Questa mattina ero proprio fiacco ma dopo due bicchieri di succo d'arancia mi sono sentito molto meglio.
Com'è vero che la frutta nutre alla grande! :lol:

Alla prossima
Avatar utente
By sandrod
#77319
:) qua un video del mio terapeuta dell'idrocolon, dr.Zaccagna.

intervista dr.Zaccagna

Troppo forte ..... veramente illuminante sulle Big Pharma .....:)
Abbiamo chiacchierato per 2 ore l'altro giorno, veramente piacevole.
Lui propone sempre la dieta del gruppo sanguigno, però approva il nostro modo di alimentarci.
Se ne trovano proprio pochi di così aperti!
Avatar utente
By sandrod
#77383
27mo giorno, ormai quasi perdo il conto :)
Continuo a sentirmi bene e attivo, oggi ho anche tirato fuori la moto per fare alcune cose in città più comodamente (e divertirmi con un giro in collina al ritorno!) wow!
Non ho un menù preciso come Valina ;), vado molto a istinto: bevo se ho sete, se ce la faccio un pò di acqua e magnesio, un bicchiere di succo d'arancia al mattino. Ieri poi non ho preso nient'altro e andava benissimo così.
Stasera mi faccio un succo di mela, per prepararmi alla 5a pulizia del fegato, che sento 'necessaria', poi farò un 'lavabudella' come spiegato da Riccardo e durante la settimana prossima interromperò il digiuno, ma solo perchè poi è pasqua e almeno i giorni di festa starò a tavola con le mie donne :).
Al momento so che potrei continuare anche di più, ma conto di riprendere a Maggio per terminare le pulizie di primavera!
Ancora non so con cosa interromperò il digiuno, ma la banana matura è veramente una tentazione, magari con un vassoietto di fragole di OrtòBio (sono specialisti in fragole che, vi assicuro, sono fantastiche).
Poi voglio verificare il mio atteggiamento nei confronti di farinacei anche perchè uno degli scopi di questo digiuno è proprio quello di combattere questa dipendenza! Sono curioso!
Di certo cercherò di evitarli o ridurli al minimo possibile.
Sento che non è lontano il momento in cui smetterò di nuovo di fumare, ma continuo ad andare a istinto e accetto questo momento: così come è venuto, se ne andrà!

A presto
Avatar utente
By Fiorenzo
#77387
sandrod ha scritto:27mo giorno, ormai quasi perdo il conto

Ora che sei, non puoi non tagliare il traguardo di un mese!
Bravo Sandro, bellissima esperienza la tua.
Avatar utente
By valina
#77390
Bel traguardo Sandro!
Ma tu pensi di poter tornare all'alimentazione "come prima"?
Io vorrei andarci piano piano facendo magari qualche giorno erbivoro/fruttariano con dosi molto ridotte. Spero che dopo questa esperienza il mio corpo abbia imparato a riconoscere "la dose giusta". Nè più, nè meno.

Buon digiuno! :wink:
Avatar utente
By sandrod
#77399
@Fiorenzo

faccio almeno altri 5/6 giorni, quindi arrivo sicuramente al mese! :) :)

@Valina

hai risposto da sola alla tua domanda :) voglio fare esattamente la stessa cosa che vorresti fare tu!
Buon digiuno anche a te! :)
Avatar utente
By sandrod
#77454
30mo giorno

Ho passato due/tre giorni belli intensi e sto per fare la 5a pulizia del fegato!
Oggi è stata dura :) : ho portato mia figlia in un parco divertimenti e ho passato la giornata nell'odore di cibo!!
Non che avessi fame, ma reggere anche l'odore mi ha messo alla prova!
Comunque ho resistito alle tentazioni (mentali).
Non faccio fatica ad andare avanti, mi dispiace quasi interrompere la settimana prossima, ma almeno passiamo una festa insieme ;).
Vorrà dire che riprenderò più avanti il digiuno, per finire le pulizie incominciate.
Intanto mi godo il mio corpo che sta prendendo sembianze più accettabili per un essere umano normale, mi sento più leggero.
Non ho fumato per due giorni, sono sulla buona strada per riuscire a smettere di nuovo.
Anche mentalmente va più che bene, questa sera mi sento molto sereno e tranquillo.

A presto
Avatar utente
By sandrod
#77471
31mo giorno

è passato anche il 31mo giorno.
Ieri ho fatto la pulizia del fegato e stasera (domenica 13) ho fatto il 'lavabudella' con sodio ascorbato suggerito da Riccardo.
Ha funzionato benissimo anche con acqua a temperatura ambiente, facilitato dal digiuno.
A parte questo oggi non ho preso niente, ho anche tagliato l'erba e finito la fioriera per 'l'orto di primavera'.
Domani (lunedì 14) comincio a prendere dei probiotici per migliorare la flora intestinale e verso sera decido se rompere il digiuno o continuare ancora un giorno o due.

Comunque è stata una esperienza notevole: grandi pulizie di primavera!
Sono proprio curioso di vedere come andrà con il cibo ... vi racconterò.
Naturalmente la mia idea è di eliminare completamente i farinacei, lasciandoli solo per gli 'sgarri' sociali.
Vediamo, dopo un digiuno così lungo sarà tutta una nuova scoperta :)

A presto!
Avatar utente
By valina
#77474
Sempre un piacere leggerti!!
Complimenti per la resistenza agli odori finti!
Io non riesco a fare a meno di inalarli forte e nutrirmi dell'odore :lol: Per esempio ieri son passata davanti a un banchetto di dolci fritti cancerogeni ricoperti di zucchero, (quelli delle fiere per intenderci), li ho guardati, li ho inalati e sono passata avanti felice di essere libera da quella spazzatura!! Siamo più forti!! :wink:
Avatar utente
By luciano
#77478
valina ha scritto:Io non riesco a fare a meno di inalarli forte e nutrirmi dell'odore :lol:
Venerdì ho dovuto passare davanti a uno di quei camion attrezzati a rosticceria che fanno 100 polli allo spiedo alla volta, e per quanto cercassi di non inalarlo, l'odore del grasso fritto mi ha fatto venire conati di vomito! :evil:

La foto è di qualche mese fa, non siamo più in giro con la giacca a vento, meno male! :D

[align=center]Immagine[/align]
Avatar utente
By valina
#77480
Gli odori come la carne arrostita mi attirano ancora molto, ma ad attirarmi è il profumo, il fatto di immaginarmi per esempio una coscia di pollo in bocca mi ribrezza.
E allora inalo e mi delizio del profumo stop.
Lo stesso per il caffè, avevo sentito (radio mainstream) che la soddisfazione è data totalmente dal profumo di tostato e non dal sapore. Mi sembra vero! La mattina devo passare in una zona dove c’è una torrefazione e passando in macchina apro i finestrini e faccio entrare l’odore di tostato….colazione è fatta! :lol:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret