Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

#77532
Le Iene ieri hanno fatto un servizio su "alimentazione e cancro" :D

Alimentazione e tumori

Non scoraggiarti dopo la pubblicità di cotto e mangiato della Gelisio e quella della Belen che riporta il disappunto di una che dice che dopo tre giorni i ragazzi scappano via, il servizio dopo qualche minuto finalmente parte!

Prima o poi dovranno mollare. Il medico non poteva parlare, si vedeva lontano un miglio!

Se togliessero i farinacei farebbero bingo! :D
#77533
Già, togliere i farinacei.
Quando esco per la pausa pranzo vedo ovunque gente in strada con pizze, panini, hamburger, brioche. Sono pochi quelli con le insalate e quelle poche sono condite con salse o tonno.
E magari la mattina hanno bevuto cappuccio e brioche.
Beh cosi' si che si sviluppano i disturbi.

Ma un piccolo panino di pane integrale al giorno possiamo concedercelo?
Piccolo....magari fatto in casa senza conservanti o roba strana...
#77535
sibillina ha scritto:Ma un piccolo panino di pane integrale al giorno possiamo concedercelo?
Piccolo....magari fatto in casa senza conservanti o roba strana...
Non c'è nulla che uno non si possa concedere.

Semplicemente deve sapere che ogni azione ha il suo specifico risultato.
L'altro giorno mi sono fatto un paninozzo di segale, di quelli tirolesi doppio a forma di infinito, con pomodoro a fette e capperi, una delizia, ma ho sentito subito la differenza nella digestione. :lol:

Ovviamente uno che ha un tumore che si sta curando con il sistema della dieta senza muco, è meglio che non se lo conceda. E' incredibile come il progresso verso la guarigione rallenta anche con un solo panino, quando si è su quella strada.

E' come uno che si sta disintossicando dalla droga e si fa una dose ogni tanto.
#77547
...io lo confermo con (la famigerata) otite, due tre giorni di sgarri ostinati e ripetuti...stitichezza, e subito la sensazione spugnosa nelle orecchie. Sbloccata la stitichezza otite migliorata. Va bene così, "sbagliando" si impara, anche a riconoscere i segnali del corpo...
un passo avanti uno indietro...
ma perseguiamo!
valli
#77667
A proposito del video delle Iene e del ritorno del tumore dei due signori per aver sagarrato, ho letto un'intervista al Dr. Nacci (che cura con i succhi e le erbe) e dice:

"Effettivamente la cura è molto lunga. Mi sono accorto che se dopo un anno il paziente smette di alimentarsi correttamente e riprende con formaggio, latte, burro, etc…il cancro riparte subito.

Aveva ragione Gerson, quando diceva che latte, carne , uova, e altri alimenti proibiti non devono essere presi per almeno 3 anni …"
#77671
Sicuramente eliminarli per sempre è la soluzione piu' sensata, considerando anche che dopo 3 anni il corpo si abitua ad una certa alimentazione e non sente piu' il bisogno di certi cibi.

L'importante è far capire di non cantare vittoria subito ma aspettare i 3 anni per gli sgarri (eventuali e si spera saltuari)
#77691
Io in questi giorni sono stato in campagna da degli zii e non sono riuscito a mangiare come di solito mangio a casa, seppur cercando di mangiare frutta e verdura quasi al 70%. Non c'era abbastanza frutta e non mi sentivo di creare stress a mia zia dato che la mia permanenza ha coinciso con dei lavori di ristrutturazione in casa.
Risultato: per cercare di saziarmi ho mangiato anche farinacei e ho avuto problemi a dormire e adesso che sono tornato a casa, mi capita di andare spessissimo in bagno. Sarà che il mio corpo sta eliminando il muco accumulato in questi giorni?
La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ciao Angelo, I tuoi problemi sono iniziati in età […]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret