Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
#77701
Buonasera a tutti! Sono nuova e sto leggendo il libro :D
Sto per iniziare la dieta per risolvere la stitichezza e i problemi di peso.
Ho provato qualche giornata di transizione o con sole verdure e mi sono trovata bene
Assumo anche veravis t e vorrei sapere per fare chiarezza se è vero che ripulendo totalmente l'intestino anche le mestruazioni scompaiono...
Con un mantenimento di frutta e verdure si può rimanere incinte
anche senza il ciclo mestruale?

buona filosofia a tutti!!!!
#84037
ciao.. ho anch'io il tuo stesso dubbio infatti ti ho trovato proprio cercando informazioni in merito..

sono in transizione da quasi 7mesi e, essendo già magra, il ciclo è sparito quasi subito.. ora però io e mio marito stiamo iniziando a pensare di avere un figlio e mi chiedevo se sarà possibile nonostante l'assenza di ciclo.. l'ovulazione è comunque presente?

non vorrei assolutamente dovere ricorrere a cure ormonali di vario genere..ma nemmeno voglio rinunciare alla gioia di diventare mamma!

qualcuno è già riuscita a dar risposta a questi dubbi?
#84053
Posso darvi la mia personalissima esperienza nonchè l'aver conosciuto altre donne sullo stesso cammino. Quando ho avviato la transizione allattavo (da 5 mesi) e il ciclo non mi era ancora tornato, il cambio alimentare ha sconvolto ancora di più i miei ormoni ovviamente 8) Fino ai due anni del mio piccolo, ciclo sparito! Già mi sentivo la "Madonna" decantata da Ehret verso la fine del libro! A parte gli scherzi, sentivo che c'era qualche blocco dentro di me, dovevo riprendermi. La mia transizione intanto andava avanti sempre più con poco muco, nonchè disintossicazioni varie, piccoli semi digiuni. Mi sono sottoposta a delle sedute di agopuntura perchè sentivo che c'era anche una situazione energetica da ripristinare, problematiche di vita e mentali che salivano a galla e necessitavano di essere affrontate. Pian piano il ciclo torna, pian piano i problemi diminuiscono. Da qualche mese il mio ciclo arriva dopo più di 40 giorni, moderato, 4 giorni, chiaro, indolore. Percepisco benissimo i "movimenti" ovulatori, nel senso che funziona tutto, è solo la mestruazione che tarda e potrebbe anche un giorno arrivare a non esserci più. E ora lo dico con serenità perchè ho letto testimonianze di donne che non ce l'hanno più ma facendo anche analisi risulta tutto ok, hanno le loro ovulazioni.
C'è una questione anche culturale molto forte legata all'idea di mestruazione = fertilità...ma ogni cosa a suo tempo, riusciamo a capire, ad accettarci e il nostro corpo risponde.
Ovvio che quando si avvia il cambio alimentare lo sconvolgimento è forte, da dimagrimenti, a brutto aspetto, ad assenza di mestruazioni, al sentirsi uno schifo! Le prime fasi sono dure, di solito, ma se si è capito profondamente ciò che si sta facendo, con fiducia e forza si va avanti e pian piano si vede la luce.
Buon viaggio a tutti! :wink:
#84056
Lascio anche la mia esperienza da neofita!!
Il mio percorso è ancora lungo ma ad ogni miglioramento della dieta corrisponde anche un miglioramento del ciclo in tutte le sue fasi,
sono ancora legata parzialmente ai cereali e il mio mestruo si è ridotto di molto (2-3 giorni al massimo), i dolori scomparsi, e quello che mi lascia più spiazzata è l'assenza di sintomi premestruali, in pratica non so mai quando arrivano :).
Nel mio caso non ho più nemmeno sintomi di ovulazione.
Sono molto più serena in ogni momento del ciclo, non ho sbalzi di umore, in due parole: sto benissimo!
Buona giornata a tutte!!
#84066
Grazie per le testimonianze!

Io dal mio canto posso solo dire che il mio ciclo è molto meno doloroso. Una volta mi faceva stare a letto almeno un giorno, presa da dolori lancinanti. Ma questo sembra essere un lontano ricordo.

In ogni caso è bello osservarsi e vedere i cambiamenti su noi stessi!

Un abbraccio a tutti!

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret