Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
#78676
Ciao Emiddio,
a mio parere dovresti rallentare un po' perche' stai avendo troppi sintomi di disintossicazione, se ci associ anche il digiuno forzeresti troppo il tuo corpo. Anche io parti' in quarta pero' mi riassestai subito perche' il corpo si sballa proprio!! Hai pensato di sostituire la pasta con una integrale? E comunque potresti sostituirla con del pane integrale/ segale/farro o quant'altro e abbinare una porzione di verdure crude o cotte..hai citato tante volte i broccoli, ti consiglio di variare prima che ti escano dalle orecchie :-):-)

se mangi verdure, anche cotte, tralascianfo gli amidacei, non rischi di avere grandi crisi di disimtossicazione.
A presto
Nuovo arrivato, Nazzy

Ciao a tutti da nazzy, grazie per avermi accettato[…]

Presentazionedi Carlo

Ciao Carlo. Inizia a studiare gli argomenti nelle […]

Guarire le carie

Non credo che acerra abbia mineralizzato i denti..[…]

intanto ben tornato! che devo dire? è da mesi che[…]

Libri di Arnold Ehret