Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By baldazar
#8887
Esatto, con acqua buona.

Ciao Baldazar.
Avatar utente
By Francesco
#9706
Ciao Baldazar, secondo te è proprio necessario trattenere in bocca l'acqua prima di deglutirla? Vanno bene anche due dita d'acqua o è necessario un bicchiere d'acqua per l'assunzione? E poi i tre momenti migliori sempre per l'assunzione sarebbero a stomaco vuoto ?
Grazie mille.
Avatar utente
By baldazar
#9715
Si è necessario non solo tenere l'acqua in bocca per qualche minuto, ma anche per tutto ciò che ingeriamo,
Questo fa si che ciò che ingeriamo si insalivi e lo renda il più possibile simile a ciò che siamo.
La quantità di acqua non è rilevante, l'importante che quando si assume il sapore sia gradevole.
Questo dipende dallo stato di salute dello stomaco.
Certamente a stomaco vuoto fa più effetto.
Ciao a presto Baldazar.
Avatar utente
By betula
#32624
Tiro su questo vecchio post per parlarvi dell'effetto che Cellfood base sta avendo.
Ho iniziato la mia prima confezione quasi due mesi fa, con una prima goccia per tre volte al giorno fino ad arrivare ad 8.
Circa un mese fa è iniziato uno sfogo di brufoli su faccia e corpo impressionante, ancora ne porto le conseguenze. Poi, ho notato di aver migliorato la mia regolarità intestinale, adesso vado in bagno 2/3 volte al giorno anzichè 1 come era mia abitudine; inoltre ho perso molti liquidi in eccesso.
Last but not least, la stanchezza e il dolore cronici alle gambe che mi portavo appresso da un paio di anni, mi stanno piano piano lasciando, adesso ricomincio ad aver voglia di salire le scale a piedi anzichè in ascensore.

Leggevo però sul sito del solito Albanesi che secondo lui il prodotto non servirebbe proprio a nulla.
Ecco, ditelo al mio compagno che è completamente scettico sulle cose che gli propino ma che ha cominciato anche lui a togliersi la stanchezza di dosso.
Avatar utente
By betula
#32627
Yes!
Ma laddove con la transizione colgo altri aspetti (es. muco, crisi di disintossicazione che ultimamente soprattutto di mattina mi stanno sconvolgendo, etc), con il cellfood riesco a detossinare in maniera più efficace. Evidentemente sono parecchio intasata :?
Avatar utente
By luciano
#32640
Il cellfood pulisce anche il microcircolo, quello dei capillari, migliorando quindi la circolazione periferica, di solito abbastanza ostruita.

La scomparsa della "stanchezza alle gambe" è spesso uno dei risultati.
Avatar utente
By danielsaam
#32675
baldazar ha scritto:Da parte mia ho fatto un digiuno di cibi solidi per 3 mesi e mezzo e poi ho assunto il Cell Food.

Ciao baldazar,

sei riuscito a fare un digiuno liquido per più di 3 mesi? 8O

E' passato molto tempo dal tuo ultimo messaggio su questo forum, ma se ci sei batti un colpo! :D
Avatar utente
By luciano
#35696
Certo che può essere preso, non è mica come mangiare un risotto! :D
Fa parte degli eccipienti, quanto pensi che possa influire nella produzione del muco?
By Utente cancellato
#35701
ahahaha è vero.. xo mi metteva un po il dubbio
Avatar utente
By Gea75
#39696
Mi collego a questo post per raccontare la mia pur breve esperienza con Cellfood formula. Prima di conoscere la dieta senza muco iniziai a usare questo integratore. Dovetti smettere perchè mi dava forte tachicardia, e io spaventatissima lo misi da parte.
Ho iniziato la dieta di transizione da 1 mese, eliminando proteine animali, farina bianca, patate... per me è già una botta così. Ieri l'ho ripreso e ho sentito i primi effetti: un po' di giramenti di testa ma molto lievi, nessuna tachicardia. Devo dire che come primo effetto aiuta molto il mio intestino pigrissimo. Vediamo cos'altro succede...

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret