Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Liss
#5925
Ciao a tutti,

da alcuni anni assumo la pillola anticoncezionale contenente antiandrogeni per le ovaie policistiche (dovuta ad un eccesso di androgeni, forma lieve); chissà se qualcuno, alimentandosi secondo Ehret, ha potuto interrompere la pillola senza che ritornasse l'acne e senza che si riformassero le cisti e si bloccasse il ciclo?

Sono tentata di sospendere la pillola, ma penso che aspetterò il momento in cui avrò assimilato meglio i principi di Ehret (ancora molti sgarri alimentari dovuti a fame emotiva); sono convinta che un miglioramento dovrebbe esserci, anche se forse non subito per il processo di disintossicazione (e allora sarà importante tenere duro, anche se difficile soprattutto a causa dell'acne).

Grazie per le eventuali risposte! :)

Alessia.
Avatar utente
By Tyler
#5957
Io penso, anzi sono convintissimo che prima smetti di introdurre porcherie nel tuo corpo meglio è...La pillola anticoncezionale è un bellissimo esempio di porcheria che devasta il fisico femminile.
L'acne sparira' col tempo e con una sana alimentazione.
saluti...Fabio.
By SofiaLoren
#5960
Ciao Liss
Io la pillola anticoncezionale l'ho presa per 10-12 anni praticamente senza interruzioni perchè me l'avevano data come "cura"all'amenorrea.Ho smesso l'anno scorso,non ho ancora le mestruazioni(non mi sono più tornate)ma sto benissimo ora.L'acne con questo stile di vita mi è spartito ed anche molta ritenzione idrica.Durante il processo di disintossicazione ho avuto giorni in cui ero piena di brufoli ma ho portato pazienza ed ora dopo circa 2 mesi da quando ho iniziato non ne ho più.La fame emotiva di cui soffrivo anch'io non mi da più problemi e quando mi viene la tentazione di sgarrare penso"mica vorrò rovinare tutto,guarda come sono diventata bella,non vorrò mica tornare brutta e con i pestoni come prima!"Non è difficile se pensi che tutto questo lo fai per te.Se anche il ciclo non ti tornasse vorrebbe dire che il tuo corpo è impegnato con la disintossicazione a guarire le cisti o qualcos'altro non preoccuparti,tanto il ciclo che hai con la pillola non è mica naturale.La pillola col tempo sforza anche la tiroide e non ti sto ad elencare i problemi che mi ha dato!Benvenuta tra noi :D spero per te che deciderai di seguire questo stile di vita e se inizierai vai per gradi e senza stressarti troppo su quello che devi o non devi mangiare senza sensi di colpa se sgarri e pronta a sopportare giornate in cui ci si sente dei cessi..Dai intanto butta nel bidone quelle pillole!!!Un abbraccione Sofia
Avatar utente
By Liss
#5962
Grazie per l'incoraggiamento... vi terrò sicuramente informati!

A presto.

Alessia.
Avatar utente
By Clare
#7042
Sono d'accordo con gli altri, anch'io ho preso la pillola per il tuo stesso problema per otto anni di seguito, l'ho smessa da un anno perchè mi dava un sacco di disturbi tra cui fame nervosa e aumento di peso (da quando non la prendo ho perso circa 5 chili) e ora mi sento di nuovo me stessa senza sbalzi di umore o ansia e il ciclo mi è tornato regolare da qualche mese, insomma ci vuole tempo perchè il corpo si disintossichi ma alla fine stai meglio, ti consiglio anch'io di buttare via quelle patiglie...
ciao!!
Avatar utente
By Liss
#7046
Grazie Clare,

in effetti dal 7 settembre ne assumo solo metà ... e fra qualche mese la interrompo definitivamente; chissà, magari anche la mia fame nervosa diminuirà... :D

Ciao.

Alessia.
Avatar utente
By Clare
#7339
Figurati! La fame nervosa è un classico da assunzione da pillola da quando l'ho ho interrotto l'assunzione riesco tranquillamente a seguire un alimentazione a basa di frutta e verdura, però non vorrei peggiorare la situazione magari prova a chiedere al tuo medico (anche se sono un po' scettica che ti possa dare qualche indicazione utile..) guarda io faccio dei controlli una volta all'anno ma perchè quando ho dei problemi con l'ovaio me ne accorgo, ma se tu fai controlli più volte l'anno e vedi che il problema con una corretta alimentazione si risolve bene, se invece non c'è altro da fare senti che ti dice il medico o meglio la medicina alternativa dovrebbe dare buoni risultati.
Avatar utente
By luciano
#7342
SofiaLoren ha scritto:... e quando mi viene la tentazione di sgarrare penso"mica vorrò rovinare tutto,guarda come sono diventata bella,non vorrò mica tornare brutta e con i pestoni come prima! .... e senza stressarti troppo su quello che devi o non devi mangiare senza sensi di colpa se sgarri e pronta a sopportare giornate in cui ci si sente dei cessi..Dai intanto butta nel bidone quelle pillole!!!Un abbraccione Sofia


Ciao Sofia, ti leggo spesso e non posso che apprezzare la tua schiettezza, e rido sempre divertito quando intravvedo il tuo temperamento battagliero! :D
Avatar utente
By Tyler
#7423
Abbasso la pillola!!! Cestiniamola!!! :D
kissssssss
By LouLou
#9552
Sto per decidere anche io di buttare nel cestino la pillola, ma ho il terrore che tornino i vecchi sintomi...

certo rispetto a 5 anni fa, l'ultima volta che l'ho sospesa, ho cambiato completamente alimentazione e ho fatto diversi digiuni e pulizie...

quindi forse avrò una sorpresa...no?

Ho qui davanti a me l'ultima scatola...vorrei non prendere nemmeno questa, ma non mi sento pronta...è un periodo terribile per me, di grande sfinimento psichico, paure (lavoro, futuro) e fatica fisica...ho paura che non sia il momento giusto per un altro cambiamento...

perchè se si ripresentassero i disturbi...non saprei reggerli...

faccio ancora un mese e poi basta?

Tra un mese sarò più tranquilla...
Avatar utente
By Liss
#9566
Ciao LouLou,

io ho deciso di smettere in maniera molto progressiva: dal mese di settembre ne sto prendendo solo metà, poi, penso fra due o tre mesi, passerò a un quarto.

In questo modo penso che il corpo abbia tempo di riabituarsi all'assenza del farmaco.

Per il momento non mi sembra che si siano manifestati i disturbi di quando invece l'avevo interrotta di colpo: i capelli non mi sembrano più grassi del solito, e l'acne per il momento non si fa vedere.

Devo però ancora una volta sottolineare che la mia alimentazione in questi ultimi tre mesi non è andata bene :cry: , per questo ho voluto procedere ancora più lentemante di quello che magari avrei fatto se avessi continuato con la dieta di transizione... (che comunque ho ripreso da una settimana, iniziando con un bel digiuno :D )

... l'importante è ascoltarsi sempre...

Buona giornata!

Alessia.
Avatar utente
By Curry
#9670
Mi inserisco un momento per parlare della pillola. Non ho proprio delle domande, più che altro una considerazione. Ovvero, quante donne ancora prendono la pillola tutti i giorni, per mesi e anni, convinte di fare la cosa migliore. Non voglio dare giudizi, per carità! Il 90% della gente pensa sia normalissimo. Anzi, pensa che la folle sia io.
Io non l’ho mai presa, anche senza conoscere Ehret, anche quando pensavo che un’aspirina se hai la febbre la devi pur prendere. Perchè l’idea di una pastiglia da prendere tutti i giorni senza la necessità immediata per influire, o meglio sballare, il mio sistema ormonale, non mi ha mai convinta. Quindi, mai usata.
Ancora in questi giorni mi è capitato di parlarne coi colleghi, e mi dicono “tu rischi col fuoco”. Veramente io e mio marito stiamo insieme da 10 anni, abbiamo due figli voluti e arrivati dopo sposati, il primo arrivato leggermente a sorpresa (nel senso che ci siamo detti “fra un po’ lo facciamo” e già c’era...) l’altro addirittura calcolato.
Eppure mi guardano come se fossi un marziano.
E io rispondo. “Ma le nostre nonne manco sapevano cosa fosse la pillola, eppure non mi sembra che i nostri genitori abbiano tutti 5, 6 o 7 fratelli”. Risposta “Ma erano altri tempi”.
D’accordissimo. Senza televisione, pc, cellulare, luce elettrica, ore in macchina nel traffico, stress da competizione, secondo me i nostri nonni facevano l’amore molto più di noi. Come dice un mio amico “Noi in caso abbiamo due pc, l’allacciamento Adsl, due linee libere telefoniche, due cellulari, un lettore dvd. Certo che poi non si scopa più!”.

Scusate se sono andata un po OT

Ps: ci tengo ancora a ricordare, visto che alcune utenti l’hanno usata, che non giudico nessuno. E’ stato un caso che io non ci sia cascata. Probabilmente perchè, come coppia, abbiamo da subito intrapreso un altro percorso. Ma se non avessi preso la decisione, anche grazie ad Ehret, di non assumere più farmaci, è probabile che oggi l’avrei nel cassetto anche io.
Avatar utente
By Liss
#9673
Sono pienamente d'accordo con te, Curry :D
By LouLou
#9685
Io l'ho continuata a prendere dopo che mi hanno operato, 5 anni fa, alle ovaie che contenevano due tumori benigni, detti teratomi, piuttosto estesi...6 cm di diametro l'uno...
:oops:
mi hanno detto che dovevo tenere le ovaie a riposo...

beh 5 anni mi sembrano più che sufficienti...

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret