Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By Hope05
#79201
Buongiorno a tutti, sono Elisa, ho 34 anni.
Ho letto e riletto il libro di Ehret, e sto seguendo il Forum da più di un anno, tanto che i post di molti di voi sono appuntamenti attesi e gradevolissimi delle mie giornate.
Per essere ligia con le regole di Luciano, intendevo iscrivermi al forum appena mi fossi sentita pronta ad iniziare la transizione, ma… :oops:
[inizio ora la mia digressione sul mio stato di salute, che chi vuole può saltare a piè pari fino alle prossime parentesi quadre per scoprire perché stavo tirando per le lunghe la mia transizione!]

Sono più di 3 anni che mi imbottisco di farmaci, ormoni, antibiotici, cardioaspirina, OMEGA 3, etc: mi sento una discarica!
Ora voglio seriamente pulire il mio corpo e renderlo un tempio finalmente sano..
Sono vegana da novembre 2012 per questioni etiche, e credevo di stare già cercando di limitare i danni di una vita di pasticci dovuti all’inconsapevolezza alimentare, poi arrivò Ehret e mi fece capire che ero solo all’asilo della cultura alimentare!

Vi scrivo tutto quello che mi viene in mente, perché non so cosa cambierà per primo con l’approccio alla transizione.
Ho una mutazione eterozigote del gene MTHFR, per questo, spesso, controllo l’omocisteina; assumo da maggio 2009 acido folico TUTTE LE MATTINE; ho subito 4 interventi negli ultimi 2 anni (quindi, anestesie, antibiotici, etc).
Ho una lieve positività di certi esami relativi a malattie autoimmuni, nonché familiarità a malattie autoimmuni e al diabete, ho il Fenomeno di Reynaud e la tiroidite autoimmune (ma non sono, per fortuna, mai stata trattata con Eutirox).
Avevo iniziato una cura omeopatica con l’obiettivo di negativizzare gli autoanticorpi, quando ho deciso di informarmi su qualche terapia alternativa: qui ho iniziato a credere che l’ehertismo potesse essere la strada “che tutto può”, ma era da poco che avevo letto di questa possibilità e, visti gli investimenti (soprattutto emotivi, ma anche economici) della terapia omeopatica, mentre cercavo di venire a capo di tutte le informazioni del SGDSM, ho provato a prendere fiale e granuli…
Vorrei tanto aver letto prima il libro e non aver iniziato tutto il disastro: avevo l’idea di fare un digiuno, per disintossicarmi e pulire il corpo da tutta la spazzatura chimica che ha dentro. Il fatto è che ora sono intossicatissima e di certo non posso permettermi di fare il passo più lungo della gamba!!


[Ecco qui, veniamo al punto…]
Le mie titubanze derivano da questo: io sono vegana, ma decisamente non crudista: :oops: non mi piace quasi nessun frutto (tollero giusto mele, ma solo le fuji, quando sono croccantissime, le Granny Smith e le Pink Lady-, mandarini, spremute d’arancia e anguria: di quasi tutta l’altra frutta mi disgustano sia l’odore che la consistenza.. la verdura mi piace, ma prevalentemente cotta, adoro i minestroni, le vellutate, ma cruda non la mangio spesso, il mio massimo sforzo sono insalatone verdi rigorosamente senza pomodori, con semini e Hummus di ceci..)
Avevo comprato una centrifuga (prima di leggere il forum, sennò avrei scelto un estrattore.. sgrunt!) per iniziare ad approcciare altri frutti che, anche solo per consistenza, non sopportavo..
Centrifugando riesco a inserire pere, pesche, more, lamponi, susine, ananas, uva e albicocche nella mia alimentazione, questa per me è già una grande conquista.
Ci sono frutti di cui non sopporto l’odore, tipo meloni, banane, fragole.. :? quindi purtroppo temo per quelli di non avere scampo, ma magari con la transizione mi cambieranno un po’ i gusti (lo spero tanto) e forse non sarà un problema, un domani, inserire anche questi!
Oggi ho comprato online l’Hurom 500 e questo a titolo della mia voglia di fare sul serio!! Che investimento.. mio marito, per poco, sviene!!
Non bevo alcolici di alcun tipo, niente caffè, né the, non fumo, faccio sport aerobico, ma in inverno al chiuso.
Volevo iniziare da subito, appena letto il libro, ma temevo che, costringendomi a mangiare cose che non mi piacciono, sarei tornata a vedere nel cibo un nemico e ricadere nel tunnel dei disturbi alimentari.. Oggi vorrei quantomeno regalarmi l’opportunità di provarci.
Ho letto tanto il forum perché volevo capire, studiare e leggere di esperienze dirette su qualcosa che, razionalmente ed emotivamente, condivido.. Oggi vorrei iniziare la lunga strada verso la salute, non vedo l'ora di guardarmi allo specchio con più rispetto per me stessa.
Spero di essere all’altezza di questo mio progetto. Vi ringrazio per le informazioni che sto leggendo e per quello spiraglio di voi che mostrate qui a che ci sta provando.
Eccomi qui.. Senza promesse, con tante ignoranza e confusione, ma anche volontà. Finalmente. :wink:
Avatar utente
By daleo
#79202
Ciao Elena, la cosa più importante è iniziare una transizione dolce, non ci deve essere l'assillo di mangiare solo frutta, la cosa viene da sé nel tempo (anni) e vedrai che comincerai ad apprezzare anche quella frutta che ora non sopporti. Nel tuo caso mi sembra importante scalare gradualmente i farmaci e ripeto transizione lenta con tutte quelle porcherie di medicinali che hai assunto.
Luciano direbbe: come sei messa a denti? Ciao.
Avatar utente
By Hope05
#79203
Ciao Daleo, grazie per la risposta e l'incoraggiamento!
Speravo tanto di sentire che mi sarebbero cambiati i gusti! Vi leggo sempre parlare entusiasticamente di pesche, datteri, fichi e altre robe succose e io proprio non riesco a farmele piacere.. per quanto lenta sarà la mia transizione, piano piano cercherò di introdurre qualche nuovo esperimento anche in virtù di una maggiore varietà nell'alimentazione. Di sicuro l'Hurom mi sarà di grande aiuto! E ho pure ordinato oggi il libro di Norman Walker, così non ho più scuse!! (oggi ho speso una fucilata!!! 8O )
Gli unici "farmaci" che prendo ora sono integratori (acido folico e capsule di Juice Plus), gli altri li ho già scalati e smessi praticamente da una ventina di giorni, quindi direi che sono sulla buona strada!

Quanto ai denti, non ho mai avuto una carie, il dentista non mi vede praticamente mai, in compenso ho fatto un po' (parecchia) ortodonzia, e lì mi sa che qualche pasticcio c'è stato.. mi sono stati tolti tutti insieme (in anestesia totale) i 4 denti del giudizio a 17 anni, proprio nell'ottica di iniziare l'apparecchio; chissà come me li hanno levati.. secondo te da una panoramica si vedrebbero i danni così "in alto" se ce ne fossero? Erano inclusi nella mandibola.. Se ci fosse da lavorare lì per ripulire i residui di 17 anni fa, un dentista dei "vostri" potrebbe riuscire?

Sto facendo Oil Pulling 20 minuti ogni mattina da marzo 2013 circa (la prima volta che ho letto di questa pratica, è stato qui! :wink: ) e mi trovo molto bene. Stamattina mi sono preparata un dentifricio con argilla, un pochino di bicarbonato, una goccia di olio essenziale di tea tree e acqua, per evitare i dentifrici "commerciali" dove trovo spesso il fluoro (in generale, vorrei ridurre il più possibile le cose "chimiche", tornare un po' alla naturalità..)
Ho la casa seminata delle splendide orgoniti da Vittorio (ebbene sì, l'ho conosciuto attraverso questo forum e ho avuto modo di fare utilissimi e bellissimi regali ai miei cari, nonchè ad avere in casa in molti angoli un gran bel promemoria di come sia importante circondarsi di energia pulita e positiva!

Insomma, la strada sarà lunga e spero di trovare sempre più motivazione.
L'aver finalmente deciso di scrivere qui rende più concreta la mia intenzione, mi costringe a fronteggiarla con le sue iniziali difficoltà e le immense speranze che sia la strada giusta per me.

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Libri di Arnold Ehret