Arnold Ehret Italia

Purtroppo ci sono e sono tanti ed è opportuno che vengano resi noti. La tua salute è più importante di qualunque pratica "sicura" della scienza "ufficiale". Il singolo utente è legalmente responsabile di quanto pubblica.

Moderatori: luciano, O.P.T

#79514
Ciao a tutti, nell'ultimo mese è precipitata la mia gia' precaria situazione dentale, in arcata superiore destra avevo solo 1 ponte , tra canino e premolare con premolare devitale da 15 anni, per un ascesso due mesi fà è stato devitalizzato anche il canino :( ed estratto il premolare che si era come frantumato. Adesso ho la protesi del vecchio ponte adattata su un canino rimpicciolito e devitalizzato :cry: non posso piu' rimandare comincio già ad avere dolori diffusi alla mandibola e al cranio, devo decidermi se estrarre subito anche il canino e mettere una protesi mobile e poi se devo ripristinare i denti mancanti con impianti subito oppure aspettare 3 mesi o anche piu' per il risanamento.... e se scelgo di aspettare e poi precipita anche il seno mascellare gia' al limite :?:
Posto qui la panoramica e ringrazio chiunque puo' darmi un parere su come procedere per non peggiorare ulteriormente ... grazie

Immagine
Avatar utente
By Schiavo
#79547
ho 48 anni, non ho problemi di salute per ora, ma dopo un po che sono in piedi mi sento un po' affaticata, devo sedermi o distendermi per tornare in equilibrio , e dall'ultima rimozione di un mese fa, anche dolore all'arcata superiore dx in particolare, ma avverto delle correnti dolorose anche alle altre, e poi dopo mangiato a causa della perdita della masticazione mi sento sia le tempie che cranio in assestamento come se si muovessero .
Avatar utente
By ricky66
#79555
Schiavo ha scritto:ho 48 anni, non ho problemi di salute per ora, ma dopo un po che sono in piedi mi sento un po' affaticata, devo sedermi o distendermi per tornare in equilibrio , e dall'ultima rimozione di un mese fa, anche dolore all'arcata superiore dx in particolare, ma avverto delle correnti dolorose anche alle altre, e poi dopo mangiato a causa della perdita della masticazione mi sento sia le tempie che cranio in assestamento come se si muovessero .


non so che dirti, hai un sacco di leghe metalliche in bocca, quindi galvanismi orali probabilmente elevati, che ti squilibrano tutto l'assetto energetico del cavo orale, e di conseguenza dell ' intero apparato digerente...
hai una situazione secondo me non buona dell' osso che avvolge la vite in titanio più esterna.
poi quella devitalizzazione sul canino.. io vedo osso infetto itorno all' apice, e quel "recupero" di ponte, messo lì "sospeso" a fare effetto "leva" e "pompa" sul canino infetto.
Avatar utente
By Schiavo
#79558
Grazie Ricky, infatti l'area intorno all'impianto in titanio mi si infiamma ogni tanto, mi da anche la sensazione di non essere "stabile"..il canino ho deciso di estrarlo, devo aspettare la pausa delle vacanze perchè ora gli studi chiudono, pensi potro' mettere una protesi dentalflex in quell'area ? l'estrazione del premolare (devitalizzato da 15 anni)vicino al canino sembra andata bene? grazie
Avatar utente
By sandrod
#79559
certo che si può, dentalflex o valplast possono essere fatti anche solo per una parte dell'arcata.

Mi permetto di dirti la mia, da paziente appena un pò esperto:

io toglierei tutto, anche gli impianti oltre ai denti devitalizzati e poi un bel valplast o dentalflex fatto bene.

Capisco quanto sia difficile da prendere in considerazione, soprattutto dopo aver speso un sacco di soldi per gli impianti!
Non voglio fare il 'terrorista' , ma prima di farmi la protesi in Valplast ho cercato di verificare l'impatto di un eventuale impianto e ho trovato un noiosissimo video del Dr Lechner (dentista tedesco) che presenta i suoi studi a un convegno negli Stati Uniti, dove parla anche dei danni all'osso intorno a impianti in titanio (qui il video). Mi si sono rizzati i capelli in testa! 8O
Sono arrivato alla (personale) conclusione di non mettere mai un impianto, anche in ceramica di zirconio (e chi lo sa se fra dieci o quindici anni scoprono che anche questo materiale è nocivo?).
Così ho deciso per il valplast e ne sono veramente soddisfatto!
Scusami per la 'brutalità' dell'affermazione, ma è meglio sapere se si vuole essere consapevoli, non trovi? (e poi si tratta della TUA salute!)
Avatar utente
By lelli63
#79567
sandrod ha scritto:Sono arrivato alla (personale) conclusione di non mettere mai un impianto, anche in ceramica di zirconio (e chi lo sa se fra dieci o quindici anni scoprono che anche questo materiale è nocivo?).
Così ho deciso per il valplast e ne sono veramente soddisfatto!
Scusami per la 'brutalità' dell'affermazione, ma è meglio sapere se si vuole essere consapevoli, non trovi? (e poi si tratta della TUA salute!)



SU QUESTO CONCORDO IN PIENO! meglio la verità cruda (si dice in italiano, sennò quell'altro mi prende in giro :x ) che le filastrocche per riempire le tasche di operatori che una volta finito il loro lavoro, non soffrono quello che soffriamo noi.....

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret