Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

By syncster
#11180
Per i fermenti puoi andare in farmacia, ce ne sono diversi puoi prendere il vsl#3 ma sono con il lattosio, oppure puoi prendere il Symbiolact..

Per quanto riguarda la pulizia del fegato deve chiedere il solfato di magnesio
Avatar utente
By Lawimli
#11181
Sconsiglio inoltre caldamente la pulizia del fegato.

In passato l'ho fatta per 7 volte, e la reputo un espediente invasivo e cruento.

Può essere d'aiuto come trattamento d'urgenza in una persona onnivora, in caso di colica biliare o magari per scampare una colicistectomia, ma nulla più.

L'ingente qunatitativo di olio.. i sali inglesi.... tutte sostanze che generano un trauma a livello digestivo ed escretore.

Il digiuno e la frutta sono più che sufficenti a rendere i dottuli e i canali biliari lindi come mai prima.
La pazienza è la virtù dei forti, e accelenado i processi naturali si hanno solo più guai che benefici.
Avatar utente
By Curry
#11207
n passato l'ho fatta per 7 volte, e la reputo un espediente invasivo e cruento.


Posso chiederti perchè, se lo trovi cruento, lo hai fatto 7 volte?
Nel senso, ti ci sei trovato "costretto", magari per i motivi che accennavi prima? Oppure ti sei reso conto alla fine che ti faceva stare male?
Se ti va di rispondere, ovviamente...
Ciao
Avatar utente
By luciano
#11226
Lawimli ha scritto:scampare una colicistectomia, ma nulla più.


Se permette di scampare una colicistectomia direi che è da incorniciare!

Penso che sia soggettivo, finora è il primo parere negativo che riscontro riguardo alla pulizia del fegato.
Avatar utente
By arca
#11228
L'ho eseguito 15 volte in due anni e mezzo ed ogni volta mi ha apportato sempre maggiori benefici.
E' vero che i sali sono aggressivi, ma sono dei purganti che la gente usa anche per più giorni; qui invece si usano solo la sera ed al mattino. Certamente sono aggressivi, ma credo tollerabili e certamente sconsigliati a chi soffre di colite, morbo di chron e cose gravi all'intestino.
Per l'olio non ci dovrebbe essere alcun problema per l'apparato digestivo in quanto viene immediatamente attaccato dalla bile.
Rimane il mio punto di vista, ma come tutte le cose, la valutazione va fatta in relazione ai benefici totali.
By albarosa
#11279
oggi ho iniziato la mia prima pulizia del fegato, vi terrò aggiornati.
Vi volevo chiedere: un diabetico può fare la pulizia?
Grazie.
Avatar utente
By luciano
#11281
albarosa ha scritto:oggi ho iniziato la mia prima pulizia del fegato, vi terrò aggiornati.
Vi volevo chiedere: un diabetico può fare la pulizia?
Grazie.

In teoria si, in pratica dipende da individuo a individuo, dalle condizioni di salute, da altre complicazioni che potrebbero esserci oltre al diabete (per esempio sovrappeso) e dalla capacità di riconoscere e affrontare i sintomi di disintossicazione.
By albarosa
#11306
Abbiamo eseguito la pulizia sia io che mio marito che è diabetico.
Lui molto scettico si è dovuto ricredere per i risultati ottenuti.
Pensavo di peggio ma è fattibile, niente fame solo un pò di sete per il resto tutto ok.
La ripeterò fra qualche mese, grazie a tutti per i consigli.
By cavalletta
#14922
questa cura la voglio assolutamente fare!! vado a procurarmi il sale.


edit:
non ho trovato un bel fico secco, vivo proprio nella nazione dell'industria farmaceutica, no clisteri no sali epsom :lol:
Avatar utente
By parider
#14930
Io ho intenzione di farla tra non molto, scriverò in questo post le impressioni che ne ricaverò
Avatar utente
By luciano
#14944
Lawimli ha scritto:Sconsiglio inoltre caldamente la pulizia del fegato.


Ci sono comunque persone che ne hanno tratto molto beneficio e a cui non è parso né cruento né invasivo, me incluso.

Ogni individuo è diverso e ciò che può andare bene per una persona, può non andare bene per un'altra. :wink:
Avatar utente
By donastella
#14962
Infatti!! Lamberto (mio marito), ha sperimentato proprio nei giorni scorsi la pulizia del fegato e non ha avuto nessun problema...anzi, si è meravigliato per come gli è parso poco invasivo il tutto e grandemente benefico e di forte alleggerimento.
Lui è in transizione da circa un anno, ma mangia ancora le uova ogni tanto e la mozzarella e pochi cereali, molta verdura cotta e cruda e spremute di frutta. (Ha fatto passi da gigante!! Lui era un carnivoro accanito, mangiava tantissimi cereali e niente frutta, pochissima verdura...)Comunque ha intenzione di rifare la pulizia tra un mesetto, è molto soddisfatto. Tra qualche giorno proverò anch'io...Chissà come sarà per me...Penso che sia davvero tutto molto soggettivo e quindi non ho aspettative.
Un abbraccio a tutti...
Donatella.
By LouLou
#14982
Io ne ho tratto benefici immensi, come ho già scritto nel mio post pulizie di primavera,

in particolare l'ultima volta ne è derivato uno sblocco potente della cervicale irrigidita e una conseguente sparizione completa del dolore sciatico che mi tormentava da qualche mese, il tutto dopo l'espulsione dellultimo calcolino gigante....


la consiglio a tutti!
Avatar utente
By parider
#14995
Avrei alcune domande sulla pulizia del fegato:

-Sulla pagina della Clark si parla si prendere la tazza di olio e pompelmo con l'aggiunta di tintura di noce nera e 2 gocce di HCL (o HCI), questo è necessario? Sul sito di medicinenon tali prodotti non sobo menzionati

-C'è scritto inoltre di fare lo zapping tutti i giorni prima della pulizia (cosa è, devo stare seduto sul divano a cambiare ripetutamente canale della tv? scherzo :lol: )
C'è scritto di fare pure il programma antiparassitario e che è consigliabile la pulizia dei reni...praticamente uno ci mette 1 mese prima di arrivare a fare quella del fegato (scherzo ancora :lol: )
E' necessario questo? Mi pare di aver letto che se uno non soffre di particolari problemi non lo è...

-Se uno vuole anche fare un digiuno mi pare di aver capito che è meglio prima digiunare e poi fare la pulizia del fegato, giusto?

-Dopo la pulizia è bene per un pò prendere fermati lattici?

Grazie per le risposte


P.S. L'occorrente per il programma antiparassitario:

1.Tintura di Mallo di Noce Nero Extra Fort

2.Capsule d'Artemisia (200-300mg di assenzio per capsula)

3.Capsule Chiodi di Garofano (500mg per capsula)

4.Arginina (500mg per capsula)

5.Ornitina (500mg per capsula)

Tali prodotti si trovano in erboristeria o farmacia giusto?
Avatar utente
By parider
#14996
A si mi sono dimenticato una domanda:
Dope le 14 non si può mangiare ma durante la giornata ed anche la notte si può bere acqua se si ha sete?
  • 1
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Libri di Arnold Ehret