Arnold Ehret Italia

Un forum necessario in linea con il sistema di guarigione della dieta senza muco.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum: Questo Forum serve per apprendere dati sulla bonifica dentale al fine di sapere poi cosa si vuole che il dentista faccia nella nostra bocca.
Non siamo un call center o un'agenzia che procura clienti ai dentisti.
La prima cosa da fare è leggere questo post, le regole del forum. E' obbligatorio leggerlo per non contravvenire le regole del forum, qualora venissero violate i tuoi post e infine il tuo account potrebbero venire cancellati. Il primo post che devi leggere è questo: Regolamento
By Egiziano
#80002
Salve,

Spero di aver postato il mio messaggio nella giusta sezione del forum, sono relativamente nuovo e ancora un po' impacciato :). Finalmente sono riuscito a fare la mia paronamica che troverete in basso. Sono ormai oltre 10 anni che soffro di problemi allo stomaco dovuti da un ernia iatale che genera molto riflusso gastrico e dalle varie letture che ho effettuato su questo forum ho scoperto l'analisi neurofocale, la dentosofia, etc. e vorrei capire se ci possano essere delle relazioni tra la mia situazione dentale e i miei problemi fisici (premetto che ho iniziato la dieta di transizione da 2 settimane e gia' mi sento abbastanza meglio) cmq vorrei procedere anche con la bonifica dentale se necessario. Come vedete dalla panoramica nel lato sx (L) nella parte superiore ho i denti 27/28 con delle amalgame di mercurio, tutto il resto delle otturazioni sono materiali bianchi, che ho scoperto possono contenere delle colle tossiche che seppur meno pericolose del mercurio possono sempre intossicare l'organismo, cmq...:) Il dente 25, sempre lato sx, ha una capsula. Poi nel lato destro ho un ponte tra il 17 e il 15. Ho anche delle devitalizzazioni sparse che non saprei riconoscere e non ricordo bene magari potete aiutarmi con questa panoramica (mi risulta un po' difficile leggerla dettagliatamente visto che non sono un dentista). Nelle ultime settimane mi e' anche uscito un piccolo fastidio sul lato destro dente 46 e non capisco bene cosa stia succendo (dalla panoramica mi sembra di vedere del bianco nella radice....In ogni modo sono molto motivato come dicevo a fare una bella bonifica dove richiesto e vi sarei veramente grato se potete darmi tutti i consigli del caso. Ho parlato anche con il mio vecchio dentista e mi ha detto che lui rimuove le amalgame con l'aspirazione, ma credo non sia molto sicuro vero? In piu' ho gia' contattato vari studi dentistici a Roma. Uno si occupa di dentosofia Prof. Domenico Fontana l'altro e' lo studio del Prof. Paolo Zavarella (che ho conosciuto tramite i consigli di questo forum) ma per prendere un appuntamento con lui e' come farsi curare alla ASL ci sono liste di attesa lunghissime e io vivendo all'estero ho dei piccoli problemi a rientrare in Italia spesso. Saro' a Roma la prima settimana di Ottobre e sto cercando di incastrare piu' appuntamenti possibili. Aspetto vostri consigli. Grazie mille ancora.


Immagine
By Fluture
#80033
Ciao egiziano!
Dalla tua panoramica ( che ovviamente non è sufficiente x fare diagnosi se nn accompagnata da un esame obiettivo intra orale) risulta:
Il ponte nel primo quadrante e ancora a posto, nn sembra infiltrato.
Le otturazioni in amalgama non sono infiltrate e quindi ancora perfette
A livello del 37 c e una devitalizzazione mal eseguita. Se è possibile ti consiglio di fare un ritrattamento per nn incorrere in infezioni e granulomi apicali.
Nel 36 sono arrivati con L otturazione alla camera pulpate del dente che dunque è da devitalizzare.
Stessa cosa per il dente nel quarto quadrante devitalizzato in maniera incompleta.
#80040
Grazie molte Fluture,

Qualche chiarimento per 37 c ti riferisci a quello sul lato sx giusto? Il 36 e' praticamente il dente prima nello stesso lato giusto? Il dente del quarto quadrante sarebbe? Per favore se puoi specificare lato e numero :)

Per quanto riguarda le amalgame anche se come dici tu sono ancora perfette sono sempre dell'idea che andrebbero rimosse anche rileggendo i vari studi e post di Lorenzo Acerra che spero abbia anche lui tempo per dare un occhiata alla panoramica e darmi ulteriori vedute consigli. In questi casi credo che delle triangolazioni di opinioni aiutano sempre :)

I denti del giudizio per ora li terrei :)

Grazie ancora
By Fluture
#80062
Si egiziano, il 37 e il dente sul lato sinistro e il 36 e il dente subito davanti.
Il dente del 4 quadrante e il 46 a destra.
I denti del giudizio dalla panoramica nn sembrano cariati. Se sono completamente estrusi e nn danno periconoranite, se riesci a taggiungerli agevolmente con lo spazzolamento e dato che nn impattano sui settimi nn hai alcun motivo x toglierli
By Fluture
#80065
luciano ha scritto:
Egiziano ha scritto:I denti del giudizio per ora li terrei
Perché?

Luciano l amalgama d argento rimane ad oggi il migliore materiale da ottirazione insieme all oro per molti motivi.
La precisione marginale a lungo termine e eccellente
Il modulo di elasticita dell amalgama e simile a quello dello smalto, a differenza della ceramica ( troppo rigida) e del composito
L argento contenuto nell amalgama previene la formazione di carie secondarie
E questo nn lo dico io ma le migliori reviews delle pubblicazioni mediche piu autorevoli. Dai un occhiata su pubmed e ricerca silver amalgam toxicity
E' singolare che una persona informata come te creda alla baggianata della tossicita dell amalgama fomentata dalle case produttrici di materiali dentari x un motivo molto semplice: l amalgama al kg costa poche centinaia di euro.le resine composite 8.000 euro al litro
Della tossicita del mercurio se ne erano gia accorti gli antichi romani, nn sn certo io a dire che nn e vero . Ma il mercurio diventa tossico solo nel momento in cui vado a rimuovere l amalgama: solo in quel momento dalle polveri si sprigiona mercurio. E anche in quel caso la tossicita x il paziente e minina, altrimenti dentisti che ne rimyovono anche 10-15 al giorno, come e gia successo a me e a tutti i miei colleghi, a quest ora sarebbero altrove...
#80067
Fluture ha scritto: E anche in quel caso la tossicita x il paziente e minina, altrimenti dentisti che ne rimyovono anche 10-15 al giorno, come e gia successo a me e a tutti i miei colleghi, a quest ora sarebbero altrove...


... ma lo siete già altrove, con la testa..... per riuscire ad autoconvincersi che ciò che fate non crea problemi di salute, ci vuole veramente un aiuto chimico esterno ... :lol: :lol: :lol:

...ma siete in buona compagnia...pure noi qui ci diamo alla chimica pesante, e alluciniamo in continuazione gente che migliora o guarisce dopo aver rimosso devitalizzazioni, amalgame e denti del giudizio.....
UNO SBALLO!!! 8)

egiziano , diagnosi non se ne possono fare senza vederti ,
capire bene la cronologia dei lavori fatti in base alla tua età
e a quella dell' insorgenza dei problemi,
e testarti kinesiologicamente.
potresti avere una super reattività al mercurio che da sola ti può portare problemi gastrointestinali,
sommata all' interferenza sul meridiano dell' intestino tenue e cuore-circolazione, causato dai denti del giudizio.
i devitali sono sicuramente infetti, visto il lavoro atroce che hai subito.
l'osso sotto il ponte sembra osteitico.
può essere che anche il premolare 25 sia devitalizzato, la panoramica è scadente, cosa che, associata ad amalgama,e subito a fianco del meridiano dello stomaco, non è proprio il massimo.
Ultima modifica di ricky66 il 11 settembre 2014, 22:41, modificato 1 volta in totale.
#80079
Fluture ha scritto:
luciano ha scritto:
Fluture ha scritto:Pubmed silver amalgam toxicity reviews
Come chiedere alla volpe di fare la guardia al pollaio! :lol:


La tua frase e del tutto fuori luogo.
Credi che a un dentista convenga di più, economicamente parlando, dire: le sue otturazioni in amalgama vanno benissimo come sono, se le tenga pure altri 30 anni o : L amalgama e neurotossica, provoca demenza, alzehimer, mal di testa... E sostituirle con composito ( quello si davvero tossico) a 150 euro a otturazione?!




ma credi che questo forum sia un ricovero di lobotomizzati?
.... che per comprendere la realtà che abbiamo davanti agli occhi e sotto le mani, dobbiamo farcela raccontare da pubmed-big-pharma?
...che la sostanza più tossica sul pianeta dopo l'uranio radioattivo se ne starà "tranquilla e buona" per 30 anni nella nostra bocca, una zona notoriamente senza stress meccanici e reazioni chimiche?
....che Lorenzo Acerra, autore di "denti tossici" 1 e 2, è un consumatore abituale di LSD?

parli di "corsi di omeopatia" e addirittura "fiori di bach"... wow... 8)
quindi avrai sento parlare di "messaggi vibrazionali " o "firme energetiche " trasportati dall' acqua.... bene, dunque la saliva e il cibo continuamente a contatto con l'amalgama acquisirà un messaggio di " salute ed energia al mercurio" da trasmettere ad ogni cellula... elementare fl...watson!!... :roll:

lo so che perdo il mio tempo con te, non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire, (la coscienza è una brutta bestia quando si mette...) dunque scrivo per coloro che dovessero passare da qui...
tra le migliaia di documentazioni disponibili (ops, e su pubmed nulla?!?)
questo video: (nemmeno di Lorenzo! ...)
https://www.youtube.com/watch?v=pqbo-JvGx78
guardate all inizio del filmato cosa avviene stimolando un dente con amalgama... i vapori di mercurio sono visibili, fumo che sale...
..e se avete dubbi che quello che si vede NON sia mercurio, andate al minuto 8,00...

il dente viene è analizzato con un misuratore di vapori di mercurio, "mercury sniffer":
a freddo, valori bassi, 08... appena viene leggermente stimolato... mercurio a 116!
e questo con una leggera frizione... pensate alla frizione della masticazione, tra varie sostanze chimiche , piene di sostanze acide e alcaline ...
alla faccia della "stabilità" !!! 8O
al minuto 20,00, si vede la reazione di un neurone messo a contatto con ioni di mercurio...la membrana che avvolge la neurofibrilla, si disintegra.
la supposta "azione batteriostatica"dell' argento della lega, è un arma a doppio taglio, in quanto sconvolge la flora batterica orale, altrera gli enzimi salivari con una ripercussione a catena sull' intero apparato digestivo, favorendo di fatto disbiosi e malassorbimenti.
#80082
O my god!!

Ho generato una polemica scientifica-medica :D Intendevo solamente avere dei consigli cmq credo sia tutto chiaro almeno sulle diverse linee di pensiero. Bisogna semplicemente sceglierne una e credo di averla scelta quindi inizierò dalla rimozione (protetta) delle amalgame anche perché credo molto nell'analisi neurofocale e visto che questi denti con le amalgame corrispondono anche allo stomaco forse potrei risolvere (continuando anche la dieta di Ehret) questo problema. Che materiale dovrei richiedere di usare al posto delle amalgame per le otturazioni?

In più vorrei sapere che ne pensate dei denti devitalizzati che ho…sono giuste le osservazioni che ha fatto FLUTURE nella sua diagnosi!

Spero che qualcuno possa chiarire mi sento più confuso di prima :D . Lorenzo e Ricky66 vi sarei grato se potete darmi anche voi una diagnosi sulla mia situazione generale dentale, e magari dopo possiamo continuare la discussione a livello più tecnico-medico.

ricky, potresti chiarire il significato di osso osteitico?

Consiglieresti una rimozione diretta del dente con amalgama? (Credo a cui vada aggiunta una bella ripulita della radice una volta estratto giusto?

Aprire e ripulire i canali dei denti devitalizzati in maniera adeguata potrebbe aiutare a ripristinare la loro condizione?

Dovre potrei sottopormi ai test kinesiologici a Roma? Oppure in altre parti di Italia, oppure direttamente da te? Vivendo all'estero ho tempi veramente limitati…ma sarò in Italia la prima settimana di ottobre!

Grazie ancora

Un saluto,
By Fluture
#80091
E proprio questo il problema egiziano, L unico modo x rimpiazzare le otturazioni in amalgama senza fare intarsi o corone e fare otturazioni in composito. Molto più tossico dell amalgama.
Poi, dato che dopo svariati anni di permanenza, L amalgama si ritrova anche nella parte sana del dente perché alcuni residui si depositano all interno dei tubuli dentinali, secondo le vostre teorie che trovano supporto solo su youtube, bisognerebbe estrarre il dente x eliminare ogni resuduo di amalgama
#80114
luciano ha scritto:
Fluture ha scritto:...L amalgama si ritrova anche nella parte sana del dente perché alcuni residui si depositano all interno dei tubuli dentinali, secondo le vostre teorie che trovano supporto solo su youtube...
Di sicuro non le trovi nei materiali editi dagli enti di facciata di Big Pharma e Co. :D

quindi i famosi tubuli, quelli che non si riescono a devitalizzare e che diventano sede perfetta per i batteri anaerobici (come quelli che causano il tetano, per esempio), esistono anche per i dentisti!
Gli stessi tubuli dentinali dove si depositerebbe l'amalgama e quindi rafforza la convinzione che il dente vada pulito dopo la rimozione dell'amalgama, proprio per eliminare le tracce di amalgama dai suddetti tubuli.
Se poi l'amalgama è penetrata completamente, beh, qualsiasi essere senziente, che cerchi o no su youtube, capirebbe che è meglio estrarlo, basta un pò di buonsenso. :)
La mia mail è disponbile, il mio nome è noto, non mi è necessario nascondermi dietro a un nickname.
#80124
Egiziano ha scritto:Aprire e ripulire i canali dei denti devitalizzati in maniera adeguata potrebbe aiutare a ripristinare la loro condizione?
Do la mia opinione solo su questo.

Un dente devitalizzato è un pezzo di cadavere. E' morto e soggetto a progressiva decomposizione, necrosi, con tutti i fattori coinvolti in un processo di decomposizione.

Il trattamento conservativo possiamo considerarlo un'imbalsamazione che rallenta la decomposizione, ma non la ferma, con il proliferare di microorganismi anaerobici all'interno dei microscopici tubuli dentinali non raggiunti dal trattamento.

Come si apre una"falla" o una specie di trasudamento attraverso le pareti del dente tutto l'universo batterico tossico in esso contenuto pervade il tessuto circostante con le conseguenze che conosciamo.

Perciò ripristinare (nel senso di Rimettere nello stato pristino, nelle condizioni di prima) è una parola inadeguata riguardo a "ripulire i canali dei denti devitalizzati".

http://www.arnoldehret.it/denti-devital ... generative
Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret