Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By Dalia
#80483
Vediamo un po' se questa volta ci riesco! Avevo già scritto tutto, ma non so che ho combinato ed ho cancellato il mio post chilometrico!
Bazzico sul sito da un po', leggo tutto con avidità, ho fame di conoscenza qui mi si è aperto un nuovo Mondo! Ho come la sensazione di essere stata illuminata, ho visto la via...e ora non mi resta che percorrerla! :D
Quando scrissi l'altro post, pensavo di non poter acquistare il libro, perchè ho in programma di andare dal dentista e pensavo di conservare i soldi, ma diciamo che questi soldini per il libro li ho fatti uscire lo stesso e l'ho appena ordinato!
Ho 38 anni, son sposata ed ho due figli piccoli di 4 e 6 anni.
Ho un problema: mi piace cucinare...anche cose abbastanza complicate e faccio dolci...diciamo che sono anche abbastanza conosciuta per i miei dolci...ma non c'è problema! Son più di 3 settimane che sto eliminando cibi mucosi...o quanto meno riducendoli e non sto cadendo in tentazione! Penso che continuerò a farli...per regalarli!
A 38 anni pensavo che ci sarei arrivata nel pieno delle mie forze ed invece ho dei problemi all'anca da più di un anno, un'ernia lombare e non so dove son finite le mie energie...mi sento intossicata!
Prima di tutto dovrò risolvere la mia situazione dentale, ho un molare devitalizzato 2 volte! Ossia dopo un primo intervento a distanza di anni, un ascesso grave mise in luce una cura canalare mal fatta, dove il dente non era stato del tutto "ripulito", feci un'altro intervento
di devitalizzazione.
Quest'ultimo intervento risale a 7 anni fa circa. Dopo un periodo di stress fisico ed emotivo, circa 3 anni fa mi si
presenta una sinusite resistente agli antibiotici che mise in crisi anche il primario di otorinolaringoiatria che mi seguiva! Durò 1 anno e 1/2.
Io avevo constatato che quando mi soffiavo il naso sentivo una certa
pressione a livello del 16° dente (se l'ho individuato bene
numericamente), quello devitalizzato!
L'otorino disse che non potevano esserci legami, la mia amica dentista disse che dalla tac si sarebbe
visto il problema se ci fosse stato.
Non importa! Io ne sono convinta quel dente è un cadave nella mia bocca! Lo sento, sento la pesantezza e ora che sto assumendo una dieta più volta ai vegetali e alla frutta mi sembra di sentirlo di più, non so se è suggestione...ma quel dente va tolto!
Mi pare che da piccola me ne hanno devitalizzato anche qualche altro, forse 1 o 2...non ricordo, poi ho amalgame vecchie di un trentennio! Ho iniziato a curare i denti a 6 anni! Pensare che ho iniziato per cercare di curare un soffio al cuore, che poi mi dissero essere di natura congenita!
La mia paura è che il dentista non agisca nel modo
corretto...son sicura che il mio osso è in putrefazione, va pulito
per bene! Sono sarda e non ho possibilità di spostarmi, ma ho trovato
via internet una dentista olistica a Cagliari.
Mi sto prendendo appunti sulla prassi da seguire e quando sarò pronta la contatterò!
Se non risolvo ciò vanifico la dieta!
Vi terrò aggiornati, potrebbe servire a qualcuno la mia esperienza, perchè io stessa da lettrice ho trovato in voi fonte d'ispirazione!
Scusate se mi sono dilungata!
Nell'attesa di ricevere il libro, vi lascio qui i miei saluti.
Ciao 8)
Avatar utente
By luciano
#80485
Ciao Dalia, Benvenuta! :D

Il tuo libro è nelle spedizioni di oggi!

Hai perfettamente ragione, tu lo sai che quel dente va tolto e che l'osso va ripulito. E' anche una questione di sentire, i denti sono sulle linee dei meridiani delle correnti del corpo, e chi ha una certa sensibilità semplicemente sa che quel disturbo è correlato a quel dente.

Mi è capitato di sentire una fitta nella testa contemporaneamente a una in un dente e nel fegato. Mi ci è voluto poco per capire che il dente era la causa.

Fai bene a studiare i materiali della Bonifica Dentale, così saprai cosa chiedere esattamente cosa vuoi che ti venga fatto. Probabilmente ti succederà di saperne di più del dentista, olistico non significa granché, e dovrai vincere la sua resistenza. Ma ho amici della Sardegna, e so che siete determinati! :D

Se mi mandi per posta una panoramica la mettiamo qui sul forum e qualcuno potrebbe lasciarti il suo parere che sarà comunque utile.

Buon proseguimento.
Avatar utente
By Dalia
#80487
Ciao Luciano! Non vedo l'ora di ricevere il libro e di sentirmi anche più parte integrante del gruppo!
La panoramica non ce l'ho ancora, ma conto di farla presto.
E sì, un po'testardi noi sardi! Ma anche svantaggiati! Sarebve bello trovare qui un dentista idoneo, quantomeno spero che questa sia di vedute ampie!
Avatar utente
By luciano
#80490
Dalia ha scritto:Nel tentativo di cancellare il secondo ho pubblicato anche il terzo! Ma come si camcellano?
:lol:

Solo io e i moderatori possono cancellare i post.
Quando ne pubblichi uno devi aspettare un po' e poi il tuo post compare.

Se per sbaglio lo pubblichi doppio qundo lo vedo lo cancello io, nessun problema. :D
#80598
ciao Dalia, ti prego, ti consiglio, non andare dal dentista o dalla dentista olistica a cagliari.
siccome nessun sardo, olistico o no (e io aggiungo proprio perche' lo so: soprattutto olistico!), si mette a usare la fresa su un sito di estrazione che e' attaccato al seno mascellare, l'unica speranza che hai e' trovare un sardo che abbia il piezo.
Con lo strumento piezoelettrico il dentista (proprio perche' scrivo solo quattro o cinque righe voglio estremizzare il concetto) puo' anche mettersi una benda sugli occhi e cosi' usare lo strumento piezo portandolo nell'alveolo ed essere sicuro che la' dove tocca togliera' solo i pezzi e rimasugli mollicci, ma non perforera' niente di solido.
Ho trovato Sandro oggi a casa e stava scrivendo un articolo proprio su questo, trovi sandro e la sua generosita' nel forum dentale.
La prima domanda che ti fara' e' se hai una panoramica dentale, come anche una foto della OPT posta su una lavagnetta luminosa..
Avatar utente
By Dalia
#80602
Gentile Sig. Acerra grazie per le indicazioni! Ho la panoramica prenotata per questo Venerdì e quando l'avrò in mano andrò a vedermi bene come caricarla. Per ora non ho preso contatti con nessun dentista, volevo prima sentire cosa ne pensavate voi e sperando nei vostri buoni consigli mi muoverò di conseguenza.
Ma come si fa a trovare un dentista che abbia lo strumento piezoelettrico? Devo semplicemente chiedere? Ma poi posso fidarmi di uno che non conosco? Come si fa a mettere un lavoro così importante nelle mani di uno sconosciuto?
Avatar utente
By acerra99
#80603
in sud italia, isole e africa capita non di infrequente che usino ancora vecchi macchinari per fare le panoramiche dentali.
Controlla che quella dove vai tu faccia panoramiche dentali DIGITALI. Oltre alla lastra ti manderanno via email la foto digitale.

Inutile girare i dentisti per sapere se usano strumenti piezoelettrici.
Piuttosto dei fare il giro di quei chirurghi specializzati in chirurgia maxillo-facciale o chirurgia orale. Oppure Barile.

vedi questo video della pulizia sicura dell'alveolo con il piezo:
https://www.youtube.com/watch?v=eJRsnmT-tAg
Avatar utente
By sandrod
#80612
acerra99 ha scritto:iControlla che quella dove vai tu faccia panoramiche dentali DIGITALI. Oltre alla lastra ti manderanno via email la foto digitale.

oppure ti daranno il cd con le immagini della panoramica ...
Avatar utente
By acerra99
#80813
acerra99 ha scritto:ciao Dalia, ti prego, ti consiglio, non andare dal dentista o dalla dentista olistica a cagliari.
Siccome nessun sardo, olistico o no (e io aggiungo proprio perche' lo so: soprattutto olistico!), si mette a usare la fresa su un sito di estrazione che è attaccato al seno mascellare, l'unica speranza che hai e' trovare un sardo che abbia il piezo.


Dalia, confermo che in questi ultimi due anni sul forum "bonifica dentale" abbiamo parlato della bonifica -neurofocale- e che ci sono grossi problemi, cioe' ai dentisti bio il discorso di denti devitalizzati, delle estrazioni fatte male e dei denti del giudizio focali interessa ancora meno,,,,, che ai dentisti conservativi tradizionali. Il fatto che non usino mercurio e che non usino antibiotici allopatici non cambia la situazione.

Negli ultimi tre anni (invece negli anni del mio libro "denti tossici" purtroppo succedeva!..) non abbiamo mai mandato nessuno da un dentista (anche da quelli che si professano bio.) se prima non sapeva tutto lui, il paziente.

"Tutto" significa sapere per filo e per segno il problema delle estrazioni fatte male.

Prima di dirti che hai una cavitazione mi puoi assicurare che hai letto studiato il discorso e ci puoi dire quello che hai assorbito delle varie letture da te fatte sul forum, almeno i topic segnalati [font=Comic Sans MS]"importanti"[/font], che rimangono sopra a tutto, e insieme a quelli anche quello segnalato da Superwoman?

Il mio riferimento agli strumenti "piezo" è stato indubbiamente troppo anticipato, ma apppunto, se non ci dici cosa sai e cosa non sai (che certo non puoi studiare solo con scambi di messaggi) in pratica a nessuno viene voglia di dirti quello che si vede dalla tua panoramica dentale.
- - - (ma comunque gli argomenti si diramano da questi tre: il discorso di denti devitalizzati, delle estrazioni fatte male e dei denti del giudizio focali ) - - -

A parte questi tre temi, che compaiono tutti e tre nella tua panoramica, ci sarebbe da commentare i quarti delle arcate superiori, sinistra e destra. Sono "piccoletti". Questi si formano intorno ai 6-8 anni di età.
Il dente 14 non si può escludere che abbia un granuloma, ma è presto per valutare (non me la sento). E soprattutto, prima dobbiamo ancora parlare di 18, 28, 38, 48. Poi anche il 16 devitalizzato. Poi il 27, devitalizzato.
Poi hai delle otturazioni di amalgama molto profonde. Indubbiamente la loro eventuale sostituzione rischia di far precipitare la vitalità del nervo (i denti ancora vivi che hanno amalgama abbastanza profonda sono: 35 e 36 (ma veramente lasciamo stare per ora.) A questo punto delle cose, meno vai dal dentista, e meno pasticci succedono.

Come ripasso metto questo video sul curettaggio post-estrazione che, nonostante ne parli sempre, ad oggi, 27.10.2014 ha solo 18 visualizzazioni: https://www.youtube.com/watch?v=eJRsnmT-tAg

Probabilmente non sai nemmeno cosa sono "effetti focali", vedi, .... cosa ti diciamo allora?
In pratica le cause ci sono sempre per qualsiasi cosa, e spesso un contributo lo da' lo sviluppo dei denti e lo stato infiammatorio o non sano che lascia sulla bocca, sull'osso. Il fenomeno infiammatorio con cui si sono sviluppati i denti ti racconta la storia della tua vita. Naturalmente buona parte di questa storia e' stata decisa da alimentazione, farmaci e stress.

La soluzione di non fare niente è intermedia tra fare tutto giusto (perché sai affrontare i dentisti) e fare tutto, ma lasciandolo alla scuola dentale di turno... che inciampa ad ogni passo... nemmeno per una estrazione ci possiamo fidare. Per esempio se ci dici quale dentista ti ha estratto i molari in fondo sulle arcate inferiori destra e sinistra impareremmo un nome da evitare! Preferirgli cioe' qualunque altro.

Lorenzo
Avatar utente
By Dalia
#80842
Buona sera a tutti!
Scusate se non ho risposto subito, ma volevo un minuto di calma per farlo e non riuscivo a trovarlo!
Tutte le cose che mi indicate di studiare le ho rilette più volte, ma ovviamente non ne so comunque granchè!
Il video del curettaggio non riesco proprio a guardarlo...mi impressiono!
Che cosa vuol dire che i quarti son piccoletti? Cosa implica?
I denti del giudizio inferiori me li tolse pochi anni dopo che uscirono, un chirurgo maxillo facciale e ricordo che per uno dei due fece una gran fatica a toglierlo, tanto che dovette romperlo per estrarlo (o se si ruppe accidentalmente non lo so).
Mi vennero tolti per mancanza di spazio (portavo l'apparecchio)
A me pare di sentire sopra le radici dei denti (in alto sotto la guancia) quelli che credo siano dei granulomi, sono conscia della loro presenza da quando mi si presentò l'ascesso nato dal 16°, ma che coinvolse tutto il palato e la gengiva gircostante (in seguito a questo feci la sua seconda devitalizzazione!il dentista mi disse che una radice non era stata ripulita nella precedente!), questi piccoli "pallini" li sento fra il 14° e il 16°, ma il più grande è sul 16°.
Delle volte il 16° mi pare di sentirlo sceso...più basso e nonostante la devitalizzazione mi sembra ancora vivo.
Mi pare anche che l'occhio destro, quindi sopra il molare risenta di qualcosa, tanto che la chiusura dell'occhio non è simmetrica e speculare all'altro, nelle foto noto l'assimetria delle espressioni facciali sopratutto per quanto riguarda bocca e occhio, come se la zona di destra si contraesse di più.
Quando ebbi la sinusite sentivo un sacco di "fermento" sopra al molare e quando mi soffiavo il naso spesso sentivo la pressione su quella gengiva.
Non ho tanti problemi di salute...forse niente di chè a parte un'ernia lombare e un dolore articolare all'anca sinistra che mi sto portando dietro da un anno e mezzo. Dalla tac e dall'ecografia non risulta nulla, mi hanno detto che sicuramente è un legameto dell'osso in una zona un po' nascosta, visto anche che gli ultrasuoni son stati poco efficaci!
Ho avuto due parti cesarei quindi ho anche quella ciccatrice!
Gli altri denti non mi danno problemi, forse un po' di sensibilità, forse il collo dei denti è un po' scoperto, ma nulla di chè...o forse ignoro dei sintomi, ma molto più probabilmente la mia attenzione è rivolta tutta al 16°...un'intruso ormai per me!
Avatar utente
By Dalia
#81882
Buona sera! Eccomi ad aggiornare il mio post! Fra alti e bassi la mia transizione continua, sono stata abbastanza brava fino a Natale. poi sono state diverse le occasioni per trasgredire, ma mai senza gli eccessi del passato! Sono stata veramente brava ad eliminare la colazione, non ne sento il bisogno, mi accontento di acqua e limone, qualche volta la spremuta d'arancia o se fa freddo una tisana depurativa (in 5 mesi però qualche colazione classica al bar l'ho fatta). Per il resto sto cercando di rimettermi in carreggiata, anche se con questo freddo prediligo le verdure cotte e faccio fatica a mangiare la frutta prima delle verdure e a non bere durante i pasti. Non ho la possibilità di comprare Bio e me ne rammarico...a tal proposito volevo chiedervi. visto le carenze dei prodotti non bio, sarà il caso di prendere qualche integratore?
Assumo regolarmente il cloruro di magnesio e pratico spesso enteroclismi, ho interrotto l'assunzione della pillola e non ho più assunto farmaci. Nei primi 3 mesi son dimagrita 11 kg, considerando che sono alta 170 cm e che son partita da 65 kg, ho perso un bel po'. oggi sono ferma a 53.5 (causa sgarri del periodo natalizio). Con il freddo ho interrotto le camminate, ma conto di riprendere presto!
Una notte ho avuto tremori, tanto da batteri i denti, un'altra ho sudato come se avessi avuto la febbre, ma non l'avevo.
Crisi espulsive?
Sto iniziando a collegare l'aumento di muco in corrispondenza di sgarri alimentari.

Veniamo ai denti...Ho fatto vedere la panoramica ad un'amica dentista, mi ha segnalato una paradontite evidenziata dal rientro delle gengive di circa due millimetri. Mercoledì vado a fare l'igiene orale e vorrei affrontare con lei il discorso estrazione del 16°, sarò in grado? Io la rimanderò anche all'articolo "SUI DENTI" di Lorenzo Acerra, ma spero di essere in grado di dirle con fermezza ciò che voglio, in modo comprensibile. Mi preoccupa che non sia un chirurgo maxillo facciale e non so se ha lo strumento piezoelettrico...
Le dirò che voglio l'estrazione senza anestesia vasocostrittrice (quale è più indicata?), voglio la pulizia del periodonto tutto intorno e di 1 millimetro di osso (ma se verifica che il tessuto osseo è molle deve andare oltre quel millimetro deve togliere finchè non trova duro?)
Devo dirle io che fresa deve usare?
Lavaggio con soluzione sterile e posa della procaina per almeno 20 secondi
Niente antibiotici
Suturazione lenta (non credo che sopporterei una ferita completamente aperta)
Questo sarebbe quello che dovrebbe fare lei, giusto? Ho dimenticato qualcosa?
Qualsiasi vostro suggerimento è ben accetto!
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret