Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Gen82
#80491
Solitamente durante l'anno al di là dei digiuni di 24 o 36 ore, faccio anche dei giorni ( in genere 5) a frutta di un sol tipo: Uva, Cachi, Arance, Mele, Ciliegie e Meloni ovviamente a seconda del periodo..
Ho cominciato Lunedì con la cura dell'uva e dopo i primi tre giorni ho cominciato ad avvertire qualche problema.. In pratica sono cominciati i fastidi tipici del digiuno ( o meglio di ciò che capita a me durante il digiuno): Lieve ma persistente gastrite, debolezza cronica, annebbiamento e lentezza mentale, cuore che va a mille anche per fare una rampa di scale.
Tutti questi disturbi ovviamente spariscono all'assunzione del cibo.
Come e' possibile che la dieta di frutta causi effetti tipici del digiuno??
Grazie a chi volesse delucidarmi.
Avatar utente
By Gen82
#80497
Ok grazie Luciano..il fatto che non mi spiegavo e' come, pur mangiando, vada incontro a crisi così profonde! Sono un paio di giorni che sono attanagliato anche da brividi di freddo..
Ma dici che questa è una prerogativa dell'uva o qualsiasi dieta monofrutto ha queste caratteristiche??
Avatar utente
By Gen82
#80498
Ancora una domanda..pensate che per interrompere una dieta del genere, e visto soprattutto le crisi eliminative generate, si possa fare tranquillamente o valgono le stesse regole del digiuno?? Ad esempio io avrei intenzione di farlo mangiando della frutta essiccata..
Avatar utente
By Narayani
#87622
Faccio una domanda: è corretto parlare di monofrutto se mangio diversi tipi di agrumi (arance, mandarini, pompelmi, ...) oppure si tratta sempre di diversi tipi di frutta.
Avatar utente
By luciano
#87628
Credo che un menù con la stessa tipologia di frutta, in particolari agrumi, possa essere considerato menù "monofrutto".

Non penso che cambi molto se si mangiano pompelmi insieme alle arance piuttosto che da soli.
Avatar utente
By Narayani
#87629
Bene grazie!
Quindi presumo anche le cucurbitacee (anguria, melone, cetriolo, zucca, ...) giusto?
Sono FeniAnimus

Salve, sono una sostenitrice del sistema di guarig[…]

Panoramica di Beppe

Grazie mille! Provvederò al più presto, agosto per[…]

Salve a tutti nonostante io abbia dedicato molto t[…]

sono da poco affetta da glicemia troppo alta (diab[…]

Libri di Arnold Ehret