Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

Avatar utente
By luciano
#81364
Gen82 ha scritto:J... e frutta secca come specificato nell'articolo..e vediamo cosa succede😌
Frutta a guscio, cioè noci nocciole mandorle, ecc. da non confondere con fichi secchi, datteri, che sono pieni di zucchero.

Se mangi ancora un po' di frutta ti conviene non farla quella dieta aspetta quando avrai l'estrattore o la centrifuga, perché altrimenti non funziona.

Perché devi ridurre la frutta al minimo, che significa introdurre della frutta in una dieta che richiede che non ve ne sia proprio?
Avatar utente
By Gen82
#81365
Infatti Luciano come dici tu per il momento aspetto di comprare un buon estrattore e poi comincerò la dieta specifica per la Candida..nel frattempo però avevo pensato di fare qualche passo indietro nella mia transizione riducendo la frutta assunta alla sola premuta mattutina e riducendo anche le verdure crude lasciando ampio spazio a legumi e verdura cotta..
Per la frutta secca, si intendevo proprio quella a guscio :D
#81369
Ho visto le foto...

Quindi anche la lingua giallastra è candida? :cry:

Non è un caso allora che in questo periodo che ho aumentato la frutta (cruda) la mia lingua è sempre giallastra, specialmente con i cachi!
By Jius22
#81370
Gen82 ha scritto:Infatti Luciano come dici tu per il momento aspetto di comprare un buon estrattore e poi comincerò la dieta specifica per la Candida...

Non capisco perche' devi aspettare l'acquisto dell'estrattore per iniziare la dieta???
L'estrattore ti servirebbe solo per fare il succo di carote, che lo puoi comprare in qualche negozio bio.
Io ho iniziato ieri e sto' seguendo la dieta cosi come scrive Luciano nel suo articolo.
La mattina sto' continuando a non fare la colazione, prima bevevo un'estratto di frutta mentre adesso bevo una tisana senza zucchero, ovviamente.
Poi sto' facendo 3 pasti, 2 di verdure cotte e 1 di legumi.
Ieri ho mangiato broccoli e cavolfiore al vapore con sale, pepe, limone ed olio d'oliva. E zuppa di ceci.
Mentre oggi piselli, carote e zucchine al vapore con sale, pepe, ed olio d'oliva (senza limone come suggeritomi da Luciano e devo dire che non ho sentito la mancanza del limone). E di nuovo zuppa di ceci.
Tra un pasto e l'altro bevo il succo di carote e acqua, ogni tanto faccio uno spuntino con noci e mandorle.
Prima di andare a dormire una tisana.
Devo dire che ancora e' presto per sentire delle marcate differenze (penso), quello che ho notato oggi un po' di stanchezza. Mi sono fermato diverse volte per sdraiarmi o sedermi. Vediamo domani...
Avatar utente
By Gen82
#81379
Provate a dare un'occhiata qui link rimosso
Si parla di un protocollo con soluzione idrosalina al 10% per risolvere svariati problemi tra cui la candida e per una profonda detox.
Avatar utente
By luciano
#81391
Gen82 ha scritto:A proposito ho letto sul web che in caso di candidosi e' consigliato consumare anche parecchio aglio.. Luciano puoi confermare?
Non ne ho la minima idea.

Non devi chiedere a me di confermare, chiedilo a chi lo ha scritto. Non posso confermare o smentire cosa dicono o scrivono altri.
Avatar utente
By luciano
#81392
Gen82 ha scritto:Provate a dare un'occhiata qui link rimosso
Si parla di un protocollo con soluzione idrosalina al 10% per risolvere svariati problemi tra cui la candida e per una profonda detox.
Non devi andare a cercare sul web ogni proposta, soluzione , cura sulla candida e postarli qui.
Ci sono moltissime proposte sul web quasi tutte inutili e inconcludenti. Ce ne saranno anche di valide, ma creano confusione qui.

Questo vale anche per gli altri argomenti e per ogni utente.

Persistendo in questo genere di attività dispersiva comporta il blocco dell'account.
Avatar utente
By swami863
#81549
Condivido questa mia esperienza.
In queste settimane ho voluto provare ciò che Luciano consiglia nell' articolo, per mettere un po' a riposo il mio fisico da tanto crudismo, premetto non ho la candida, sentivo da sola il bisogno di cotto per il mio intestino a volte ancora imbizzarrito.
Ho tolto frutta e mangiato verdure cotte, non digerisco i legumi e qualche volta li ho sostituiti con piccole porzioni di quinoa o riso integrale.

Per il mio corpo deve essere stato un vero choc, mi ritrovo stanca, ma ci sta, raffreddata piena di muco e con una tosse che mi sconquassa :)

Come leggo questo passaggio? da mettere in conto o proprio meglio tornare ad un crudo più aggressivo ma forse più doc x me?
Avatar utente
By swami863
#81551
Da una settimana Luciano, ma credo che tutto il muco che sta colando dal naso, occhi e gola sia imputabile ai cereali, non credo alle verdure cotte a cui ero abituata anche da prima.
Solo che mangiare solo verdure cotte non mi basta, non nel lungo periodo.
Oggi è un picco che quasi fatico ad alzarmi dal letto, sono svuotata, non so se riesco a proseguire, anche perchè mi sento come prima di Ehret e non è molto piacevole.
Avatar utente
By luciano
#81555
Grano saraceno, miglio e quinoa non dovrebbero dare problemi, quali creali ha usato?

Se mangi cereali, non stai facendo la dieta suggerita. Non dovresti quindi dire che la stai facendo e ti fa stare peggio di prima, perché in questo modo dai falsa informazione.

C'è anche che mi ha scritto che sta facendo la dieta ma ha aggiunto che prende anche un po di cereali e qualche frutto, siamo daccapo, non sta facendo affatto la dieta.

I cereali non ti danno comunque forza, ti creano proprio i problemi che accusi.

Perciò se vuoi farla falla come scritto nell'articolo, altrimenti non dire che la stai facendo.

Posterò una testimonianza di una persona che non partecipa al forum e che facendola come si deve ha avuto risultati.
La panoramica di Ienk

mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ciao Angelo, I tuoi problemi sono iniziati in età […]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret