Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
By roberto69
#81471
come da usanza mi presento :
mi chiamo Roberto . sono anche Cuoco vivo tra Milano e Monza
seguo un alimentazione secondo i criteri di Campbell e del Dr. Caldwell Esselstyn quindi un INTEGRALE VEGETALE con la mia variante tendenzialmente Crudista
mi trovo bene ma la mia sete di sapere e conoscere è incessabile , ecco per quale motivo ho acquistato i libri di Ehret ( ho appena iniziato la lettura )
Conosco alcuni amici fruttariani di un progetto chiamato 3M ( non so se seguono la stessa linea )

un caro saluto
Roberto
#81472
Ciao Roberto, benvenuto!
Di sicuro ti prepari dei buoni piatti!
Riguardo al progetto 3m, è un tentativo di applicare gli insegnamenti di Ehret con l'idea di renderlo un progetto originale.
Tuttavia lo stile di vita proposto nel progetto è a mio avviso oggi inattuabile.
Non intendo entrare nel merito della questione perché discutere su questo esula dallo scopo di questo forum.
Non so se consumi molti cereali, se sì quali?
By roberto69
#81474
ciao Luciano grazie per la risposta
Allora nella mia cucina non mancano essiccatore , estrattore a basso numero di giri . germogliatore
Solitamente la mia alimentazione è prevalentemente fatta da cibo crudo , cioè verdure e frutta ( lontano dai pasti e in minore quantità ) ma a volte anche cotta o saltata in padella
Consumo più legumi che cereali , i cereali che consumo con maggior frequenza sono :
segale ( anche pane di segale alla mattina come colazione insieme a della frutta e tisana )
pasta integrale bio 1/2 volte la settimana ( o una pizza vegan fatta con farina integrale bio )
farro int bio
riso integrale basmati ( 1/2 volta al mese )
rarissimamente quinoa
Chiaramente nella mia alimentazione attuale è presente il seitan e il tofu ( ma sempre 1 volta a settimana o 1 volta ogni 15 gg )
Poi come dicevo ci sono fagioli lenticchie ceci ....
Per quanto riguarda olio ne faccio un uso veramente limitato se non quasi inesistente , condisco le verdure con spezie e estratti freschi di limone o arancia o carota ....
Utilizzo i semi cioè lino zucca chia girasole ( pochi ) e il thain ogni tanto

A te la sentenza ! :D
#81488
Tutto qui ? :P
Come frutta intendo estratto di arance e zenzero
Appena svegliato
Per il resto ?
Sto leggendo il libro, molto interessante !
Qualche digiuno ho provato a farlo in precedenza essendo frequentatore del blog di Valdo Vaccaro
ma devo capire bene le lezioni di EHRET
Avatar utente
By luciano
#81492
roberto69 ha scritto:Tutto qui ? :P
Come frutta intendo estratto di arance e zenzero
Appena svegliato
Per il resto ?
Sto leggendo il libro, molto interessante !
Qualche digiuno ho provato a farlo in precedenza essendo frequentatore del blog di Valdo Vaccaro
ma devo capire bene le lezioni di EHRET
E' lo stesso, succo o pezzi di frutta accostati ai farinacei hanno gli stessi effetti di fermentazione.
Per il resto eliminerei i farinacei a parte grano saraceno quinoa e miglio.
Per i digiuni prima di farli oggi consiglio di alcalinizzare, o almeno rendere il corpo meno acido con una dieta a base di verdure cotte grano saraceno o altri non cereali ed eliminando ogni tipo di zucchero.

Il fatto di essere stato un frequentatore del blog di Vaccaro non pregiudica l'utilizzo a buon fine del sistema di Ehret a meno che uno non cerchi di mantenere nella sua mente una commistione di cose prese un po' da qui e un po da là.

Come disse un saggio dei tempi passati, non si possono servire due padroni.
#81755
luciano ha scritto:
roberto69 ha scritto:...pane di segale alla mattina come colazione insieme a della frutta...
Eviterei accostamenti come frutta e farinacei, tendono a creare eccessiva fermentazione.


E'un po' di tempo che sto seguendo il tuo consiglio .... Grazie
e come scrive Ehret faccio il digiuno della non colazione , mangiando solo frutta verso le 10 .
Prima non mi mancava l'energia . ma adesso ne ho ancora di più !
Mi piace questa condizione :) :) :) :)

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret