Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

#81556
Posto questo thread di email fra me e C., potrebbe essere utile anche ad altri.

Il 16/12/2014 19:07, C**** ha scritto:
Ciao Luciano ho letto e regalato entusiasmata i tuoi libri dal tempo della prima intervista su AAM Terra Nuova. Sono ad un bivio oramai.

Facevo 6 pasti al giorno 5 di frutta con i criteri di cui parla Vaccaro e una cena la sera. Tutto OK varie patologie se ne sono andate. Ma poi ho dovuto estrarre un molare disastrato per un errore da un dentista che aveva sfondato la camera pulpare.

Era il 27 ottobre e dopo 3 anni tutti in salita ho sperimentato il disastro. Non sappiamo se reazioni all'anestesia o il clacyd dato per l'infezione... fatto sta che ho avuto ittero e nausea e poi dolori al fegato con cui combatto ancora e poi emorroidi al terzo stadio e da due settimane ragadi interne dolorosissime.

Sono scoraggiata anche perché la mia dieta di succhi pare quasi aggravare (non ti dico l'uva!!!).
Ho provato del cibo tipo Mcdonald's per vedere se blocca la ripulitura della frutta..e solo perché anche io sono alla frutta....esasperata da dolori terribili ....

Mi stanno venendo fuori linfonodi vicino all'infiammazione e le terapie, convenzionali e non, non sortiscono effetto. Pensavo ad un digiuno... ne ho fatti diversi pure lunghissimi ma d' estate... qui dove sono in montagna con tanto lavoro e con la famiglia lontana non saprei come fare... ma credo non ci sia altro modo.

Sono disperata davvero scusami...

Il giorno 16 dicembre 2014 19:55, Webmaster Arnold Ehret ha scritto:
Ciao C*****, leggi questo articolo:
http://www.arnoldehret.it/dieta-di-tran ... la-candida
vale anche per tutto il resto, non solo per la candida.
e questa sezione del forum:
viewforum.php?f=22
Se vuoi scrivi un post in questa sezione sul problema dentale che accusi.
Buona serata
Luciano

Luciano Gianazza
https://www.facebook.com/luciano.gianazza

Il 27/12/2014 00:54, C**** ha scritto:
Salve ho applicato il consiglio e subito dopo due giorni che ho escluso il crudo è andato tutto meglio e le ulcere interne sono sparite. Ho avuto due giorni fa una influenza e può starci visto che ho interrotto l'eliminazione col cotto.
Visto che mi ha salvato davvero... ora che faccio? Seguito con la dieta per la candida? Non potrò più tornare vegana futtariana crudista? Avevo comperato tante cassette di arance, posso reintrodurle??
Grazie di cuore..mi hai cmq salvata da dolori inenarrabili!!!
C****

Il giorno 27 dicembre 2014 07:16, Webmaster Arnold Ehret ha scritto:
Ciao C****,
Sono contento per i tuoi miglioramenti.

Il punto è che l'intestino ora deve guarirsi, ripristinare la mucosa intestinale (il sottile strato naturale). Ci possono volere mesi, e quindi ti consiglierei di continuare con quella dieta.

L'influenza è una crisi di guarigione, ne avrai altre periodicamente, accettale come una benedizione. Le arance ti conviene farne dei regali.

Potresti anche prendere degli enzimi questi sono buoni – Wobenzym Plus, li puoi ordinare in qualsiasi farmacia – e qualche fonte di vitamina D e omega3 vegetale che però buone così le trovi solo in Inghilterra online, ma non si perde tempo in dogana come per quelle che arrivano dagli USA:
http://www.viridian-nutrition.com/shop/ ... -P706.aspx
e
http://www.viridian-nutrition.com/Shop/ ... -P539.aspx
Fammi sapere.
Auguri
Luciano.

Il 27/12/2014 08:27, C**** ha scritto:
Luciano ti devo moltissimo.

Quindi per adesso niente arance..ok... agli integratori sono contraria... cavolo ne vivevo prima (per 20 anni ne ho presi tanti)... considera che con la dieta di Ehret ho combattuto artrite reumatoide e miomi uterini... adesso ho paura di ricascarci... ho pure noduli alla tiroide, un gozzo...poco visibile ma è aumentato in questi  2 mesi di disastri...
C****

Il giorno 27 dicembre 2014 09:22, Webmaster Arnold Ehret ha scritto:
Sì capisco la tua contrarietà agli integratori, purtroppo quegli elementi oggi, a causa del deperimento dei terreni di coltivazione, non sono reperibili né con la frutta né con la verdura se non in quantità insufficienti.

Quelli che ti ho suggerito sono buoni, sono ottenuti da fonti vegetali, non sono di sintesi, perciò se vuoi guarire veramente sarebbe opportuno che li prendessi.

Poi vediamo cosa fare per la tua tiroide.
Luciano.

Il giorno 27 dicembre 2014 11:14, C**** ha scritto
Bene: mi affido volentierissimo. Adesso li cerco!
C****
#81569
stellina3 ha scritto:Ma come integratore di omega 3 non può andar bene l'olio di lino?
Non è della stessa qualità, forza e tipo di quello proposto. E' una delle ragioni per cui i terapisti non vegani propongono l'olio di fegato di merluzzo e uova, perché non è della stessa qualità di quello che possono offrire i vegetali.

Ora ho invece trovato integratori che possono benissimo competere con quelli animali e spero che possa porre fine all'idea fissa che solo i prodotti animali possono essere validi integratori per quanto riguarda omega 3 e vit. D.

Appena ho tempo modifico l'articolo sulla dieta per la candida per introdurre i due integratori che suggerisco in questo thread.

Poi metterò anche la spiegazione del perché possono competere con quelli di derivazione animale.
#81626
Potresti spiegarmi perchè hai optato proprio per la marca Viridian? In commercio ce ne sono tanti tipi, anche 100% vegan, che potrei trovare senza costi di spedizione. Cosa devo guardare per accertarmi che siano più che efficienti?
Altra cosa..della stessa casa vedo che ci sono tante vit D e oltretutto ci sono quelle a 400IU e quelle a 1000iU. Poi negli ingredienti non riesco a capire un granchè sulla differenza... Quale sarebbe meglio!? E' una sorta di diluizione?

Altri piccoli quesiti che mi vengono preparando i pasti:
ma il pangermoglio oppure il pane esseno, possono essere considerati sempre cereali cioè amidi buoni per la candida?
I germogli sono alimenti crudi sempre da evitare in questa fase di "cotto"?

Grazie mille
#81627
stellina3 ha scritto:Potresti spiegarmi perché hai optato proprio per la marca Viridian? In commercio ce ne sono tanti tipi, anche 100% vegan, che potrei trovare senza costi di spedizione. Cosa devo guardare per accertarmi che siano più che efficienti?

L'ho già spiegato, dicendo di aver trovato una fonte di vitamina D valida. Il fatto che una fonte sia 100% vegan non significa che sia efficace. Non so se i prodotti che hai cercato e trovato siano altrettanto validi, devi valutarlo tu, confrontandoli con quelli che propongo.

Traduco un pezzo riguardante gli integratori della Viridian:
Come gli esseri umani, i funghi sintetizzano la vitamina D quando esposti ai raggi ultravioletti del sole. I funghi esposti a una breve esposizione di luce ultravioletta contengono livelli ottimali di vitamina D per il consumo umano. L'esposizione agli UV non influenza altre qualità nutrizionali, il gusto, l'aspetto o la durata dei funghi.

Prodotto certificato non-OGM. Coltivati e lavorati negli Stati Uniti. Non contiene vettori/eccipienti. 100% polvere di fungo mantiene tutto il contenuto dei nutrienti originali. Prodotto certificato come non contenente piombo, arsenico, mercurio e cadmio. Fonte Vegan di vitamina D2. Contiene antiossidanti presenti in natura, riboflavina, niacina e rame.

Sebbene vi sia polemica per quanto riguarda se la vitamina D3 (di origine animale) sia superiore rispetto alla vitamina D2 (fonte vegetale), in alcuni studi recenti, la vitamina D2 ha dimostrato di essere efficace come la vitamina D3 per concentrazione di 25-idrossivitamina D. Un'altra la ricerca indica che la D3 è un po' più efficace. Le forme di vitamina D (animale e vegetale) sono entrambe benefiche per il corpo.

Ulteriori ricerche hanno dimostrato che le forme naturali di vitamina D possono essere più efficaci degli estratti chimici, rendendo la vitamina D2 derivata dai funghi ancora più interessante. Non solo è una fonte eccellente di D2, ma fornisce anche una serie di antiossidanti con riboflavina, niacina, e rame – il tutto in un prodotto totalmente naturale e biologico.

Stellina3 ha scritto:Altra cosa..della stessa casa vedo che ci sono tante vit D e oltretutto ci sono quelle a 400IU e quelle a 1000iU. Poi negli ingredienti non riesco a capire un granchè sulla differenza... Quale sarebbe meglio!? E' una sorta di diluizione?
Si tratta di quantità e relativa efficacia attribuite ad altre preparazioni dello stesso agente.
Leggi qui per sapere cosa significa IU non ha nulla a che fare gli ingredienti, ma solo con la quantità.
http://it.wikipedia.org/wiki/Unit%C3%A0_internazionale

Stellina3 ha scritto:Altri piccoli quesiti che mi vengono preparando i pasti:
ma il pangermoglio oppure il pane esseno, possono essere considerati sempre cereali cioè amidi buoni per la candida?
I germogli sono alimenti crudi sempre da evitare in questa fase di "cotto"?
Eviterei il consumo di questi prodotti.

Per non complicarsi la vita è consigliabile seguire la dieta proposta senza cercare altre cose da introdurvi, altrimenti ci saranno sempre domande di ogni genere, "... questo e quest'altro potrebbe andar bene?" ecc. ecc.

Manteniamo le cose semplici.
#81654
Ciao a tutti,come sempre prendo spunto dai tuoi consigli Luciano e ho gia' ordinato gli enzimi che suggerisci,ma cercando in rete ho visto che esiste anche il wobenzym vital,io ho ordinato il plus,ma sono curiosa di sapere perche'tu consigli il plus.....grazie
e sono mesi ormai che utilizzo i prodotti Viridian..grazie per tutto
cry
#81655
krishnacry ha scritto:ho visto che esiste anche il wobenzym vital,io ho ordinato il plus,ma sono curiosa di sapere perché tu consigli il plus.....
Perché pur agendo a livello generale è molto utile per le infiammazioni, e di solito chi proviene da un regime con molta frutta e succhi e ha problemi, il più rilevante è l'infiammazione delle pareti intestinali. Ma potresti prendere la prossima scatola nella forma vital, così includi altri enzimi.
#81660
Dunque..ricapitolando gli integratori necessari sarebbero:

Zinco
Fermenti lattici
Vit. D 400 IU Viridian
Olio omega 369 Viridian
Wobenzym Plus (e volendo anche Vital) - ma per quanto tempo quest'ultimo!?

E tutto nello stesso periodo se non ho capito male.
#81662
luciano ha scritto:
stellina3 ha scritto:Wobenzym Plus (e volendo anche Vital) - ma per quanto tempo quest'ultimo!?
Finisci le due scatole. (Plus e Vital) Per quando prenderli leggi le istruzioni.


:?: Il problema però è che le scatole sono di vari tipi: 30 - 60 - ecc...

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret