Arnold Ehret Italia

Un forum necessario in linea con il sistema di guarigione della dieta senza muco.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum: Questo Forum serve per apprendere dati sulla bonifica dentale al fine di sapere poi cosa si vuole che il dentista faccia nella nostra bocca.
Non siamo un call center o un'agenzia che procura clienti ai dentisti.
La prima cosa da fare è leggere questo post, le regole del forum. E' obbligatorio leggerlo per non contravvenire le regole del forum, qualora venissero violate i tuoi post e infine il tuo account potrebbero venire cancellati. Il primo post che devi leggere è questo: Regolamento
Avatar utente
By fredd
#81733
Ciao a tutti, dopo aver letto tutta la sezione del forum "bonifica dentale" e " storie di successo della bonifica dentale" sono andato a fare una panoramica dentale. Eccola qua: Immagine

Sono sicuro di togliere il 18, da Barile. Del 38 che ne pensate? Io penso più di toglierlo che tenerlo, perchè anche quello è in correlazione con un'altra zona che mi ha sempre dato fastidio (vedi sotto). Vedete qualcos'altro di anomalo nella panoramica?

Il 28 e il 48 non mi son mai cresciuti, non mi ricordo di nessuna estrazione dei denti del giudizio e mio babbo conferma. Mi manca anche un altro dente dalla nascita, guardando la mappa dire il 34 o il 35.

Sinteticamente scrivo anche un pò della mia storia con i dentisti e dei miei acciacchi:

ho portato vari tipi di apparecchi (fisso e mobile, sopra e sotto) per molti anni, da bambino, non mi ricordo quando, fino a circa i 25 anni (adesso ne ho 29). Uno dei vari apparecchi sarebbe dovuto servire per fare spazio a un dente finto nel posto del 34 o 35 che mi manca, ma poi han visto che lo spazio non era sufficiente e lo abbiam richiuso con l'apparecchio; gli altri non mi ricordo a cosa servivano. Spesso avevo dolori ai denti dopo che il dentista mi stringeva l'apparecchio.

Ho fatto diversi piercing che ora non indosso più ( 1 labbro, 3 nel naso, 4 o 5 nelle orecchie) e ho vari tatuaggi.


Alcuni problemi che ho adesso:

⦁ Difetto di coordinazione degli occhi (il più debole mi sembra il sinistro).
⦁ Dolore molto frequente alla spalla destra, soprattutto di mattina appena alzato (collegabile al diciotto).
⦁ Ho il collo sempre incriccato (secondo un osteopata da cui sono andato, causato anche dai tanti anni di apparecchio).
⦁ Diffocoltà ad addormentarmi (io lo collego al nervosismo dato dall'incriccatura del collo).
⦁ Ogni tanto mi si gonfia una ghiandola appena sotto l'orecchio sinistro (ho anche un tatuaggio sul collo da quella parte).
⦁ Frequente fastidio/sensazione di debolezza nella zona inguinale sinistra, dove mi hanno operato nel 2009 per ernia inguino-scrotale (da Barile credo che mi faccio fare neuralterapia), zona che fin dalle scuola medie mi dave problemi con l'idrocele. In correlazione a questo, in una foto postata credo da Lorenzo Acerra di cui adesso non ho il link, dove si vedeva l'andamento del meridiano corrispondente ai denti del giudizio inferiore, si vede una linea che sbuca fuori proprio in corrispondenza della zona dove mi hanno operato, quindi in possibile correlazione con il 38.

Ciao :wink:
Ultima modifica di fredd il 14 gennaio 2015, 18:53, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
By fredd
#81734
Questa è la foto che dicevo dove cè l'andamento del meridiano corrispondente ai denti del giudizio inferiore, o almeno così cè scritto nella descrizione del file che ho salvato, spero di non aver sbagliato.

Immagine
Avatar utente
By acerra99
#81759
hai fatto un ottimo riassunto dei campi di disturbo Fredd. Allora non e' vero che non si capisce molto leggendo il Forum di Bonifica! Sai dei campi di disturbo cicatrici nel corpo /chirurgia/ piercing e le vuoi neutralizzare
Sai della posizione del 18! Sai delle correlazioni del 38 con il resto del corpo!!

L'unica cosa che non compare e' la ritirata di Ricky66 dal forum, che mi scrive:
"io non consiglio più di intervenire in bocca con bonifiche senza aver prima verificato che il metabolismo e sistema di regolazione possa reggere, altrimenti vai in shock e la bonifica un boomerang."
In ogni altra situazione di disregolazione vale il discorso del pericolo di insuccesso e peggioramenti. Il forum infatti offre direttive di bonifica dentale, quindi direttive impegnative biologicamente, quindi delle direttive potenzialmente omicide ad un candidato in stallo biologico per fatti pregressi e presenti vari, che stressato biologicamente dalla bonifica non si riprendera' piu' (cavitazioni, etc.).. dunque, "not in my name anymore".
Avatar utente
By fredd
#81900
Ho deciso di togliere sia il 18 che il 38, però sono indeciso se toglierli insieme, o uno alla volta. Io ho pensato che forse uno alla volta è meglio perchè quando mangio posso masticare dall'altra parte della bocca, rischiando meno che vada a finir qualcosa sulla ferita, e soprattutto che è più facile per l'organismo riparare una parte invece che due.

Se invece li faccio tutti in una volta, meno sbattimenti di treni e meno anestesie. Voi che consigliate? ciao
Avatar utente
By fredd
#82229
Buongiorno a tutti,
il mio appuntamento per togliere il dente del giudizio 18 da Barile si avvicina, il 17 aprile, ho tutto chiaro il pre e post operazione che farò, tranne un dubbio sui punti...

Secondo voi li posso togliere la sera stessa dell'operazione? Oppure è una cosa che và valutata a seconda dell'ampiezza della ferita?

E è una cosa che si riesce facilmente a fare da soli? Con delle forbicine?
Avatar utente
By sandrod
#82230
fredd ha scritto:Oppure è una cosa che và valutata a seconda dell'ampiezza della ferita?

proprio così, dipende. Per esempio se digiuni o no (il cibo può andare nella ferita e aiutare ad infettare, che non è l'unico motivo del digiuno ...).

fredd ha scritto: è una cosa che si riesce facilmente a fare da soli? Con delle forbicine?

io ci sono sempre riuscito, con delle forbicine.
Avatar utente
By Vega70
#82231
La prima volta mi aveva messo i punti di seta e me li ha tolti lui dopo 9 giorni quando sono ritornata e non vedevo l'ora perchè mi davano fastidio... quest'ultima volta mi ha messo quelli che si riassorbono da soli, ma me li son tolti dopo quattro giorni di digiuno... avrei voluto farlo prima, ma la gengiva era troppo irritata e avevo paura di fare danno....
Avatar utente
By fredd
#82326
Ieri finalmente ho tolto il mio 18! :D Lì per lì è stato abbastanza tosto come intervento (anche perchè mi ha detto Barile che molto raramente vede dei denti messi in posizione come era il mio diciotto), però adesso non sento proprio nessun dolore. Spero di non dire l'ultima parola alla Fantozzi
Avatar utente
By sandrod
#82390
come sta andando?
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret