Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By kefirina
#81848
Ciao a tutti! La febbre è la mia sensazione corporea preferita, perchè m'ha salvato dalle malattie e soprattutto mi ha guarita da una polmonite senza farmaci di sintesi, liberandomi i polmoni da muco, germi e tossine grazie alla stimolazione immunitaria ed al calore purificante che uccide i germi pericolosi, poi mi son sentita come rinata...Allora ho svolto delle ricerche sul potere terapeutico della febbre, ed ho scoperto che l'ipertermia (cioè la terapia della febbre) viene usata ad esempio in una clinica in Svizzera (nel cantone tedesco) per la terapia Issels, che comprende anche un digiuno attenuato a base di succhi freschi di frutta e verdura. Viene utilizzata soprattutto per la cura del cancro (senza chemioterapia), in cui viene artificialmente indotta attraverso l'uso di macchinari, bagni termali caldi e con le tossine di Cooley (una cura antica di un secolo fa). Nella mia famiglia non abbiamo mai avuto casi di cancro, ma mi piace usare l'acqua caldissima per curarmi i più svariati disturbi, inoltre mi piacerebbe sperimentare questo tipo di terapia su di me in caso di malattia, perchè funziona anche per la cura delle infezioni...Vorrei però anche una vostra opinione, perchè ho sentito dire che la febbre funziona solo se viene spontaneamente, altrimenti se viene indotta in modo artificiale è più dannosa che benefica. Ovviamente so che una febbre troppo elevata può essere pericolosa soprattutto per i bimbi più piccoli, ma se viene curata la causa che l'ha provocata (e non i sintomi, che invece sono una forma di disintossicazione ed un messaggio d'aiuto da parte dell'organismo), se si digiuna un pochino e si fanno sul viso degli impacchi d'acqua freddissima (magari con l'amaro svedese) si abbassa subito senza usare nessun analgesico (perchè i farmaci allopatici hanno effetti collaterali pericolosi e troppo spesso invalidanti, inoltre sono inutili al fine di risolvere la causa del problema). Non dobbiamo temere il dolore fisico dell'infiammazione, perchè proprio questo ci porta sulla via della guarigione naturale senza farmaci...Ciao a tutti e ... buona febbre! :wink:
Avatar utente
By kefirina
#81863
Ciao Luciano, ho scritto "terapia della febbre" tanto per intenderci e per catturare la vostra attenzione, ma scusa, mi sono accorta che scritta così potrebbe essere interpretata come una cura per la febbre, che in realtà non va curata perchè non è una malattia ma una difesa dell'organismo, oltre che una forma di purificazione che migliora la vitalità, perchè aiuta il corpo a liberarsi dalle tossine ed inoltre aumenta l'ossigenazione, sviluppando la funzione respiratoria dei polmoni. Ci sono parecchi siti e certi libri di medicina naturale, come il libro di Lorenzo Acerra e Valerio Pignatta dal titolo: "Cancro: puoi guarire senza chemio, radiazioni o chirurgia" che parlano della febbre come cura per i tumori...Spero che possa veramente aiutare a guarire chi è malato, senza farsi rovinare dalla medicina ufficiale. Mi piacerebbe approfondire questo argomento se qualcuno di voi fosse interessato...
Avatar utente
By luciano
#81865
Quello che hai scritto non ha alcun senso. La febbre è un sintomo di ostruzioni nel corpo che il sistema sta cercando di eliminare. E quello è tutto ciò che c'è da dire.

Fare della febbre un modo di curare il corpo è fuori da ogni logica, Non scrivere stupidaggini "per catturare la nostra attenzione", non sono interessato e penso che valga anche per gli altri utenti del forum.

Quei libri parlano di ipertermia, che non ha nulla a che fare con la febbre.
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret